La caduta di Brooklyn - capitolo 10 - La festa ha inizio

198Report
La caduta di Brooklyn - capitolo 10 - La festa ha inizio

"Lascia che ti presenti la portata principale di stasera. Gemelli, appartenevano al primo lotto prodotto con farmaci per la fertilità ed erano una coppia di due gemelli nella cucciolata. Sono stati messi da parte da me proprio per questa notte."

"Sono cresciuti con una dieta a base di cereali e bacche. Sono entrambi vergini e fino ad oggi non avevano mai avuto un orgasmo."

Alle sue parole dall'altoparlante si udì il suono delle urla soffocate di due ragazze.

"'Oggi hanno trascorso cinque ore incatenati a un Sybian. Come puoi vedere, i loro orgasmi sono diventati piuttosto dolorosi verso la fine."

"Sono stati preparati in una glassa al miele per barbecue e il mio cuoco dimostrerà dal vivo la tecnica di sventrare e sputare che offriamo con i nostri servizi dal vivo. Abbiamo il processo al punto in cui una ragazza non addestrata di solito è ancora viva quando esamina il carboni."

"Cucina se vuoi."

Detto questo ci fu un silenzio mortale. Il rumore di un coltello che passava attraverso un affilatoio squarciò lo spazio. Poteva sentire la folla trattenere il fiato.

C'era uno strano rumore. Non proprio un urlo, quasi come un urlo senza la bocca. Si trasformò in un gorgoglio e poi si calmò. Ci fu un suono inclinato e poi qualcosa di metallico. Brooklyn pensò a quelle grandi vasche di metallo che vide in cucina la prima mattina. Poteva sentire la folla che faceva rumore. C'erano due ragazze che piangevano. Uno di loro era stato colpito e gli era stato detto di stare zitto. Era diventata silenziosa. C'erano molti suoni di tessuto ruvido e conati di vomito.

"Come potete vedere, ha rimosso l'intero tratto digestivo quasi in un colpo solo. Liberando lo stomaco dall'esofago e poi l'intestino dall'ano, la perdita di sangue e il trauma possono essere ridotti al minimo."

"Come potete vedere, la carne viene trasferita dal telaio di eviscerazione direttamente sul tavolo per sputare. Grazie al facile accesso alla cavità addominale, Cook riesce facilmente a guidare lo spiedo attraverso l'ano e nell'esofago, tralasciando eventuali organi vitali e mantenendo la diaframma intatto."

Poteva sentire l'interesse della folla mentre sussurravano tra loro meravigliandosi di ciò che stavano vedendo. Brooklyn si sentiva male. Non riusciva a vederlo, ma la calma metodica descrizione in qualche modo la faceva sentire peggio. Iniziò a singhiozzare. Stava ascoltando quest'uomo parlare di queste ragazze come se fossero un prodotto in dimostrazione. Aveva visto la paura sui loro volti l'altra sera. È stata incatenata accanto a loro mentre veniva pulita. Ora lei stava ascoltando mentre lui li descriveva mentre venivano sventrati. Quest'uomo che l'aveva comprata. Potrebbe essere il suo prossimo pasto se non fosse buona.

"Una volta che lo sputo è completamente attraverso, l'aria fresca può essere spinta attraverso e i fori consentono la respirazione. Questa è una delle abilità chiave necessarie a una ragazza di carne per rimanere in vita più a lungo. Vengono tese ampiamente su dildi di metallo e viene loro insegnato a respirare attraverso i buchi."

"La cuoca l'ha già riempita di imbottitura e, come puoi vedere sugli schermi, sta rispondendo all'ago che la ricuce. Quando avrà finito l'ultimo punto, la sua squadra solleverà il maiale nel pozzo del fuoco e lo installerà sul sistema rotativo . Questa ragazza resterà con loro tutto il tempo assicurandosi che sia girata e non bruci."

Potevi sentire la folla diventare più rumorosa. I suoni delle ragazze che piangevano e avevano conati di vomito erano aumentati. Brooklyn non avrebbe saputo dire quanti fossero adesso. Le girava la testa. Era reale? Forse era un trucco per farle credere che lo avrebbero fatto. Forse sarebbe finita come loro. Solo cena e spettacolo.

"Adesso starò in silenzio e ti lascerò guardare la cuoca preparare sua sorella in silenzio."

Ci fu lo stesso silenzio seguito dallo stesso grido distorto, poi dal gorgoglio. Poi lo scarico delle viscere nella vasca di metallo. Era strano quanto sembrasse normale. Ascoltandolo una seconda volta. Non vedeva, ma le sue parole di prima riecheggiavano nella sua testa. Sapendo che un'altra vita stava finendo là fuori. Oltre il suo cappuccio. Una coppia di vite che pochi istanti prima avevano avuto il suo stesso potenziale. Lo stesso di lei. Lei è intrappolata lì, tenuta ferma dal suo stesso corpo. Qual era il suo potenziale adesso? Era come loro. Solo carne. Qualcosa da consumare. Ripensò al suo sigaro quella prima notte. Di come l'avesse snobbato una volta finito.

"Come potete vedere sugli schermi entrambe le ragazze sono ancora vive. Un applauso alla Cook!"

Lo spazio è stato riempito da fragorosi applausi.

"Le telecamere rimarranno sui loro volti in modo che tu possa vedere quanto durano. E ora verranno servite bevande mentre il personale ti contatterà sui tuoi dividendi."

Detto questo la folla iniziò decine di conversazioni che le risuonarono nelle orecchie. Poteva sentire la folla cambiare mentre si allargava di nuovo per la stanza. Sentì qualcuno avvicinarsi ai due uomini in piedi di fronte a lei e chiedere a uno di loro del loro dividendo. Avrebbe avuto due ragazze. Ha chiesto che gli venisse portato uno e che l'altro fosse messo nella sua stanza. Ha fatto un commento sul fatto di avere un amico, chiaramente ad una ragazza che aveva con lui e poi ha ripreso a parlare con il suo amico. Parlavano delle vacanze sulla neve e di quanto sia difficile trasportare le ragazze. La notte andò avanti così. Il palpeggiamento o il pizzicotto occasionale e un sacco di incontri di vanteria appena camuffati da conversazione educata. Il tutto mentre due ragazze venivano cotte vive e altre venivano appese come decorazione.

Dopo un po' sentì di nuovo il tintinnio del vetro. Mentre la folla si sistemava ai propri posti, la voce del Signore arrivò dall'altoparlante.

"A poco più di due ore e quarantacinque minuti entrambe le ragazze sono ancora in qualche modo vive. I succhi stanno già iniziando a fluire e hanno un profumo straordinario. Questo potrebbe essere un doppio record per quanto tempo è durata una ragazza."

"Questo ci porta al prossimo evento di stasera, l'asta degli oggetti speciali."

La folla ha esultato quando un'altra voce è arrivata dall'altoparlante. Questo è calmo e professionale, leggermente nasale

"Stasera abbiamo sei lotti in vendita. Valgono le solite regole del club."

La folla si placò in un mormorio sommesso mentre lui continuava.

"Il primo gruppo è una studentessa universitaria diciannovenne. È stata portata a casa mentre tornava a casa dalla palestra. È nata e cresciuta negli Stati Uniti è vergine anche se l'imene non è intatto. Prese dalla strada è selvaggia ma come tutti Le ragazze qui sono sicura che capiscono la serietà della loro posizione dopo aver visto i maiali sputati."

La folla ridacchiò. Un brivido attraversò Brooklyn. Era l'aria fredda o la freddezza delle loro risate?

"Inizierò con $ 100.000"

Si udì il suono di offerte e conteggi e i numeri aumentarono.

"160.000 dollari, se non ci sono più offerte? Venduto al numero settantasei."

Hanno applaudito.

"Il prossimo è speciale. Diciotto anni, era una liceale ma era convinta di fare un viaggio da modella in Medio Oriente. L'aereo è atterrato qui stamattina e lei è stata legata e portata proprio qui."

"Anche se non è vergine, come puoi vedere dai suoi video di casting sullo schermo, è tutt'altro che esperta ma prende bene la direzione."

Brooklyn poteva sentire i suoni del sesso provenire dall'altoparlante. Poteva solo immaginare come sarebbe stata trovarsi su quel palco con il video di lei che balla per "Zack", mentre gli uomini fanno un'offerta per lei. Almeno non era l'unica ragazza a innamorarsi della cosa del medeling e non aveva fatto sesso con nessuno.

Le offerte salirono velocemente.

"$ 175.000 dollari. Se non ci sono più offerte? Venduto, al numero quarantotto."

Pensò tra sé, il signore la pagò di più e si sentì un po' orgogliosa.

"Il prossimo lotto è qualcosa per l'uomo che ha tutto. Cresciuta da sua madre per essere una puttana, conosce trucchi che farebbero arrossire una signora di 50 anni. ma non ha ancora visto un vero cazzo. Questa ragazza stava aspettando tutta la sua vita per te."

Questa volta l'offerta è stata ancora più feroce. Il rallentamento è giunto al termine.

"215.000 dollari. a meno che non ci siano altre offerte? Venduto al numero sessantatré."

Andò avanti così con il banditore che descrisse le ragazze e come fossero finite lì per essere state vendute. Gli ultimi tre sono stati aggiudicati per meno soldi e sembravano quasi un premio di consolazione dopo l'eccitazione delle offerte per i primi tre.

La voce del signore tornò dall'altoparlante.

"Con l'asta finita sembra che entrambi i maiali siano ancora vivi. Mancano solo un paio d'ore prima che siano pronti per essere serviti. Nel frattempo ci saranno più bevande disponibili mentre si prepara lo spettacolo prima della cena."

Con ciò il suono ormai familiare della folla che si divideva in conversazioni individuali riempiva lo spazio. Pensò alla situazione della mattinata che aveva trascorso. Di quanto si fosse sentita bene con le altre ragazze. Di come si era sentita quella prima notte con lui. Pensò a come poteva andare peggio. Di come le ragazze messe all'asta non siano potute andare alle terme. Potrebbe andare peggio.

Sentì la voce del signore davanti a lei. Cercò di distinguerlo dal rumore di fondo. Stava parlando con qualcuno. Una ragazza. Era eccitata.

"Posso spegnerlo, per favore? Sarà un regalo di fidanzamento."

Ha riso.

"Questo è il mio nuovo giocattolo del sesso. L'ho appena fatto entrare."

"Ma guarda quanto è carino il suo corpo. Voglio strangolarla mentre la scopi. Senti i suoi spasmi sotto di te mentre la uccido." Sentì la mano della donna muoversi sul suo petto.

"Oh, sembra sexy, ho prenotato una sessione privata di tabacco per noi dopo cena. Pensi di poter aspettare così a lungo?"

Brooklyn poteva sentirla imbronciata anche se lei non poteva sentirla.

"Ma che ne dici di toglierle la benda così può vederci e pensare a stasera mentre guarda lo spettacolo, tesoro?"

Detto questo sentì la scala al suo fianco e una serie di piccole mani che slacciavano la benda e la toglievano. La luce tornò nei suoi occhi e rimase accecata mentre i suoi occhi cominciavano ad adattarsi alla nuova luce.

Guardando in basso vide il suo proprietario con due ragazze al suo fianco, una un'adolescente con i capelli corti viola e l'altra una ragazza bionda sui vent'anni, nessuna delle due aveva il colletto. Era la ragazza bionda che aveva chiesto di ucciderla. La ragazza dai capelli corti sembrava quasi disinteressata, ma il signore la teneva più stretta. Alzando lo sguardo era la scena più sorprendente. Con tavoli e luci ovunque e le due ali della casa illuminate non riusciva a credere a come fosse. Qualche giorno fa avrebbe voluto farsi un selfie. Avrebbe voluto essere ospite a una festa glamour come questa a Parigi. Poteva vedere le due ragazze ruotare sugli spiedi, i volti ingranditi sul grande schermo. Ne vide uno sbattere le palpebre. Devono provare un dolore inimmaginabile. Il signore e le sue due ragazze si voltarono per andarsene, ma non prima che il biondo avesse dato una forte stretta alla coscia di Brooklyn e le avesse fatto l'occhiolino. Sarebbe finita così? Usato come brivido economico per la sua ragazza. Osservò la folla mentre si muoveva. La maggior parte degli uomini aveva con sé ragazze con catene o eleganti abiti da ballo. A volte entrambi. Ha visto un uomo strangolare una ragazza nuda mentre lei gli cavalcava in grembo. Osservò la poveretta che cercava di dondolare i fianchi per ottenere una sorta di piacere dai suoi ultimi momenti. Ma non stava pensando a lei mentre esalava l'ultimo respiro dal suo corpo e le sparava dentro. Fatto ciò, la lasciò semplicemente cadere e si mise in grembo il viso di un'altra ragazza. Ha guardato un uomo che spingeva la faccia della ragazza nel suo inguine e iniziava a scoparla da dietro. Ogni spinta contro di lei la tirava dentro. Quando fu vicino la fece voltare e si seppellì nel suo viso. Soddisfatto, la trascinò di nuovo al suo tavolo e la fece sedere sulle sue ginocchia. Vide una donna di mezza età ben vestita, seduta a un tavolo con tre adolescenti nudi alle estremità, i loro volti sepolti tra le sue gambe. Lei la osservò mentre ne attirava uno al viso, un maschietto, e lo baciava profondamente prima di spingergli il viso al seno e soffocarlo mentre lui la allattava. Osservava queste scene che si svolgevano attraverso il mare di corpi, incapace di distogliere lo sguardo. Pensò a quella volta in cui aveva pianto tutta la notte dopo una gita scolastica in una fattoria perché non riusciva a sopportare l'idea che tutti gli agnellini finissero in carne. Voleva solo tornare nella sua gabbia ad aspettare la ginnastica mattutina, ma stava guardando quelle scene dell'orrore. No, non stava solo guardando, ne faceva parte. Faceva parte dell'allestimento del set. Proprio come i gemelli, era uno strumento utilizzato per creare l'atmosfera per queste persone malvagie. Ha iniziato a piangere. Era così stupida che aveva sprecato la sua vita. Avrebbe potuto fare così tanto, aveva tutto. Tutto perché era stupida e voleva scappare con lui. La sua vita non era stata male. Era stata al sicuro e accudita. Perché voleva andarsene? Sentiva una rabbia bruciante dentro. Non verso il signore o i suoi ospiti ma verso se stessa. Era così stupida. Questo era chiaramente ciò che si meritava. Altrimenti perché sarebbe qui? Era ingrata per la vita che aveva. Adesso la cosa migliore che doveva aspettarsi era una ciotola di porridge e una bella spa.

Storie simili

Una tribù per Tethys, parte 2 capitolo 10

Una tribù per Tethys: Parte 2 Capitolo 10: Megan, incontra Hera! Megan è silenziosa per la maggior parte del viaggio di ritorno al mio appartamento dopo che abbiamo lasciato la casa di Carl, e mentre sono curioso di sapere cosa sta pensando, è anche un'opportunità per me di esaminare alcuni dei miei pensieri. Molte cose sono cambiate, per tutti noi, in pochissimo tempo. Abbiamo lasciato Sonia con Carl, ha promesso di portarla a casa una volta concluso l'ultimo accordo d'affari. Carl sta stipulando un contratto personale con Sonia, per lavorare per lei a tempo pieno come istruttore personale di fitness e...

492 I più visti

Likes 0

Holli e una vela serale

Holli mi ha incontrato all'estremità del molo... e il mio cuore ha perso un battito quando è scivolata alla vista. Era vestita per una serata a bordo della mia barca: semplici sandali da barca, un bel top azzurro e un paio di pantaloncini cachi molto comodi che le dondolavano facilmente sulle curve, accennando a ciò che aveva da condividere sotto. 5'9 con capelli biondi, gambe lunghe e un corpo atletico in forma, Holli era entrato nel mio mondo attraverso un pomeriggio magico che abbiamo condiviso sul lungomare di Vancouver. Questa serata è stata il risultato del mio invito perché ci eravamo...

398 I più visti

Likes 0

La vita di Jen - Capitolo sei - Parte prima

La vita di Jen – Capitolo 6 – Parte prima Varie cose mi restano in mente e le mie vacanze annuali di solito erano piene di eventi. Un anno i miei genitori decisero di affittare una villa a Corfù per 2 settimane e mio nonno e mio zio furono invitati. Sull'aereo dovevo sedermi tra mio nonno e mio zio, ei miei genitori si sedevano dall'altra parte. Mio nonno mi ha messo il cappotto in grembo e ha spinto rapidamente la mia gonna da parte, tirandomi da parte le mutandine e spingendo un dito dritto dentro di me, ho sussultato forte mentre...

1.3K I più visti

Likes 0

Quanto di meglio si possa III

Obiettivo 5: preparami un gustoso succo di sperma con un bicchiere pieno. Questo è stato abbastanza facile. Ma tutto ha una parte difficile. Ecco un bicchiere pieno. Rani ha avuto un fottuto lavoro a scuola. Quindi se n'è andata la mattina indossando un sari rosso assassino. Avrei solo voluto andare a scuola. Prima di andarsene, mi ha dato un bicchiere usato per servire lo champagne, si è avvicinata a me e mi ha palpato dolcemente il cazzo. Rani :( sussurrandomi all'orecchio con voce sexy) fallo lavorare. Io: posso usare la tua stanza dei quadri???Sai. Usa la tua TV. ?? Rani: va...

523 I più visti

Likes 0

Come ho pagato il college

- Questa è finzione gay. Se non ti piace leggere cose gay, smetti di leggere e non votare. Se hai intenzione di votare negativamente o scrivere commenti sgradevoli, critica la mia grammatica e ortografia, non l'argomento - Questa è un'opera di finzione completa. Nulla in questa storia è realmente accaduto e le persone non sono reali. - Se spari un carico mentre o dopo aver letto questo, fammi un favore e premi il pulsante di voto positivo perché significa che probabilmente ti è piaciuto. Sentiti libero di mandarmi un PM per farmi sapere cosa ti è piaciuto Durante l'estate del 2003...

526 I più visti

Likes 0

Alice viene sposata

[b]Alice si fa l'autostop 7 di Will Buster Come si può immaginare, un'amante incinta e usata può essere piuttosto difficile da scartare. Difficile, cioè, a meno che una cospicua dote non accompagni la vigorosa piccola volpe. Alice non faceva eccezione a questa regola sociale così prevalente nella tarda Inghilterra georgiana. La pancia di Alice era ora piena di bambino sano per le quasi costanti attenzioni amorose di Lord Elton. Il barone del maniero di Kingston si era goduto a fondo entrambi i buchi stretti e reattivi di Alice ormai da mesi, ma mantenendo fede alla sua promessa, era tempo di acquistare...

390 I più visti

Likes 0

Feticismo del pannolino

Fin da piccola ho sempre avuto il fascino di indossare i pannolini. Crescendo ho imparato che non ero solo. Ma niente avrebbe potuto prepararmi per la notte in cui si unirono mia moglie e la sua amica. Avevo confessato a mia moglie il mio feticismo per i pannolini e lei mi ha raccontato di come aveva sempre desiderato una cosa a tre. Aveva partecipato a innumerevoli sforzi con me, quindi una notte abbiamo deciso di realizzare i suoi e aggiungere qualcosa per farmi felice. Finalmente era giunta la notte, la sua amica Samantha stava arrivando in città. Le aveva raccontato di...

334 I più visti

Likes 0

Janice Pt. Controllata dalla Mente 11c

Brian era contento di usare il controllo mentale che Janice avesse trascorso gli ultimi tre giorni vivendo con lui e avrebbe dovuto trascorrere altri quattro giorni con lui. Le menti del marito e dei figli di Janice erano state influenzate in modo tale da non sentire la sua mancanza. Ieri aveva invitato tre amici a casa sua e tutti e quattro avevano scopato più volte una volenterosa Janice. Sbe stava facendo quello che voleva all'inizio della giornata in cui aveva pulito la sua casa per lui mentre era nuda, fermandosi solo per lasciare che Brian la scopasse in bagno. In quel...

275 I più visti

Likes 0

La vendetta di Ambra

CAW # * Voce Questa è una storia di vendetta e dolore. Questa è una storia di amore e affetto. Questa è una storia di soddisfazione e persone che ottengono la loro punizione. La mia ragazza Amber ed io eravamo membri di un sex club. Ad entrambe piaceva andare e partecipare alla maggior parte delle attività del club, ma lei si rifiutava di fare sesso con altre donne. Le piaceva guardare altre donne nel club, farsi scopare e le piaceva anche guardare altre donne scoparsi a vicenda, ma non è mai stata in grado di leccarsi la figa. Ero perplesso da...

1.5K I più visti

Likes 0

Emily va a Las Vegas

Storia a tema vacanze estive scritta per il 2° concorso scrittori sul forum. Era un comodo venerdì sera di luglio dopo che tutti tornavano a casa dal lavoro. Avevamo preparato le cose importanti la sera prima, quindi tutto ciò che dovevamo fare era gettare alcune cose dell'ultimo minuto in una borsa e saltare sul SUV di John. Ragazzi davanti, ragazze dietro, i nostri guerrieri ci guidano in un viaggio attraverso il deserto della California meridionale. Ashley è la mia amante/fidanzata? Aveva 23 anni, capelli lunghi e lisci biondi, occhi verdi/azzurri, 5' 6, 110 libbre, 36B, atleticamente costruita, tonica, un culetto carino...

1.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.