GayIncestoFemmina/FemminaSesso oraleMaschio/adolescente femminaMoglieEroticaAdolescenteControllo mentaleFantascienza

Storia vera

Il maestro si riunisce con il suo schiavo

Tim sorrise mentre preparava una sorpresa per la sua graziosa schiava. Sapeva che era in albergo e sarebbe andato a trovarlo entro mezz'ora circa. Ridacchiò mentre organizzava i vari strumenti del mestiere da usare sul suo corpo. Sul muro erano allineati diversi bastoncini da frusta, bavagli, lubrificanti e simili, oltre a un dispositivo di schiavitù su misura. Fatto ciò recuperò con attenzione un ago da una borsa e lo riempì con un fluido limpido. 15 minuti dopo si sentì bussare alla porta del suo albergo e lui si avvicinò e guardò attraverso lo spioncino. Era il suo schiavo. Si era recentemente...

370 I più visti

Likes 0

Incontri d'amore 2

Questa è la storia di quando ero al college... era il mio ultimo anno di college... conoscevo questo ragazzo dai tempi della scuola... allora era il mio junior... era un ragazzo dall'aspetto coraggioso... figura snella... altezza media... spesso ci lodavamo a vicenda dicendo che sei attraente... bello... tutte le ragazze ti correranno dietro... ci divertivamo insieme... chiacchieravamo fino a tardi... condividevamo la nostra collezione di porno... e anche molte altre cose... eravamo praticamente buoni amici, ma lui mi chiamava fratello era andato all'estero per frequentare il college... era un manager più fresco... non abbiamo avuto alcuna interazione fisica... ma a volte...

331 I più visti

Likes 0

Esplorazione del liceo capitolo 4. Finalmente la festa _(0)

Grazie per aver letto la mia storia. Questa è una storia vera per come la ricordo. Questa storia potrebbe non essere adatta a tutti. Il telefono squillò verso mezzogiorno, era Cindy. Perché non sei a scuola oggi? Faresti meglio a non pensare di saltarci fuori stasera. Che cosa? No, ci sarò. io semplicemente... Mi ha interrotto. Faresti meglio ad essere qui per la lezione pomeridiana! Io non… Mi ha riattaccato. Oh fantastico, ora è di nuovo arrabbiata. Ho provato a richiamarla tre volte ma non ha risposto. Rimasi lì per un po' a pensare. Oh sì, devo prepararmi per la festa...

434 I più visti

Likes 0

Dove sei ora? Quando avevo circa 35 anni fui assunto per gestire un grande negozio di alimentari che si trovava ai margini di un distretto ad alto tasso di criminalità. Il taccheggio era un grosso problema nel negozio e dopo che un taccheggiatore veniva catturato avevo completa discrezione su cosa fare con quella persona. Ho scoperto il primo giorno di lavoro che se un taccheggiatore ti dicesse che è in libertà vigilata o sulla parola, farebbe qualsiasi cosa pur di non essere arrestato di nuovo. Quello che è successo è che una donna attraente che è stata sorpresa a rubarmi il...

391 I più visti

Likes 0

Spirito libero (5)..Pagare per restare (1998)

Ormai ero fuori casa e andavo appena a scuola. Stavo semplicemente sopravvivendo e vivendo in un edificio abbandonato. Ho parlato con Stacy la prima sera mentre Melissa era fuori a lavorare e ho imparato alcune cose. Ho provato a continuare gli studi; ma l'ho trovato così difficile. Trovavo davvero difficile concentrarmi a scuola, quindi ho abbandonato le materie che mi davano mal di testa. Inglese, Scienze ed Economia domestica furono quelle che abbandonai; ma ho continuato con il resto. Stacy mi ha detto: “Vivo qui da quando avevo 14 anni e ora ne ho 19. Faccio la prostituta dall'età di 15...

437 I più visti

Likes 0

La cameriera latina mi ha rallegrato la giornata

Dopo essersi vestito di nuovo, Calvin scese al terzo piano e andò nella sua stanza nel suo appartamento. Cadendo sul letto e accendendo la TV per guardare Comedy Central Presents, si rivolse a Seinfeld. Immediatamente cambiò canale e arrivò a Gabriel Iglesias. Calvin si spogliò perché amava dormire nudo. Stava camminando per il suo appartamento a sedere nudo e fissando fuori dalla finestra le luci di New York. Mentre pensava tra sé: Ho avuto una lunga giornata, sentì la porta aprirsi dietro di lui. Che cosa? Egli ha detto. Oh, mi dispiace, signor Knight, disse la cameriera. “Tornerò domani.” No, va...

467 I più visti

Likes 0

Brandy infrange il codice di abbigliamento da lavoro

Ciao, sono Brandy. Ho 28 anni, sono bi sub, 1,70 cm, peso 55 kg, capelli biondi, occhi castani, seno 32C con capezzoli permanentemente eretti (lo sono stati per tutta la mia vita) e una figa depilata... sì, mi sono stufata di radermi e fare la ceretta dannazione, mi fa male. Sono stato un Sub per gran parte della mia vita, anche se non lo sapevo da un bel po'. Preferisco gli uomini, ma ora sono un sub obbediente molto ben addestrato e farò tutto ciò che mi viene detto da un Dom o Femdom. Se hai letto alcuni dei miei altri...

487 I più visti

Likes 0

Janice Pt. Controllata dalla Mente 11c

Brian era contento di usare il controllo mentale che Janice avesse trascorso gli ultimi tre giorni vivendo con lui e avrebbe dovuto trascorrere altri quattro giorni con lui. Le menti del marito e dei figli di Janice erano state influenzate in modo tale da non sentire la sua mancanza. Ieri aveva invitato tre amici a casa sua e tutti e quattro avevano scopato più volte una volenterosa Janice. Sbe stava facendo quello che voleva all'inizio della giornata in cui aveva pulito la sua casa per lui mentre era nuda, fermandosi solo per lasciare che Brian la scopasse in bagno. In quel...

503 I più visti

Likes 0

'IL DIVERTIMENTO CHE ABBIAMO AVUTO NEL GIORNO' (PARTE SECONDA)_(1)

“IL DIVERTIMENTO CHE CI AVEVAMO NEL GIORNO“ (SECONDA PARTE) Nella prima parte ti ho presentato due ragazzini, soli, che si sono ritrovati. E se sia accettabile o meno, secondo le norme della nostra società, il modo in cui il sesso è apparso come amore e accettazione a un ragazzo che è stato vittima di bullismo e picchiato quasi quotidianamente (non menzionato nella prima parte) e appena uscito dal porta di casa mia sembrava un rischio per la mia sicurezza. La seconda parte ti porta più a fondo nello stato emotivo di quel ragazzo mentre cresceva nella sua nuova famiglia di amici...

569 I più visti

Likes 0

Calda moglie a Cancun

Immagino che il modo migliore per iniziare questa storia sia iniziare proprio dall'inizio. Sono nato in Illinois - sto solo scherzando, avanzerò almeno velocemente fino a quando ho incontrato Linda per la prima volta. Durante il mio ultimo anno al college, ero un assistente di residenza che mi richiedeva di essere nel campus alcune settimane prima dell'inizio delle lezioni per la formazione e per assistere durante l'orientamento dei nuovi studenti. Linda si stava trasferendo da junior ed era una vera svolta. Una delle parti migliori dell'essere un Assistente in Residenza, oltre ad avere la tua stanza ed essere pagato, era il...

576 I più visti

Likes 0