Sesso oraleMasturbazioneMaschi / FemmineInterrazzialeIngoio di spermaSesso consensualeFantasiaGiovaneMoglieSculacciata

Fantasia

Come Anna ha scoperto di essere una puttanella Parte 1

Questa è un'opera di finzione, tutti i personaggi hanno più di 18 anni e sono di fantasia. I temi di questa storia sono: stupro, riluttanza e schiavitù leggera. Questo pezzo di narrativa è stato scritto da me e mi appartiene. Il montaggio finale è stato fatto dal mio Dom e da me. Godere ; ) Come Anna ha scoperto di essere una piccola puttana Parte 1: L'ospite non invitato La giornata è iniziata con un brivido di eccitazione nervosa. Aspettavo da tempo quel particolare venerdì, poiché era il giorno in cui i miei genitori mi avrebbero lasciato solo per un intero...

55 I più visti

Likes 0

Papà allenta la pressione

Ero sdraiato sul letto con il cazzo in pugno e stavo per strapparlo dalla radice quando Andrea è entrato. Lei mi ha guardato, ha sorriso e si è avvicinata al letto lasciando una scia di vestiti mentre camminava. Mi dispiace di averti ignorato ultimamente, fece le fusa mentre sostituiva la mia mano con la sua sul mio cazzo. Lascia che me ne occupi io. Mi ha accarezzato il cazzo come solo lei poteva, baciandomi continuamente e succhiandomi la lingua. Continuava ad accarezzare la mia virilità e mi sussurrava all'orecchio. Il bambino ha bisogno di una scopata dura da parte di papà...

134 I più visti

Likes 0

Tia, la mia sexy vicina nera

Tia è una ragazza dalla pelle marrone media sulla trentina che vive accanto a me. Vive da sola, ha un ottimo lavoro in azienda e si veste bene ogni giorno quando va al lavoro. Lei è molto carina, estremamente sexy, ha un bel seno, lunghi capelli neri e fluenti e bellissimi occhi scuri. Mi eccita totalmente ogni volta che la vedo. Ho stretto un'amicizia con lei e ovviamente flirto molto con lei. Adoro il suo sorriso e ha una personalità piacevole. La saluto sempre e di solito le faccio i complimenti per la scelta dell'abbigliamento per la giornata, e talvolta faccio...

138 I più visti

Likes 0

Problemi nel cortile

Oggi è sabato 13 maggio ed è il fine settimana di Rachel lontano da scuola. Rachel è una ragazza di 18 anni, con lunghi capelli neri e dolci occhi azzurri. Con la fine dell'anno scolastico che si avvicina velocemente, e soprattutto l'estate, vorrebbe abbronzarsi bene prima di andare in vacanza con la sua famiglia. Certo, non ha un bell'aspetto così com'è, con il suo corpo abbastanza in forma e tutto il resto, ma... c'è sempre un ma. Con la famiglia in visita ai parenti per il fine settimana, ha la casa e, cosa più importante, il cortile tutto per sé, quindi...

157 I più visti

Likes 0

Una nuova vita per Ruth

Ruth Anderson sedeva nel suo nuovo ufficio, era stata promossa sei mesi prima ed era ancora eccitante trovarsi al decimo piano. Ruth era una signora tranquilla da poco passata il suo quarantaquattresimo compleanno, era stata allevata in una rigida famiglia cattolica, figlia unica con un padre dominante che per la sua ira aveva obbedito alla lettera. Aveva trascorso gli ultimi ventiquattro anni in un freddo matrimonio quasi senza sesso, la sorpresa più grande era stata che lei e il marito Donald avevano avuto una figlia meravigliosamente bella, Lena, che a ventidue anni stava per completare un master in economia aziendale alla...

176 I più visti

Likes 0

Che sorpresa2

Era sabato mattina presto e Steve e Angie erano sdraiati l'uno accanto all'altra dopo una notte di sesso non-stop. Steve guardò l'orologio: erano le 4 del mattino. Angie stava ancora dormendo ma il suo corpo nudo sembrava troppo bello per essere sprecato. Lui scivola sotto le coperte e le apre le gambe per leccarle la figa. Mentre la sua lingua scivolava dentro e fuori, Angie fece un piccolo rumore. La sua figa diventa più bagnata e lui sapeva che si stava svegliando. Si è sollevata in modo che lui possa scivolare sotto la sua figa e ha iniziato a sentire il...

196 I più visti

Likes 0

Pranzo in Cantina

Una calda giornata estiva a Dallas, chiamo Jane chiedendole di unirsi a me per un pranzo privato. Jane accetta il mio invito, chiedendo dove pranzeremo. Rispondo che c'è una piccola cantina a Grapevine che è in vendita. Sono interessato a investire e capisco che hanno un bel ristorante aperto solo per i commensali serali. Prendo accordi per un pranzo privato per valutare se investire. Jane ed io siamo seduti fuori nel patio per il pranzo in attesa di essere riconosciuti dal camerieri. Jane indossa un bellissimo set corto, ha i capelli che rivelano il suo bellissimo collo lungo. Allento la cravatta...

189 I più visti

Likes 0

Feticismo del pannolino

Fin da piccola ho sempre avuto il fascino di indossare i pannolini. Crescendo ho imparato che non ero solo. Ma niente avrebbe potuto prepararmi per la notte in cui si unirono mia moglie e la sua amica. Avevo confessato a mia moglie il mio feticismo per i pannolini e lei mi ha raccontato di come aveva sempre desiderato una cosa a tre. Aveva partecipato a innumerevoli sforzi con me, quindi una notte abbiamo deciso di realizzare i suoi e aggiungere qualcosa per farmi felice. Finalmente era giunta la notte, la sua amica Samantha stava arrivando in città. Le aveva raccontato di...

198 I più visti

Likes 0

Denny's Breakfast Treat – 7

«Ci ​​hai messo abbastanza. Non puoi andare un po' più veloce? Ho giocato insieme. Mi dispiace signora. Il tizio in fila che passava dall'altra parte si limitò a sorridere ea scuotere la testa. Quando hanno dovuto togliersi le scarpe ho visto un sacco di teste maschili che guardavano nella loro direzione e quando le hanno rimesse erano le persone della sicurezza che speravano in una sbirciatina. Siamo saliti sull'aereo per primi e Mercedes ha preso posto vicino al finestrino con me al centro e Rose nel corridoio. Cathy era seduta dall'altra parte del corridoio rispetto a noi. Finalmente eravamo in viaggio...

207 I più visti

Likes 0

Come mia sorella mi ha fatto venire - senza saperlo

Quella che segue non è una storia di cui sono necessariamente orgoglioso. Non è nemmeno una storia molto lunga, perché l'evento vero e proprio è durato davvero poco. È imbarazzante, è poco lusinghiero e, forse, è anche un po' sbagliato. Si tratta, comunque, di una storia vera, accaduta qualche tempo fa, e poiché penso che ad alcuni potrebbe piacere davvero, sono disposto a descriverla nei minimi dettagli. E quindi, senza ulteriori indugi, vi presento la storia di come mi sono imbattuto accidentalmente in mia sorella - e sono riuscito a farla franca. O in realtà, c'è ancora qualche rumore. Ho promesso...

265 I più visti

Likes 0