LA MIA AUTOBIOGRAFIA SESSUALE - PARTE - 46

934Report
LA MIA AUTOBIOGRAFIA SESSUALE - PARTE - 46

LA MIA AUTOBIOGRAFIA SESSUALE
PARTE – 46
IL SUO FUCKKY COMPLEANNO

Era venerdì e la cosa più importante era il compleanno di mio marito quel giorno. Secondo il nostro piano originale, avremmo dovuto festeggiarlo in privato cenando all'aperto e poi nella nostra camera da letto. Ma siamo stati costretti a cambiare il nostro piano a causa di alcuni lavori urgenti e importanti nell'ufficio di mio marito quando ha ricevuto una telefonata dal suo amministratore delegato. In precedenza, non c'era alcun piano per andare in ufficio poiché aveva già consegnato l'incarico di ufficio e saremmo partiti per la Svizzera domenica.

Ho dovuto cambiare il suo piano per festeggiare il compleanno e ho deciso immediatamente cosa avrei dovuto fare per compiacere mio marito nel giorno del suo compleanno. Ma non ho accennato nulla a mio marito che cosa è esattamente nella mia mente per questa meravigliosa serata in occasione del suo compleanno. È stata una sorpresa, una grande sorpresa, un regalo di compleanno a sorpresa per il mio amorevole marito.

Mio marito è andato nel suo ufficio la mattina.

Ho già deciso di rendere memorabile il suo compleanno per molto tempo. Volevo fare qualcosa di speciale. Di solito non fa un grosso problema con il suo compleanno. Mi ha detto che sarà felice di festeggiare il suo compleanno con me in camera da letto con il mio corpo nudo.

Non ci è voluto molto tempo per organizzare tutto per la serata.

La sera, verso le 19:00, ho ricevuto la telefonata di mio marito che mi informava che a breve lascerà l'ufficio. Non ci vuole molto tempo per arrivare a casa dal suo ufficio perché il suo ufficio è proprio sulla strada accanto, molto vicino a casa nostra. Gli ho detto di usare la sua chiave per aprire la porta.

Ho dato subito il tocco finale ai miei preparativi per il suo compleanno e stavo aspettando il suo arrivo. Tutto è stato organizzato correttamente da me. Era il momento della sua grande sorpresa.

È tornato a casa dall'ufficio. Aprì la porta principale con il suo mazzo di chiavi ed entrò in casa. Era insolito per lui che tutte le luci della casa fossero spente. Di solito c'è almeno una lampada da tavolo tenuta accesa in soggiorno che usiamo come luce di sicurezza. Ma non era quella notte. Sapeva che ero a casa, doveva far parte della sua festa di compleanno.

Mi nascondevo e lo tenevo d'occhio e la sua azione/reazione.
Come ho detto, le luci erano spente, la stanza illuminata debolmente solo da poche candele sparse. L'ho visto posare le chiavi sul cavalletto appena dentro la porta (dove normalmente le tiene come al solito), c'era un pezzo di carta incollato da me su cui ho scritto in grassetto:
"Se vuoi il tuo regalo di compleanno devi venire in cucina."

L'ho visto camminare verso la cucina e anche la cucina era illuminata come il soggiorno. La prima (e davvero l'unica) cosa, mi ha visto, completamente nudo, sdraiato a gambe d'aquila sul tavolo della cucina, con le gambe in aria. La mia luccicante figa bagnata lo stava fissando dritto in faccia. Si avvicinò rapidamente a me e senza dire una parola scese sulla mia figa in attesa. Sapeva cosa mi piaceva e subito è andato a lavorare sulla mia figa. Ha succhiato e mordicchiato il mio clitoride per alcuni secondi, poi ha infilato rapidamente la lingua in profondità nel mio buco della figa. Immediatamente ho afferrato la sua testa con entrambe le mani e ho messo a terra la sua faccia nella mia figa. Avevo già lavorato sulla mia figa per un po' di tempo con le mie stesse mani prima ancora che lui iniziasse con me. Mi contorcevo e sgroppavo i miei bei fianchi sodi e nudi mentre lui continuava a lavorare sulla mia figa succosa.

Ha continuato a ripetere questo processo e, dato che ero già agitato prima che iniziasse con me, ho avuto il mio orgasmo e sono venuto piuttosto velocemente. Il mio orgasmo mi ha colpito duramente. Sentì il mio corpo tendersi ma continuò la sua attenzione orale sulla mia figa. Quando il mio orgasmo ha colpito, ho spinto la sua testa ancora di più nella mia figa, forzando la sua lingua fino al mio buco dell'amore. come andrebbe. È stata una corsa sfrenata ma non c'era nessun altro posto dove andare in quel momento.

Dopo che il mio orgasmo si è placato e ho ripreso fiato, mi sono alzato dal tavolo e ho cominciato a uscire dalla cucina tenendogli la mano.

Ovviamente a questo punto, nonostante tutto ciò, sapevo che aveva un'erezione furiosa che doveva essere rilasciata.

"Siamo appena all'inizio; caro, non mollare così presto; ce ne saranno molti altri in arrivo." Gliel'ho detto.

Gli ho tolto tutti i vestiti, lasciando i suoi vestiti in una pila sul pavimento e l'ho fatto sedere in soggiorno. Il festeggiato era seduto lì nel suo abito da compleanno, nudo, come lo era al momento della sua nascita.

Era seduto sul divano in attesa di quello che sarebbe successo dopo.

Stavo fissando il suo cazzo, che era alto e fiero come sempre. La sua fottuta macchina, il suo fottuto attrezzo, il suo cazzo duro e caldo mi stavano salutando. Mi inginocchiai tra le sue gambe e, senza perdere tempo, cominciai a lavorare sul suo cazzo. Gli afferrai delicatamente le palle con una mano e la base della sua asta con l'altra. Ho iniziato leccando su e giù il suo cazzo caldo diverse volte, poi mi sono infilato in bocca la testa del suo fottuto attrezzo e l'ho succhiato per alcuni secondi. Ho continuato questo processo ancora e ancora, ancora e ancora, e di tanto in tanto ho preso il massimo possibile della lunghezza del suo cazzo nella mia bocca, gola profonda.

Sapevo che questo tipo di trattamento lo fa impazzire e rende il suo cazzo duro come l'acciaio. Ho continuato questo trattamento, tuttavia, solo il tempo necessario per farmi davvero agitare. Poi ho smesso. Proprio così in fretta mi sono alzato e ho iniziato a camminare verso l'esterno della stanza, lasciandolo seduto lì con un cazzo duro come una roccia che aveva bisogno di attenzioni immediate.

Ho raggiunto la porta della camera da letto e ho visto che mi stava seguendo con il suo cazzo eretto, lungo e caldo.
Mio figlio dormiva in un'altra camera da letto.

"Il tuo regalo di compleanno è in camera da letto, entra" dissi con voce sexy e lo vidi camminare velocemente verso la camera da letto. Prima che potesse raggiungere la camera da letto, ho chiuso la porta della camera da letto.

Aprì la porta ed entrò. La camera da letto era completamente illuminata.

La prima cosa che vide entrando in camera da letto non era quello che si aspettava. Sì, ero sul letto, sulla schiena, completamente nudo, con la mano che lavorava sulla mia figa bagnata e succosa. Il suo regalo di compleanno a sorpresa giaceva proprio accanto a me.

Era Neeta, la mia compagna d'amore lesbo, anche lei nuda come me e mio marito e la sua mano si lavorava la figa. Tre corpi nudi erano nella nostra camera da letto, uno con un cazzo caldo e due con fighe succose.

Devo dire che Neeta è una ragazza piuttosto attraente. Ho avuto molto per lei sessualmente, da quando ci siamo conosciuti il ​​giorno in cui si è trasferita per la prima volta nel mio appartamento. Anche io ho fatto accettare a mio marito di scoparsela alcune volte con me. Noi, tutti e tre, io, Neeta e mio marito abbiamo già fatto molte sessioni di sesso di gruppo. Mio marito è in grado di scopare con le donne alla volta.

Neeta ha un corpo molto atletico, proprio come me, ma so che ha tette più sode e una figa stretta di me, perché la sua figa non è stata scopata molte volte. O è stata scopata dal suo datore di lavoro solo per pochi secondi ogni volta, perché il suo fottuto datore di lavoro non è in grado di soddisfare nessuna figa scopando. Il suo cazzo rilascia sperma solo dopo pochi colpi. Mio marito è stata la prima persona che ha scopato Neeta fino al suo livello di soddisfazione. Neeta è una ragazza bisessuale come me, ma non aveva rapporti con nessuno tranne mio marito e ovviamente con il suo datore di lavoro quasi impotente. Aveva una relazione lesbica con Tanu (la moglie del suo datore di lavoro e solo con me).

Dopo aver guardato brevemente l'altra ragazza nuda accanto a me, mi ha guardato con molta sorpresa negli occhi. Non riusciva a parlare e sapevo che per lui era stata una vera sorpresa scioccante. Non se lo aspettava affatto. Ora lo guardavo negli occhi, quasi a chiedere silenziosamente la sua approvazione e accettazione.
Buffo, mi stava guardando allo stesso modo.

"Che cosa state aspettando?" Alla fine ho parlato e ho chiesto. "Non accetti il ​​mio regalo di compleanno?"

L'ho organizzato dopo che è andato in ufficio. Ho telefonato a Neeta e le ho discusso di questa idea. Era più che felice di accettare il mio invito a farsi scopare da mio marito. È arrivata a casa mia molto prima che mio marito arrivasse a casa. Abbiamo pianificato insieme come presentarla a scopare da mio marito. Stava guardando me e mio marito quando mio marito mi succhiava e leccava la figa in cucina e anche quando io succhiavo e leccavo il lecca-lecca di mio marito in soggiorno. Ci stava aspettando completamente nudi in camera da letto per essere un regalo di compleanno per mio marito da parte mia.

Accettando il mio regalo di compleanno e il mio invito a scopare con me Neeta in occasione del suo compleanno, si arrampicò sul letto tra le due signore. Sulla schiena si chinò e iniziò a baciarmi profondamente tirandomi su di sé. Tuttavia, sono stato rapidamente allontanato quando Neeta ha messo la sua bocca sulla mia e ha iniziato a baciarmi in modo molto aggressivo. Con Neeta sopra di lui, iniziò a far vagare le mani sul suo corpo, provando una buona sensazione di com'era il suo corpo. I suoi seni erano piuttosto sodi; i suoi capezzoli duri e molto sull'attenti. Il suo ventre stretto e piatto, i fianchi arrotondati e il culo molto sodo le davano un corpo quasi perfetto.

Lasciò che la sua mano si facesse strada intorno al suo culo fino a raggiungere la sua figa bagnata. Allargò un po' di più le gambe, invitando le sue dita tra le sue gambe, proprio sulla sua figa per il suo piacere. La sua figa era fradicia; era decisamente pronta per qualche azione. Mentre succedeva, mi sono abbassato e ho ricominciato a lavorare con la mia magia sul suo cazzo. Non passò molto tempo prima che la mia bocca esperta e la mia lingua avessero il suo cazzo.

Neeta si alzò, mettendosi a cavalcioni sulla testa di mio marito con i suoi fianchi, posando delicatamente le labbra della sua figa sulla sua bocca. Mio marito ha iniziato a soddisfare Neeta succhiandole la bella figa bagnata.

Dopo un po' di tempo, Neeta si chinò e mi aiutò nel mio lavoro orale sul cazzo duro di mio marito.

Presto tornò a lavorare sulla fica di Neeta. Iniziò a darle lo stesso tipo di lavoro orale che di solito dava a me, e non ci volle molto prima che la facessimo contorcersi e gemere ad alta voce sul suo viso. Aveva le sue mani che lavoravano sui suoi seni SODI, stringendoli e pizzicandole i capezzoli mentre la sua lingua lavorava sul suo clitoride e sulla sua figa. Ho continuato a lavorare sul suo cazzo, come se stessi cercando di mungerlo. Con tutti i gemiti di Neeta e il mio lavoro orale sul suo cazzo, ero sicura che mio marito si stesse divertendo e festeggiando il suo compleanno in modo diverso.

D'altra parte, anche Neeta era molto felice di stare con me e con mio marito come fottuta compagna, uno dei giocatori attivi nel nostro gioco di sesso di gruppo. Mi sentivo anche felice di poter dare a Neeta la possibilità di una meravigliosa e soddisfacente scopata da parte di mio marito poco prima di procedere verso la nostra nuova destinazione, la Svizzera. Mi sentivo bene che Anju e Neeta, entrambe scopate da mio marito in pochi giorni, una per una, insieme a me come partner comune nel scopare.

Ero molto eccitato e mi sentivo molto eccitato da questo e non riuscivo a controllarmi. Ora non era possibile tenere il suo cazzo lontano dalla mia attesa, caldo e figa. Ero così caldo, così eccitato che avevo bisogno del suo cazzo immediatamente nella mia figa. Ho montato il cazzo di mio marito senza perdere tempo, ho tenuto la sua testa di cazzo sulla porta aperta della mia figa succosa e ho spinto il mio culo giù seppellendolo per tutta la lunghezza dentro la mia figa già bagnata e calda in attesa in due tre rapidi movimenti.

Ho baciato Neeta mentre ero seduta sul cazzo di mio marito. Neeta era seduta e metteva bene la figa sulla bocca di mio marito. Il forte gemito veniva dalla bocca di tutti noi. Mio marito mi stava scopando con il suo cazzo dentro la mia figa, quindi entrambi ci stavamo divertendo. Neeta si stava divertendo perché mio marito è un meraviglioso succhiatore di figa. Ero sicuro che Neeta si stesse divertendo molto.

Le mani di mio marito potevano raggiungere abbastanza facilmente entrambe le donne, quindi ha alternato le mani tra me e Neeta, lavorando sul paio di seni di Neeta e poi sulle mie tette. Dopo solo pochi istanti dopo ho potuto percepire dai movimenti di Neeta che Neeta era molto vicina al suo orgasmo. Ha messo le mani sulle sue tette e ho capito che la lingua di mio marito doveva essere troppo spinta nella figa di Neeta, cercando di portarla all'orgasmo più forte possibile che si merita.

Neeta gridò immediatamente: "Oh mio Dio, sto per venire!!"

Ho sentito tutto il suo corpo irrigidirsi. Iniziò un gemito lungo, profondo, rumoroso e potente mentre il suo corpo iniziava a rilasciare succhi. Le sue mani afferrarono con forza le mani di mio marito, dirigendolo a stringerle le tette più forte che poteva. I suoi fluidi ora si stavano diffondendo sul viso di mio marito, quasi annegandolo tra le sue gambe. Il suo orgasmo fu molto potente, durò almeno un minuto intero o giù di lì.

Mentre Neeta si godeva il suo orgasmo, io continuavo a cavalcare il cazzo di mio marito, macinando sempre più forte ogni momento che passava. Questa è la mia posizione preferita, Donna sopra e quando sono veramente eccitata non ci metto molto a raggiungere l'orgasmo in questo modo. Questo momento non ha fatto eccezione. Il potere e l'eccitazione dell'orgasmo di Neeta sono in qualche modo passati a me, perché quando l'orgasmo di Neeta ha cominciato a indebolirsi, ne ho iniziato uno mio.

Stavo macinando la mia figa sul suo cazzo molto forte, molto aggressivamente mentre il mio orgasmo mi travolgeva. Era abbastanza forte da farmi roteare gli occhi dietro la testa; questo è durato quanto quello di Neeta ed è stato potente come sempre.

Dopo il mio orgasmo e quello di Neeta, entrambe le donne sono rimaste esattamente dove eravamo, sul corpo di mio marito in posizioni diverse, godendo ancora dell'attenzione sessuale che entrambi stavamo ricevendo. Mentre la lingua di mio marito stava ancora lavorando sulla fica di Neeta, mi abbracciai in un altro lungo e profondo bacio con Neeta, godendomi le sensazioni sensuali nell'ultimo bagliore dei nostri orgasmi.

L'ho smontato e, in mia assenza, Neeta si è subito chinata e ha preso in bocca il cazzo di mio marito. Lavorarono l'uno sull'altro per qualche minuto, ma lentamente, teneramente, quel tanto che bastava per mantenersi reciprocamente eccitati e interessati. All'improvviso Neeta si fermò e scese da lui e dal letto. Ero proprio lì con un asciugamano perché mio marito si pulisse la faccia, cosa che ho fatto. Si alzò dal letto. L'ho baciato molto appassionatamente per un momento, e poi mi sono allontanato.

"Neeta, vorrei che il mio caro marito ti scopasse mentre guardo. È il suo compleanno e il festeggiato deve divertirsi con il suo regalo di compleanno. FUCKKY BIRTHDAY CARO MARITO, MOLTI MOLTI FUCKKY RITORNI DELLA GIORNATA" dissi a Neeta e desiderai il compleanno di mio marito.

Neeta iniziò ad avvicinarsi a lui.

"Mi piacerebbe." Disse mentre guardava dritto negli occhi di mio marito. Con uno sguardo timido ma lussurioso mentre metteva le braccia al collo di mio marito.

"Volevo che mi fottesse il più possibile sin dal giorno in cui mi ha fottuto la prima volta. Ti ringrazio Julee per aver condiviso con tuo marito che mi ha fottuto. Sono molto felice di essere il suo fottuto regalo da parte tua." Lei mi ha detto.

Si voltò verso mio marito e disse...
"FUCKKY BIRTHDAY caro, anche da parte mia. Sono il fottuto regalo di tua moglie. Divertiti, fottimi e festeggia il tuo compleanno in maniera fantastica."

Poi lo baciò in modo molto aggressivo, molto appassionato. Ha rapidamente interrotto il bacio e ha preso in mano il cazzo duro, lungo e in piedi di mio marito. Non lasciandolo andare, lo condusse dall'altra parte del letto. Si arrampicò sul letto e si posizionò proprio di fronte a lui a quattro zampe, alla pecorina, allargando le gambe e girando il culo in aria in modo che lui avesse pieno e facile accesso alla sua figa. Anch'io sono salito sul letto, ma sono rimasto dall'altra parte e mi sono posizionato a capo del letto in modo da poter avere una buona visuale della loro scopata.

Non ha perso tempo. Prese in mano il suo cazzo e lo mise all'apertura della figa di Neeta. La figa di Neeta era ancora molto bagnata, così in una lunga spinta fece scivolare parte della sua hot rod nel limo di Neeta. La sua figa era molto stretta, molto più stretta della mia, e ho pensato che doveva essere fantastico per mio marito, ma dato che la sua figa era abbastanza bagnata, non ha avuto problemi a seppellire il suo lungo e grosso cazzo nelle profondità della sua figa. pochi colpi delicati muovendo il culo avanti e indietro. Non era la prima volta che mio marito si scopava Neeta. L'ha scopata molte volte prima, ovviamente insieme a me e ci siamo divertiti tutti a scopare in gruppo ogni volta.

Lei emise un profondo gemito, godendosi le sensazioni nella sua figa che veniva riempita così velocemente dal fottuto cazzo di mio marito. Tenne il suo cazzo fermo per un momento in profondità nella figa di Neeta, permettendo a Neeta di godere di questo. Poi iniziò lentamente a muovere il suo cazzo dentro e fuori dalla sua bella figa. È iniziata una vera scopata. Il festeggiato si stava fottendo il regalo di compleanno.

Noi, io e Neeta abbiamo già avuto i nostri forti orgasmi una volta quella notte, e sapevo che mio marito è in grado di scopare due donne alla volta perché dura a lungo prima di rilasciare i suoi colpi di sperma dal suo cazzo durante la scopata.

Ha mantenuto un ritmo più lento in modo che Neeta possa godersi il suo lungo e grosso cazzo nella sua figa più stretta senza molto dolore. Non avevo fretta di tornare e nemmeno mio marito aveva fretta di portare Neeta all'orgasmo. Sono sicuro che anche Neeta voleva godersi questo bel momento del cazzo e deve desiderare che la sua figa stretta venga scopata da mio marito il più a lungo possibile.

Da allora mi ero seduto contro la testiera del letto con le gambe divaricate. Apparentemente non avevo finito per la notte perché mi stavo davvero eccitando per quello che stavo guardando. È stata una sensazione meravigliosa che mio marito scopasse la mia compagna lesbica. Avevo una mano che lavorava sul mio clitoride mentre l'altra mano giocava con le mie stesse tette lattiginose, in particolare sui miei capezzoli. I miei occhi erano incollati su Neeta, sul suo bellissimo corpo nudo, sulla sua adorabile figa stretta, sulle sue tette sode e sul cazzo lungo, spesso e caldo di mio marito che entrava e usciva scopando la figa di Neeta.

Mentre continuava a scopare Neeta a ritmo lento, i suoi gemiti diventavano più frequenti. Ha iniziato a respirare più pesantemente. Sentendo che questo stava iniziando a ottenere quell'inevitabile piacere accresciuto, mio ​​marito iniziò a pompare il suo cazzo dentro e fuori dalla sua figa un po' più velocemente, un po' più forte. Potevo vederla spingere indietro la figa contro il cazzo di mio marito con ogni sua spinta, cercando di spingere il suo cazzo nella sua figa il più profondamente possibile.

Stavo davvero lavorando duramente con la mia mano sulla mia figa ora. Avevo tre dita di una mano sepolte nel mio buco della figa, e l'altra mano stava lavorando vigorosamente sul mio clitoride. Le mie dita si muovevano dentro e fuori dalla mia figa invece di scopare un cazzo mentre la mia figa veniva scopata con le mie stesse dita.

Neeta si stava godendo il cazzo di mio marito nella sua figa e la meravigliosa scopata di mio marito.

All'improvviso, Neeta si allungò e mi afferrò la caviglia. Neeta mi tirò verso di lei, e io fui subito sulla schiena con la mia figa dolorante appena sotto la bocca di Neeta. È andata a lavorare sulla mia figa bagnata e succosa in modo molto aggressivo, usando le labbra e la lingua sulla mia figa per soddisfarla in ogni modo possibile.

Mi stavo girando e rigirando per l'eccitazione e il piacere, usando le mie stesse mani sui miei stessi seni, aggiungendo all'immenso piacere che la lingua di Neeta stava dando sulla mia figa. Non ci è voluto molto tempo e ho annunciato rapidamente e improvvisamente che dovevo venire di nuovo, e ho gridato di puro piacere mentre il mio prossimo orgasmo della notte mi travolgeva rapidamente.

Ho notato che il mio orgasmo, insieme alla figa stretta, bagnata e meravigliosa di Neeta che gli martellava contro e ai gemiti di piacere provenienti dal profondo del corpo di Neeta, stavano per mandare mio marito oltre il limite del Cumming. Ma mio marito sa benissimo come prendere e dare il massimo del piacere nel fottuto gioco.

Improvvisamente si fermò e girò rapidamente Neeta sulla schiena. Spingendole le ginocchia contro i fianchi, rientrò nella sua virilità calda e dura nella figa bagnata di Neeta e iniziò a scoparla allo stesso ritmo con cui stava facendo solo pochi secondi prima in posizione pecorina.

Ho guardato il corpo nudo e sexy di Neeta - i suoi seni sodi, il suo ventre piatto, il suo pube calvo - e poi il suo bel viso. Potevo vedere lo sguardo lussurioso nei suoi occhi, quello diceva che si stava godendo così tanto questa scopata che stava per avere un altro di quei potenti orgasmi.

Ero ancora sul letto e penso che anche mio marito abbia visto quello sguardo negli occhi di Neeta. Ho iniziato a pizzicare uno dei capezzoli di Neeta con una mano e ho allungato la mano e ho iniziato a strofinare la clitoride di Neeta con l'altra mano. Il cazzo di mio marito entrava e usciva dalla figa di Neeta, toccando la mia mano che stava lavorando sul clitoride di Neeta. Questo è tutto ciò che è servito. Solo pochi secondi dopo Neeta gridò di piacere. Gettò indietro la testa quando vidi i suoi occhi roteare nella sua testa. Quando il suo orgasmo è arrivato, mio ​​marito l'ha scopata con tutto quello che aveva, portandosi rapidamente alla sua estasi solo pochi secondi dopo.

So che mio marito viene a lungo e forte, schizzando il suo sperma in profondità nella figa di Neeta e riempiendo la sua figa con il suo sperma caldo, mentre lei raggiungeva l'orgasmo pochi secondi prima che mio marito venisse.

Ero in paradiso, poiché ero sicuro che anche Neeta fosse al settimo cielo in quel momento con tutti i gemiti e le urla che stava facendo, con entrambi che ci godevamo questi orgasmi che ci ha portato il mio fottuto marito la sera del suo compleanno come la sua festa di compleanno.

Anche durante l'apice del mio orgasmo potevo vedere la figa di Neeta che si contorceva e si contraeva intorno al cazzo di mio marito, mungendo tutto dal suo cazzo mentre il suo orgasmo la attraversava.

La cena era già stata preparata da me con l'aiuto di Neeta, ben prima che cominciassimo a fottere il gioco tra noi tre. Ci siamo puliti l'un l'altro in bagno mentre facevamo il bagno prima di fare una cena speciale nudi in occasione del FUCKKY BIRTHDAY di mio marito.

Abbiamo suonato molte volte con parti del corpo nude, nostre e di altri, mentre cenavamo.

Dopodiché noi tre ci siamo semplicemente sdraiati insieme, nudi, una donna per lato di mio marito. Abbiamo suonato a lungo con le fottute parti del corpo l'una dell'altra, fino a tarda notte. Ci addormentammo nudi com'eravamo e dormimmo tutti profondamente.

La mattina dopo ci siamo svegliati e abbiamo ripreso esattamente da dove avevamo interrotto, dandoci piacere sessualmente e fottutamente a vicenda finché mio figlio non si è svegliato la mattina.

Neeta se ne andò dopo aver pranzato con lei. Era molto emotiva mentre andava perché sapeva che non era sicuro quando tutti e tre avremo di nuovo la possibilità di scoparci a vicenda. Ha abbracciato me e mio marito molto forte con il suo corpo e se n'è andata con gli occhi umidi.

Abbiamo iniziato l'imballaggio finale dei nostri panni perché dovevamo partire per ZURIGO (SVIZZERA) il giorno successivo. Come scritto nella mia ultima parte della MIA AUTOBIOGRAFIA SESSUALE, i nostri materiali pesanti e necessari, che abbiamo richiesto lì in Svizzera per la nostra casa, sono già stati spediti via aerea una settimana fa.
Mi chiedo cosa farò per il mio prossimo compleanno.

Julee

Storie simili

Il mio compito per i media.

Ho ricevuto una chiamata per entrare nell'ufficio del mio editore per un incontro con il signor Giles. Stavo lavorando al giornale locale da 6 mesi, quindi naturalmente ero nervoso. Mi chiedevo cosa avessi fatto di sbagliato, tale era la mia negatività. Rachael, per favore siediti ha detto mentre entravo. Mi sono seduto dentro tremante mentre aspettavo quella che pensavo sarebbe stata una brutta notizia. Rachael, ho visto il tuo pezzo sulle corse dei levrieri e sull'esca viva ha detto è stato fantastico. Penso che avrebbero sentito il mio sospiro di sollievo nel prossimo edificio. “Evidentemente ami gli animali” ha aggiunto. Sì...

1.5K I più visti

Likes 0

Doppia fortuna all'aeroporto di Hong Kong pt. 1

Questa è la mia prima storia così nuda con me. Questa è una storia vera che mi è successa nel 2012. Stavo viaggiando da NC a Manila per le vacanze e ho fatto una sosta di 16 ore a Hong Kong. Quando sono arrivato all'aeroporto di Hong Kong sapevo che avevano delle piccole cabine letto in aeroporto che potevi affittare a ore. Stavo camminando dal mio terminal all'area principale con cibo e altre attrazioni turistiche. Mi è capitato di vedere un ragazzo di colore con un documento d'identità dell'aeroporto e l'ho salutato e gli ho chiesto se sapeva dove potevo trovare...

828 I più visti

Likes 0

Emerge la cagna interiore

Lo ha incontrato al bar circa 10 minuti dopo l'orario stabilito. Le piaceva farli aspettare, le piaceva la sensazione di potere che le dava vedere lo sguardo di sollievo quando arrivava. Indossava un abito semplice e poteva vedere il sollievo misto a una certa delusione sul suo viso quando notò che non indossava gli stivali. Sorridendo tra sé, mantenne il suo sorriso distaccato e si avvicinò al tavolo. Rimase lì, lanciando uno sguardo mirato alla sedia mentre aspettava. Dapprima perplesso, alla fine si rese conto che avrebbe dovuto alzarsi quando lei si avvicinò. Alzandosi rapidamente, fece il giro del tavolo per...

791 I più visti

Likes 0

Droga per stupro

Storia di Fbailey numero 733 Droga per stupro È iniziato abbastanza innocente ma sicuramente è cambiato in fretta. Avevo invitato tre dei miei amici per il pomeriggio per pianificare il nostro progetto scientifico. L'insegnante ci ha messo in coppia, ma andava bene perché li conoscevo tutti e tre da quando abbiamo iniziato la scuola, anni fa. Non uscivamo insieme perché io ero un secchione, Jim e Bob erano atleti e Hank era solo un pervertito. Mia madre e mia sorella erano andate a fare la spesa e mi hanno chiesto di aiutarle a portare i bagagli dall'auto. I ragazzi hanno dato...

674 I più visti

Likes 0

La casa di Yash

Ehi, sono nuovo nello scrivere storie erotiche e spero di ricevere buoni commenti sul mio lavoro, mandami anche un feedback. Se ti è piaciuta la mia storia, dimmi in kik quanto sono stato bravo, il mio kik è ben5128, se alla gente piacciono le mie storie, allora scriverò un'altra parte della storia per questo. E scriverò altre storie più avanti nella vita. Mi chiamo Marc e sono bisessuale. Tutto inizia a scuola durante la fine del periodo. Sono in seconda media e il nostro insegnante ci ha assegnato i posti per la nostra classe avanzata di matematica. Mi è stato assegnato...

489 I più visti

Likes 0

L'inganno è diventato goduto IV

Erano passate più di due settimane dalla mia orribile esperienza. Con il tempo, ho imparato ad accettare quello che era successo. Sebbene mi sentissi usato, l'avevo decisamente invitato su me stesso. Non sapevo nulla del ragazzo, e anche dopo avermi insultato e avermi detto che aveva una relazione, l'ho ancora implorato di lasciarmi succhiare il suo cazzo. Sapevo che non l'avrei seguito di nuovo. La mia vita stava tornando alla normalità, non stavo vivendo gli intensi desideri di travestirmi che avevo di recente. Avevo messo via i miei vestiti e il trucco, e avevo persino iniziato ad andare in città, cercando...

1.5K I più visti

Likes 0

Finalmente i piedi di Nicole: la vendita Capitolo 1

Sono le 18:00 di sera e inserisco le note nel computer nel database della nostra concessionaria. È stata una giornata piuttosto lenta e mi annoio. Mi alzo per sgranchirmi ed esco fuori per illuminarmi. Mentre metto l'accendino in tasca, noto un vecchio amico con cui lavoravo al pull up. Parcheggia e si avvicina a me sorridendo. Ehi, come stai? chiede Nicole mentre cammina verso di me. Ciao Bella ragazza. È molto tempo che non ci si vede. Cosa ti porta a vedermi? Ho chiesto. Nicole mi si avvicinò e mi gettò le braccia al collo. Abbiamo sempre parlato a Sagebrush, ma...

1.3K I più visti

Likes 0

Adam Martin - L'allievo CH02

Adam Martin - L'allievo Di Christian G. Kay [email protected] A cura di Sherry Per favore inviatemi un feedback, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate della storia. DISCLAIMER: Si prega di leggere e attenersi alla DISCLAIMER pubblicata nel primo capitolo. Adam Martin - The Pupil è una storia erotica, con alcune parti contenenti scene sessuali grafiche. Se l'erotismo è illegale nella tua zona per legge locale, provinciale, provinciale o nazionale, per favore smetti di leggere ora e vai altrove. Capitolo 02 - La piazza del viaggio. Mi ha detto che sarebbe tornata subito e mi ha lasciato lì in piedi, mentre si...

1.3K I più visti

Likes 0

Giocare a osare con la sorella Parte 3_(2)

Non riuscivo ancora a credere agli eventi degli ultimi due giorni. I nostri genitori erano partiti per il fine settimana perché mia nonna si era ammalata. Volevano che la mia stronza sorella Kayleigh e io trascorressimo il fine settimana insieme, con grande sgomento di Kayleigh. Venerdì sera, Vlad ed io avevamo costretto la mia stronza ma incredibilmente sexy sorella Kayleigh a fare un gioco di coraggio venerdì sera. Per paura di perdere $ 100 durante il gioco e per essere ferocemente competitiva, Kayleigh aveva accettato di togliersi top e pantaloni e sfilare in mutande. Non aveva idea di quanti problemi l'avrebbero...

1.4K I più visti

Likes 0

Lo spirito di Cassy

Jason ha incontrato Cassy durante il loro primo anno al college. Stava per cambiare il mondo degli affari e metterlo all'orecchio con la sua brillante intuizione e fermezza e lei si è diretta nel mondo dell'istruzione della nostra giovinezza diventando un'insegnante secondaria di inglese. Entrambi erano ambiziosi ma ingenui ed entrambi i loro desideri si sono rivelati sbagliati. Faceva parte della poltiglia che si impara oggi nei nostri college e non se ne sono resi conto fino a quando non sono entrati nel mondo reale. Ma quel primo incontro tra i due fu qualcosa di speciale che cambiò per sempre le...

1.4K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.