La mia ragazza e le sue amiche: capitolo uno: club di matematica

631Report
La mia ragazza e le sue amiche: capitolo uno: club di matematica

"Riley, aspetta!" L'ho sentita arrivare dal corridoio

"Ehi Bella, come va?" ho chiesto

"Grazie tesoro," Megan sorrise "Mi chiedevo se volevi venire dopo la scuola, potremmo guardare la TV e coccolarci"

"Sì certo," risposi, non solo mi piaceva solo coccolarla, ma di solito portava a un bel lavoro a mano lunga!

"Fantastico, vieni subito dopo!" Disse con un bacio, per poi dirigersi verso la sua migliore amica Tatiana!
Dio, quanto mi piaceva uscire con Megan, era alta 5'8, 110 libbre. e praticamente D tette! Si aggiunge alla sua meravigliosa personalità anche con dei bei capelli castani che le scendevano quasi sulle spalle e di solito erano lisci!

Sono stato svegliato dai miei pensieri da uno squillo, era la campanella della scuola che dichiarava che era ora di andare a lezione! Ho iniziato a camminare ma non riuscivo a togliermi dalla testa Megan! Era così bella e il modo in cui si muove il culo quando cammina, non era come un culo brasiliano ma si stava avvicinando!

Sono stato trascinato in pensieri su come sarebbe stato il sesso con lei, è andata più o meno così...
Saremmo stati sul divano a casa sua, ci saremmo pomiciati mentre aggiungo in lingua alla fine, e lei lo farebbe! Dopo 5-10 minuti le afferravo lentamente il fondo della maglietta e iniziavo a togliermela, non sono andata troppo veloce perché voglio assaporare il momento! Dopo che ero vicino al suo ombelico con la sua maglietta, lei iniziava con la mia, andando un po' più veloce di me, ma probabilmente era quella l'eccitazione. Dopo che ho finito con lei, ha quasi finito con me! Comincio a toglierle il reggiseno, dopo averlo slacciato le spalline le scivolano via dalle spalle e dalle braccia! Facendo rimbalzare le sue tette grandi, morbide e tremolanti! Avevo entrambe le mani libere e decido di afferrarle i capezzoli! Il momento erotico mi sta facendo trasudare Pre-Cum fuori dai miei pensieri. Le pizzicavo leggermente i capezzoli, lei gemeva nella mia bocca! Ho deciso di tirarli su! Ha avuto una reazione ancora migliore! Il gemito era ancora più forte e lei iniziò a toccarsi. e poi mi sono contorto, questo è finito con lei che ha rotto il bacio, ho potuto vedere la lussuria nei suoi occhi! È saltata giù da me e mi ha tirato giù i pantaloni, subito ha iniziato-


Ero in classe, a questo punto il mio cazzo è completamente eretto e sono arrapato da morire. Potrei tirarne fuori uno adesso! Anche se chiunque potrebbe uscire intorno a me dalla loro classe o camminare lungo il corridoio. Sarebbe difficile spiegare loro cosa sto facendo. "Oh ciao mi chiamo Riley, mi stavo solo masturbando nel corridoio pensando alla mia ragazza che mi scopava sul divano!"
Quindi è stata una cattiva idea, è ora di entrare in classe! "Gentile da parte sua unirsi a noi, signor Parks" mi salutò la signora Walker

"Umm yah, carino" dissi dirigendomi verso l'ultima fila con solo 2 scrivanie,

"Ciao Mr.9Inches" Alex mi salutò quando mi sedetti

"Era davvero così evidente?" Gli ho chiesto, non fraintendermi, metà delle ragazze di 12 anni sono troie! Ma non conosco davvero nessuno di loro... Non sarebbe divertente scoparsi una faccia a caso!

"No, probabilmente no," rise Alex

Alex e io abbiamo parlato per un po', principalmente di calcio, sesso, masturbazione e talvolta lavoro scolastico
"Va bene! Studenti, Home Room è sopra le vostre lezioni!!" La signora Walker ha esultato quando gli studenti hanno iniziato ad uscire dalla classe, io e Alex siamo stati fortunati a rimanere qui per la nostra prima lezione! Scienza della signora Walker!

*************************
Stavo arrivando al 4° periodo che era il mio blocco gratuito! Non sapevo proprio cosa fare perché nessuno dei miei amici ce l'aveva... Di solito uscivo per le scale e ascoltavo il mio I-pod... Ma l'avevo dimenticato a casa... Cazzo... Poi ho visto Alex e Tatiana dirigersi verso di me, "Ehi ragazzi, dov'è Megan?" ho chiesto loro

"È tornata a casa presto." Tatiana ha risposto con un sorriso sul volto
Mi chiedo perché stesse sorridendo, strano che stesse sorridendo così tanto! Era una specie di svolta!

"Lei sta bene?" Avevo solo tipo 200 domande su dove si trova nella mia testa in questo momento e perché è lì...

"Yah perfettamente bene" Tatiana mi ha risposto ancora con un sorriso davvero malizioso!
Lei e Alex hanno appena? In bagno o altro? No, non sarebbero mai una bella coppia comunque! Alex è esilarante e pieno di vita, racconta barzellette tutto il giorno! Mentre Tatiana è piena di vita ma semplicemente simpatica.

"Ho sentito che c'è una festa con torta in palestra! I fanatici della matematica e i loro amici sono invitati, hanno pop, torta e patatine!" Alex ha appena sbottato a caso

"Ma noi non siamo nel circolo di matematica..." dissi vedendo l'unica falla nel suo piano

"Ma Ryan lo è!" Detto questo siamo corsi in palestra. Ho dimenticato il mio pranzo quel giorno e non avevo soldi extra per comprarne, quindi ho mangiato un bel po 'di patatine e torta!

"Tornerò solo andando in bagno" dissi ad Alex

"Verrò con te, devo andarci anch'io" disse Alex camminando accanto a me

"Si chiama 'Cum'" sogghignai ad Alex

"Blah blah blah, è così che parli, dovresti davvero smetterla di parlare un po'-" Alex è stato interrotto da me che gli ho dato un pugno sul braccio! Era il nostro segnale per stare zitti e guardare "Whoa"
Whoa aveva ragione, 2 persone stavano scopando in bagno, non solo scopando ma completamente anale... Il ragazzo era in ginocchio proprio dietro la ragazza che le infilava il suo cazzo da 6,5 ​​pollici nel culo, lei fece cenno ad Alex di venire davanti a Lei, cosa che fece. Lei gli disse di mettersi in ginocchio, cosa che fece anche lui! Poi raggiunse i suoi pantaloni e li slacciò. Lasciando uscire il suo cazzo flaccido, che poi lo prese in bocca. Dallo sguardo sul suo faccia che si stava divertendo.In realtà era piuttosto caldo da guardare, 2 ragazzi vanno da questa ragazza da ogni lato e lei è in paradiso gemendo e conati di vomito, ho deciso che se non fosse il momento migliore per masturbarsi sarebbe adesso!Ho tirato fuori il mio cazzo che è di 9 pollici in questo momento e ha iniziato a salire e scendere su e mentre lo facevano! Mi ha fatto cenno di venire mentre mi avvicinavo, ha afferrato il mio cazzo e ha iniziato a farmi una sega per me! È stato piuttosto impressionante, ottenere la faccia Scopata e inculata abbastanza duramente e ancora in grado di segare un ragazzo Dopo 5 minuti io e Alex ci siamo scambiati.

La saliva calda che aveva in bocca era quasi orgasmica, ma mi sono assicurato di non venire lì per lì! Ha iniziato a scendere sempre più in basso sul mio cazzo, prendendo quasi tutti i 9 "il suo mento era così vicino alle mie palle. Ho deciso di aiutarla! Afferrandole la testa e spingendola un po' più in basso per prenderla tutta! Ha fatto roteare la lingua un po 'mentre era sotto l'etere e ha iniziato ad andare su e giù di nuovo!Dopo altri 5 minuti di gola profonda e testa stavo iniziando a irrigidirsi e prima che me ne rendessi conto stavo rilasciando il mio carico nella sua bocca e un po' su la sua faccia!Ha rilasciato il mio cazzo e io mi sono tirato su i pantaloni e mi sono preparato per andarmene, proprio in quel momento è arrivato Alex!Il che è buono ma cosa diremmo a Tatiana?

"Dove eravate ragazzi?" Ha chiesto Tatiana

"Alcuni ragazzi in bagno stavano fumando erba e ce ne hanno offerto un po'!" Ho detto con un sorriso finto "Scusa"

"Va bene" ha detto "Voi ragazzi vi siete persi molto però!"

"Quanto è durata questa festa? 15 minuti?" Chiese Alex quasi come se stesse per ridere, penso che si sia davvero divertito lì dentro

"Sì, è stato piuttosto schifoso!" Tatiana iniziò a ridere

"Bene, la scuola è quasi finita! Andiamo!" Ho detto che ho iniziato ad andarmene, mi chiedevo come sarebbe andata oggi con Megan!

*******
La scuola è finita e Tatiana e Alex si sono separati lasciandomi andare a piedi da Megan, lei viveva in un complesso molto vicino alla scuola. In quel modo mi chiedevo se avrei davvero fatto quello che avevo in mente! Il sesso ei baci lenti... Forse! Fiduciosamente!

Sono a 20 passi da casa sua, più mi avvicino più ho voglia di tornare indietro. Sono così nervoso! E se lei non volesse farlo e non appena ci provo lei indietreggia...
FANCULO! Sono alla porta

Storie simili

Dovere coniugale

Ricordo ancora la prima volta che ho visto Sandra per la prima volta. Ero un giovane trasandato di vent'anni. Era una ragazza molto sexy di 22 anni. È venuta da me mentre stavo cercando di avviare la mia motocicletta Norton 750 Commando un po' capricciosa. Ha detto qualcosa a proposito del fatto che le piacciono le biciclette. Questo era tutto quello che avevo bisogno di sentire. Una bruna dall'aspetto attraente con grandi occhi marroni in un paio di jeans attillati che si avvicina a me e mi dice che le piacciono le biciclette. La mia vita ha preso una svolta positiva...

500 I più visti

Likes 0

Organismo X - Cap. 08

Nota dell'autore: dopo diversi mesi di sviluppo infernale, vi presento l'ottavo capitolo di Organism X - Ora con il 100% di scoregge in meno! 1 In lontananza, Erin poteva sentire la ragazza appena trasformata gemere e grugnire mentre la bionda, Lindsay, giocava con lei. Il suono la ripugnava e allo stesso tempo la eccitava. Sarà una bellezza quando cambierà completamente, ha detto Megan. Erin si voltò verso l'arrogante bruna. Sei un mostro. Siete tutti dei mostri, ha detto. Megan sbuffò. Come se non lo fossi? Erin bruciava di vergogna e fissava il pavimento. Un'immagine della ragazza terrorizzata che Erin si era...

457 I più visti

Likes 0

Quanto di meglio si possa III

Obiettivo 5: preparami un gustoso succo di sperma con un bicchiere pieno. Questo è stato abbastanza facile. Ma tutto ha una parte difficile. Ecco un bicchiere pieno. Rani ha avuto un fottuto lavoro a scuola. Quindi se n'è andata la mattina indossando un sari rosso assassino. Avrei solo voluto andare a scuola. Prima di andarsene, mi ha dato un bicchiere usato per servire lo champagne, si è avvicinata a me e mi ha palpato dolcemente il cazzo. Rani :( sussurrandomi all'orecchio con voce sexy) fallo lavorare. Io: posso usare la tua stanza dei quadri???Sai. Usa la tua TV. ?? Rani: va...

784 I più visti

Likes 0

Il patto del diavolo Slave Chronicles Capitolo 4: Gioia, prima cera

Cronache degli schiavi del patto del diavolo da miopenname3000 Diritto d'autore 2015 Gioia: prima cera Nota: Mary ha dato Joy alla madre di Mark, Sandy, e alla fidanzata di Sandy, Betty, perché fosse la loro schiava sessuale. 19 giugno 2013 – Joy Nguyen – South Hill, WA Va tutto bene, sussurrò una voce confortante. Ho lottato per aprire gli occhi; dormire ancora pesante sulle mie palpebre. Potevo sentire il letto tremare dolcemente mentre qualcuno si spostava. Una donna singhiozzò sommessamente. La confusione mi invase; Non ero nel mio letto. Dove ero io? Riuscii ad aprire gli occhi, sentendomi grintoso con poco...

714 I più visti

Likes 0

Gli esibizionisti, parte 2

Gli esibizionisti Episodio 2 Squadra di nuoto Disclaimer: quanto segue è un'opera di fantasia. Pertanto, ho scelto di ambientarlo in un mondo in cui il controllo delle nascite è sicuro, efficace e disponibile al 100% e tutte le malattie sessualmente trasmissibili sono state sradicate. Nel mondo reale, alcune delle scelte che questi personaggi fanno sarebbero estremamente rischiose. Non comportarti come loro. Riepilogo: nell'episodio 1, la protagonista e la sua amica Steph hanno compiuto 16 anni, si sono fatte fare il piercing ai capezzoli, hanno sperimentato il risveglio sessuale, hanno comprato giocattoli sessuali, hanno visto un vecchio sporco masturbarsi e si sono...

607 I più visti

Likes 0

Papà allenta la pressione

Ero sdraiato sul letto con il cazzo in pugno e stavo per strapparlo dalla radice quando Andrea è entrato. Lei mi ha guardato, ha sorriso e si è avvicinata al letto lasciando una scia di vestiti mentre camminava. Mi dispiace di averti ignorato ultimamente, fece le fusa mentre sostituiva la mia mano con la sua sul mio cazzo. Lascia che me ne occupi io. Mi ha accarezzato il cazzo come solo lei poteva, baciandomi continuamente e succhiandomi la lingua. Continuava ad accarezzare la mia virilità e mi sussurrava all'orecchio. Il bambino ha bisogno di una scopata dura da parte di papà...

559 I più visti

Likes 0

Giocare a osare con la sorella Parte 3_(2)

Non riuscivo ancora a credere agli eventi degli ultimi due giorni. I nostri genitori erano partiti per il fine settimana perché mia nonna si era ammalata. Volevano che la mia stronza sorella Kayleigh e io trascorressimo il fine settimana insieme, con grande sgomento di Kayleigh. Venerdì sera, Vlad ed io avevamo costretto la mia stronza ma incredibilmente sexy sorella Kayleigh a fare un gioco di coraggio venerdì sera. Per paura di perdere $ 100 durante il gioco e per essere ferocemente competitiva, Kayleigh aveva accettato di togliersi top e pantaloni e sfilare in mutande. Non aveva idea di quanti problemi l'avrebbero...

1.4K I più visti

Likes 0

Il bussare alla porta_(1)

Il bussare alla porta mi ha sorpreso. La notte di gennaio in Iowa era fredda, fredda, fredda. Mi ero già tolto i vestiti per la notte e mi sono seduto sulla mia poltrona a scrivere sul mio portatile; era una breve storia della mia infanzia. Dal mio divorzio tre anni prima, ho passato molto del mio tempo da solo a scrivere; principalmente sull'argomento di cui so più di ogni altra cosa... io. Ho scritto centinaia di storie sulla mia vecchia città natale e sulla mia famiglia. I miei nove fratelli hanno fornito tonnellate di ricordi che voglio, un giorno, condividere con...

1.5K I più visti

Likes 0

L'estate finisce

Erano passati tre mesi da quel giorno che le aveva cambiato la vita quando suo figlio l'aveva scopata. Lei aveva 34 anni, lui ne avrebbe presto 18. Adesso scopavano regolarmente e insieme avevano capito come separare le loro sessioni sessuali dalla vita di tutti i giorni. Il seminterrato della loro casa che ospitava l'attrezzatura per il bucato era stato diviso per fornire una piccola area ricreativa con un letto al centro e una zona spogliatoio protetta dove sua madre teneva la sua collezione di lingerie sexy acquistata di recente da un sito di sesso su Internet. Tutto ciò che riguardava la...

757 I più visti

Likes 0

La proposta: obblighi rispettati

La proposizione: Gli obblighi vengono rispettati Jenny e io abbiamo dormito fino a domenica mattina. Erano passate le 10:00 quando finalmente siamo scesi dal letto. “Dopo la nostra doccia, cosa vorresti per colazione?” chiese Jenny mentre iniziava a rotolare giù dal letto. Ha poi avuto uno sguardo addolorato sul suo viso. OH! Uumm, Jim, onorerò il nostro patto. Puoi avermi quando vuoi, ma se per te va bene, possiamo fare qualcos'altro la prossima volta? Sono così dolorante, non sono sicuro di poter nemmeno camminare. Il suo dolore era abbastanza comprensibile. Ho dovuto spingere molto forte per sfondare il suo imene e...

764 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.