Calda moglie a Cancun

575Report
Calda moglie a Cancun

Immagino che il modo migliore per iniziare questa storia sia iniziare proprio dall'inizio. Sono nato in Illinois - sto solo scherzando, avanzerò almeno velocemente fino a quando ho incontrato Linda per la prima volta. Durante il mio ultimo anno al college, ero un assistente di residenza che mi richiedeva di essere nel campus alcune settimane prima dell'inizio delle lezioni per la formazione e per assistere durante l'orientamento dei nuovi studenti.

Linda si stava trasferendo da junior ed era una vera svolta. Una delle parti migliori dell'essere un Assistente in Residenza, oltre ad avere la tua stanza ed essere pagato, era il fatto che dovevi essere presente alle sessioni di orientamento, quindi ti ha dato una grande opportunità di dare un'occhiata ai nuovi talenti prima che gli altri studenti tornassero al campus.

Come ho già detto, Linda era sicuramente una delle nuove giovani donne che stava ricevendo più attenzione. Era una splendida mora, con bellissimi occhi azzurri e labbra sensuali. La prima volta che l'ho vista indossava dei jeans e non ho mai visto un culo così bello in denim. Nei due giorni successivi della settimana di orientamento, ho avuto anche la fortuna di vederla in pantaloncini e sono rimasto stupito di quanto fossero lunghe e sexy le sue gambe. I suoi seni sembravano essere coppe "B", che in realtà erano perfettamente proporzionate al suo corpicino stretto.

Era di gran lunga al di sopra della ragazza che desideravo di più entrare nei suoi pantaloni in termini di nuovi studenti, quindi ho deciso di incontrarla rapidamente durante la settimana di orientamento. Nei giorni successivi, ho avuto qualche possibilità di parlare un po' con lei e ci siamo davvero trovati d'accordo.

Anche se ho iniziato una ricerca per entrare rapidamente nei suoi pantaloni, ho presto scoperto che era una ragazza molto primitiva e corretta che era ancora vergine. Quando sono riuscito a rompere la sua verginità, più di 2 mesi dopo, mi stavo innamorando di lei e da quel momento in poi siamo stati inseparabili. Ci siamo sposati dopo che si è laureata e ha iniziato quello che è stato un matrimonio e una collaborazione incredibili.

Nel corso degli anni, penso che sia diventata ancora più bella. Ha ancora quelle gambe lunghe e sexy da ballerina e il suo viso è diventato ancora più sbalorditivo man mano che è maturata in una donna. Il suo incredibile culo sembra ancora fantastico – è un po' pieno, ma ora le dà una perfetta figura a clessidra. Ho salvato il meglio per ultimo. Dopo aver avuto quattro figli, i suoi seni si sono gonfiati un po' fino a raggiungere una taglia C/D perfetta. Hanno una leggera curva verso l'alto e le areole ei capezzoli più incredibilmente sexy che abbia mai visto.

Linda ha continuato a essere molto primitiva e corretta, indossando sempre abiti adatti all'età e ciò che sembrava rispettabile per una madre. La nostra vita sessuale era fantastica, ma piuttosto standard quando ci siamo sposati per la prima volta, dato che avevo avuto solo un altro partner sessuale e come ho detto ero il primo e unico per Linda. Alcuni anni dopo esserci sposati, abbiamo guardato del porno che avevamo trovato a casa di mio fratello mentre eravamo a casa e che ci ha portato a leggere storie erotiche attraverso il web o in Penthouse Letters.

Questo ci ha portato a esplorare diverse posizioni, incluso il sesso orale. Nel corso del tempo abbiamo introdotto alcuni giochi di ruolo o fantasie nel nostro fare l'amore, ma è sempre stato solo tra di noi. Durante uno dei nostri giochi di ruolo, abbiamo fatto finta che stesse facendo un servizio fotografico sexy per me e io ho interpretato la parte del fotografo. Linda ha iniziato indossando un sexy orsacchiotto di pizzo a due pezzi.

Ha modellato professionalmente, quindi sapeva sicuramente come assumere una posa che avrebbe indurito il cazzo di qualsiasi ragazzo. Quando siamo entrati davvero nei nostri ruoli, alla fine si è tolta la parte superiore esponendo il suo seno perfetto. Mentre giaceva sul nostro letto con indosso solo le sue mutandine rosa, ho scattato alcune foto del suo incredibile corpo. Non sono riuscito a farle abbassare le mutandine, quindi alla fine mi sono tuffato tra le sue gambe e sono andato a lavorare leccandole la figa. Dopo un'incredibile sessione di fare l'amore, abbiamo continuato la nostra giornata normale con la chiave che non mi ha chiesto di cancellare le foto.

Pochi giorni dopo, mentre guardavo uno degli scatti di Linda a figura intera, che mostrava le sue lunghe gambe abbronzate, le mutandine rosa e il seno fantastico, mi ero ricordato di un sito web che avevo visto in precedenza che mostrava immagini di seni femminili e permetteva agli spettatori di votare e scrivere commenti. Per la prima volta, ho avuto improvvisamente l'impulso di far vedere a qualcun altro i suoi seni, anche se era solo online con la sua faccia offuscata. Quindi, ho pubblicato una delle sue foto e ho monitorato la reazione nei giorni successivi.

Ovviamente, so di essere di parte su quanto sia fantastica, ma non sono stato affatto sorpreso dai risultati che stava generando la sua foto. Era facilmente la nuova foto con il punteggio più alto e aveva dozzine di commenti che andavano dai complimenti per il suo corpo perfetto a quello che avrebbero voluto farle. Mentre leggevo i commenti ogni notte nelle prossime settimane, il mio cazzo pulsava solo vedendo come gli altri ragazzi stavano reagendo alla foto di Linda. Quindi, ho deciso di correre un grande rischio e mostrarle quello che ho fatto e anche i commenti che venivano lasciati sulla sua foto.

Con mia sorpresa, anche se era un po' turbata quando le ho mostrato per la prima volta la foto sul sito web, ho capito che si stava eccitando leggendo i commenti. La cosa più importante però è stata da quando ha continuato ad avere una delle foto più votate sul sito, penso che per la prima volta si sia resa conto di quanto fosse sexy il suo corpo e quanto fossero incredibili i suoi seni. Anche se le ho sempre detto che era fantastica, ha sempre commentato che dovevo dirlo da quando ero suo marito. Le prossime volte che abbiamo recitato o fantasticato, ha coinvolto lei che indossava abiti più sexy mentre eravamo fuori città e come gli altri ragazzi l'avrebbero controllata.

Dopodiché, portava vestiti più rivelatori ogni volta che viaggiavamo, a patto che non ci fosse alcuna possibilità di incontrare qualcuno che conoscevamo, dato che era ancora molto composta e corretta. In una delle nostre prossime fughe annuali solo per noi due, siamo andati in un resort all-inclusive in Giamaica. Passavamo la maggior parte del tempo a prendere il sole in piscina, ma quando andavamo in spiaggia avevamo notato che alcune donne erano in topless. Nel nostro penultimo giorno che eravamo lì, l'ho pregata di andare in topless sulla spiaggia.

Alla fine accettò a condizione che ci sedessimo in fondo alla spiaggia dove c'era meno gente. Il mio cazzo sembrava sul punto di esplodere quando ha scoperto per la prima volta i suoi seni perfetti perché tutti potessero vederli, anche se sfortunatamente eravamo ad almeno 50 piedi di distanza da chiunque altro. Nel corso delle ore successive, alcune persone sono passate di lì e anche se ero un po' geloso che altri ragazzi le controllassero le tette, ero più che abbastanza eccitato da compensare qualsiasi sentimento di gelosia.

A letto quella notte, anche se ha detto che non era un grosso problema e non ha ammesso di sapere che era stata controllata, potevo dire che era più eccitata del solito. Quindi, sono rimasto solo leggermente sorpreso durante il nostro ultimo giorno intero quando ha detto che le sarebbe piaciuto prendere di nuovo il sole sulla spiaggia e che si sarebbe tolta di nuovo il top se lo avessi voluto. La sorpresa più grande è arrivata quando ha aperto la strada verso l'area proprio di fronte al resort che era più affollata e ha sistemato lì le nostre sedie.

Si è tolta rapidamente la parte superiore, ha applicato la protezione solare e si è rilassata perché tutti la vedessero. E lascia che te lo dica, dozzine di ragazzi sono stati in grado di vedere da vicino i suoi seni perfetti mentre prendevamo il sole nelle ore successive. Ho scoperto che se fingevo di fare un pisolino io stesso, con un berretto da baseball e occhiali da sole, i ragazzi sarebbero diventati molto più coraggiosi e ovvi che la stavano controllando. Inutile dire che abbiamo scopato come matti quella notte, anche se Linda ha affermato ancora una volta di non aver notato nessuno che la controllava più di qualsiasi altra donna in topless là fuori.

Da lì, nei prossimi anni, pianificherei, ove possibile, che i nostri viaggi includessero almeno alcune opportunità per lei di andare in topless. Quando le navi da crociera avevano un ponte opzionale in topless, ne abbiamo fatti alcuni, insieme a molte altre località balneari o resort opzionali in topless nei Caraibi. Nel corso degli anni, Linda alla fine si è sentita abbastanza a suo agio da camminare in topless mentre si trovava sulle spiagge o nei resort che lo permettevano.

Anche se aveva circa 30 anni, faceva ancora girare la maggior parte delle teste. Aspettavo spesso che si addormentasse sdraiata e poi andassi al bar o all'acqua e osservassi quanto sarebbero diventati più audaci i ragazzi che la controllavano. Dai ragazzi che la fotografavano a un ragazzo che si allacciava le scarpe a pochi centimetri dal suo seno nudo erano solo alcune delle cose a cui ho potuto assistere. E l'eccitazione che avrebbe creato sapendo che questi ragazzi avrebbero scopato le loro mogli dall'aspetto medio più tardi mentre fantasticavano che fosse Linda sotto di loro, avrebbe sempre portato a sessioni di sesso molto appassionate più tardi quel giorno.

Mentre eravamo a Cancun, qualche anno dopo, andammo in un club in topless opzionale che ora si chiama Temptation Resort. Questo resort è stato di gran lunga il più osé in cui siamo stati e aveva persino giochi di biliardo classificati "R". Anche se Linda e io abbiamo appena guardato la maggior parte dei giochi in piscina, ci siamo comunque divertiti molto. Ho anche notato che non aveva alcuna esitazione a camminare intorno al ponte della piscina o in spiaggia senza il top. Solo guardare i ragazzi che la controllavano mi ha fatto indurire il cazzo per la maggior parte di quel viaggio.

In un'occasione, ero in piscina mentre lei passava per andare in bagno e ho sentito due ragazzi commentare su di lei quando era fuori portata per ascoltarli. Hanno commentato quanto fosse incredibile e che avrebbero pagato un sacco di soldi per avere la possibilità di scoparla o addirittura lavorare sulle sue tette. Questo è stato probabilmente un punto di svolta per me nel voler andare un po' oltre, mentre comincio a fantasticare di più su altri ragazzi che riescono a sbranarle le tette mentre guardavo. Per Linda, però, andare in topless era ancora dove si trovava la linea ferma.

Nel corso dei due anni successivi, siamo andati in qualche altra spiaggia o resort che avrebbe consentito un certo livello di prendere il sole in topless, quindi almeno avrei avuto la mia dose per alcuni giorni all'anno. Quando fantasticavamo o recitavamo quei tipi di scenari, Linda si eccitava sempre molto, ma in seguito insisteva sempre sul fatto che era solo una fantasia e non sarebbe mai successo. È stato prima di uno dei miei compleanni che ho deciso di chiedere qualcosa di diverso.

Ho detto a Linda che per il mio regalo vorrei che noi due andassimo in un resort di mia scelta per 5 giorni. Ha subito voluto sapere che tipo di resort e dove e io ho semplicemente risposto che era una mia scelta. Alla fine ha acconsentito, ma mi ha ricordato che andare in topless è il massimo che potrebbe fare, quindi non dovrei aspettarmi altro. Ho accettato e le ho persino detto che avrei condiviso le informazioni sul resort una volta che l'avessi capito.

Nelle settimane successive ho fatto molte ricerche online. Volevo davvero qualcosa di simile al resort in cui eravamo andati a Cancun dal punto di vista dell'intrattenimento, ma si spera un po 'più raffinato e di classe. Dopo essermi consultato con diverse agenzie di viaggio specializzate in vacanze per adulti, ho optato per il Desire Pearl Resort, che si trovava anche a Cancun. Da quello che mi è stato detto, era un po' più sofisticato, ma aveva ancora l'intrattenimento "R" o "X".

Anche l'abbigliamento era facoltativo, ma solo in piscina e in spiaggia. Ho presentato la mia selezione a Linda e lei non ne era entusiasta, ma ha accettato poiché era quello che volevo. E ha anche fatto in modo che i suoi pantaloni da bagno e probabilmente anche i miei sarebbero rimasti addosso. Mi andava bene e ho pensato che potesse cambiare idea, ma anche se non l'avesse fatto, l'avrei vista sfilare in giro con le sue tette in mostra per 5 giorni consecutivi.

Ho prenotato la vacanza e ho contato con ansia i giorni prima che saremmo partiti. Il volo è stato tranquillo, a parte il fatto che siamo stati trasferiti in prima classe a causa del mio status di frequent flyer. C'era un'altra coppia in prima classe che, sebbene non fosse nella stessa lega di Linda in termini di aspetto o corpo, speravo segretamente che sarebbero rimasti nel nostro resort, ma le mie speranze sono state deluse quando hanno condiviso con Linda dove sarebbero rimasti.

Siamo arrivati ​​al resort e dall'esterno sembrava molto bello. Hanno fatto sedere qualcuno con noi e ci hanno fatto domande sul motivo per cui abbiamo scelto quel resort e ci hanno detto alcune cose da aspettarci dato che era la nostra prima volta lì. Hanno cercato di offrirci una recensione in multiproprietà, ma Linda è stata molto veloce, ma educata, nel rispondere che dubitava che saremmo tornati. Ci hanno accompagnato all'edificio con la nostra camera e abbiamo disfatto i bagagli. La camera andava bene con un balcone che si affacciava sull'oceano. Ho dato una rapida occhiata per vedere se vedevo seni nudi, fighe o gonne là fuori, ma non c'era traccia di nessuno che girasse nudo.

Ci siamo messi i costumi da bagno e abbiamo deciso di andare a pranzo. Finora, così bene ho pensato a me stesso perché tutto sembrava abbastanza carino. Ciò è cambiato mentre passavamo davanti alla piscina verso il ristorante principale. Potrei dire che Linda non è stata colpita dalla quantità di nudità. Non ricordo di aver visto nessuna donna in top e direi che almeno il cinquanta per cento degli invitati era completamente nudo.

Mentre ci sedevamo a pranzare a buffet con vista sulla piscina, Linda mi ha ricordato che non si stava togliendo i pantaloni del costume da bagno e ha preferito che facessi lo stesso. Avendo notato un ragazzo in particolare il cui cazzo era morbido e ancora più grosso del mio quando sono completamente eretto, anche a me andava bene quell'idea. Il mio cazzo non è sicuramente minuscolo essendo lungo poco meno di sei pollici con un buon spessore, ma questo ragazzo doveva essere lungo almeno otto pollici morbido. Quindi, stavo bene a tenermi nascosto per almeno far indovinare ad alcune persone cosa stavo mettendo in valigia.

Dopo pranzo, siamo andati all'estremità della piscina, poiché le sedie intorno all'area delle attività erano già state occupate. Probabilmente non è stata una brutta cosa, perché ci avrebbe permesso di rilassarci un po'. Salimmo sulle nostre sedie e Linda si tolse immediatamente la parte superiore e applicò la protezione solare. Avevano alcuni giochi alcolici in corso, quindi Linda e io abbiamo deciso di rilassarci un po 'e riprenderci dal nostro volo all'inizio della giornata. Dopo circa un'ora, le ho chiesto se voleva scendere in spiaggia per dare un'occhiata e lei ha accettato.

Il problema con un resort come questo è che la maggior parte delle donne che sono disposte ad andare nude, non hai alcun desiderio di vederle nude. Voglio dire, sono belli a modo loro, molti di loro hanno tatuaggi e portano molto peso in più, ma non fanno proprio niente per me. Invece, guardare altri ragazzi controllare il corpo sodo di mia moglie, anche se aveva ancora i pantaloni del bikini, è stata un'enorme svolta. Mentre stavamo incrociando due coppie sulla strada per la spiaggia, ho notato in particolare come i ragazzi controllassero Linda. Le coppie erano semplicemente in piedi vicino all'acqua perché tutti potessero vederle.

Le donne stavano conversando da sole, mentre i ragazzi sembravano controllare tutte le donne. Quando hanno visto Linda arrivare, i loro occhi erano incollati su di lei e uno di loro ha persino offerto un "beh ciao bella" mentre passavamo. Linda l'ha ignorato e ho appena fatto un cenno con la testa.

In seguito avrei scoperto che questi ragazzi si chiamavano Buck, che era il ragazzo con almeno otto pollici di cazzo morbido e TJ. A differenza dei loro coniugi in sovrappeso, ognuno di questi ragazzi era in ottima forma e sembrava avere un ego da eguagliare dato che erano semplicemente lì come in mostra. Linda e io abbiamo camminato lungo la costa e abbiamo notato che una coppia stava facendo una sessione fotografica privata su un molo chiuso a chiave.

Linda ha commentato che se mi piacerebbe ancora che facesse un servizio fotografico sexy per me, avrebbe preso in considerazione l'idea di farlo qui e sul molo perché aveva una splendida vista sul mare aperto o con le palme che fiancheggiano la spiaggia. Le ho detto che avrei sicuramente chiesto alla reception di organizzarne uno. Dopo aver lasciato la spiaggia, abbiamo deciso di tornare nella nostra stanza, ripulirci e prepararci per la cena. Mentre ci preparavamo per la cena, abbiamo guardato le attività serali e abbiamo notato che l'attività principale di questa sera era un circo erotico.

Abbiamo cenato davvero bene nella sala da pranzo principale. È stato piacevole vedere che tutti erano completamente vestiti, anche se l'abbigliamento era decisamente più erotico di quello che si vede nella maggior parte dei ristoranti. Linda sembrava incredibile in un top profondo che metteva in mostra la sua fantastica scollatura e una bella minigonna.

Dopo cena, siamo andati al bar della spiaggia e abbiamo bevuto un paio di drink prima dello spettacolo. L'Erotic Circus non era male. Sicuramente non il Cirque-du-Soleil, ma comunque divertente. La parte erotica erano sicuramente gli abiti che indossavano che lasciavano poco, se non altro, all'immaginazione. Sulla via del ritorno in camera, ci siamo imbattuti nella vasca idromassaggio "festa". Ci siamo fermati sui nostri passi quando siamo arrivati ​​a circa 30 piedi da esso perché sembrava che fosse in corso una mini-orgia. La stessa vasca idromassaggio potrebbe probabilmente ospitare almeno 20 persone e pochissime persone nella vasca idromassaggio erano semplicemente sedute. C'erano almeno 6 coppie impegnate in sessioni di pomiciatura molto pesanti o in due casi sesso completo.

Mentre guardavamo rapidamente i corpi intrecciati, ho notato due donne che ci stavano davvero provando e sembravano essere le donne che erano con Buck e TJ in base ai numerosi tatuaggi che i loro corpi sfoggiavano. Ho commentato che dovremmo andare avanti, ma che più avanti nella settimana potremmo tornare nella vasca idromassaggio un'altra notte dato che sembra davvero riscaldarsi. Linda ha riso e mi ha detto che avrei dovuto godermela anch'io perché non aveva intenzione di tornare a guardare o partecipare all'orgia.

Quando siamo tornati in camera, abbiamo deciso di sederci un po' sul nostro balcone, dato che la temperatura era perfetta ed era molto romantico dato che si sentivano le onde che colpivano la riva. Mentre eravamo là fuori, era facile dimenticare che eravamo in un resort facoltativo per l'abbigliamento, ma le cose sono cambiate quando ho chiesto a Linda di valutare il nostro primo giorno. Ha commentato che il resort era in realtà piuttosto carino, ma che non le piaceva che le persone fossero completamente nude.

Le ho detto che doveva aver guardato i cazzi di altri ragazzi e che doveva ammettere che le piaceva almeno una parte di quello che vedeva. Ha iniziato dicendo che pensa che sia disgustoso per le persone andare in giro senza pantaloni e sedersi sulle sedie che usiamo tutti. Quando l'ho incalzata un po' di più, alla fine ha riconosciuto che sicuramente c'erano dei ragazzi con corpi molto carini e cazzi dall'aspetto impressionante. Ha anche menzionato il ragazzo "dall'aspetto di Fabio" sulla spiaggia che abbiamo passato davanti che aveva un cazzo enorme. Mi sono reso conto che si riferiva a Buck, quindi le ho chiesto se le sarebbe piaciuto vedere com'era il suo cazzo quando era eretto. Linda ha detto che il cazzo che vuole vedere eretto è mio e ha pensato che dovremmo entrare nel nostro letto.

Quando siamo tornati nella nostra stanza, ho suggerito di recitare una sceneggiatura con questo ragazzo Fabio e lei ha accettato. Le ho detto che doveva spogliarsi solo delle sue mutandine e sdraiarsi sul nostro letto immaginando che fosse una delle sedie sulla spiaggia e che stesse prendendo un po' di sole. Le chiedevo se voleva qualcosa da bere e andavo al bar. In quel momento, Fabio passava di lì e la notava sdraiata a pancia in giù da sola, quindi si offriva di strofinarle un po' di crema solare perché sembrava che stesse diventando un po' rossa.

Era ipnotizzata dal suo aspetto cesellato e dal cazzo grosso come un cavallo ed era a malapena in grado di dire "ok". Afferrò la bottiglia di crema solare e iniziò sulla sua schiena mentre usava le sue mani forti per massaggiarla mentre applicava la lozione. Mentre le finiva la schiena e le gambe lunghe, le chiese di girarsi. Proprio mentre stavo per continuare, Linda mi ha interrotto e ha detto che aveva bisogno del mio cazzo ora mentre si toglieva le mutandine. Ho cercato di far cadere la testa tra le sue gambe, ma lei l'ha afferrata e ha detto "scopami adesso". L'ho obbligata mentre scivolavo nella sua figa estremamente bagnata. Ha detto che voleva essere sopra, quindi abbiamo cambiato posizione e si è abbassata sul mio cazzo in attesa.

Linda ha subito iniziato a dimenarsi mentre cavalcava il mio cazzo, alla fine mettendo le mani sulle mie ginocchia mentre inarcava la schiena e dandomi una vista incredibile delle sue tette perfette. Ha continuato a macinare la sua figa dentro di me fino a raggiungere l'orgasmo potente. Il suo corpo tremava ancora un po' mentre scendeva da me e lasciava cadere la testa sul mio cazzo ancora pulsante. In pochi minuti stavo sparando il mio carico nella gola della mia moglie molto sexy e lei è crollata sul mio petto e ha appena detto "wow".

Dato che mi stavo ancora riprendendo e Linda era in bagno a pulire, mi chiedevo se ci fosse qualcosa in particolare che avesse portato a quanto Linda fosse eccitata. Erano tutti i cazzi che erano in mostra all'inizio della giornata, era il suo pensiero su Fabio, era il circo erotico o una combinazione di tutto quanto sopra. Non ne ero sicuro, ma sentivo che era possibile che prima della fine di questo viaggio lei potesse espandere volontariamente i confini sessuali che aveva precedentemente mantenuto.

Mentre ci pensavo, ho notato la guida ai trattamenti termali del resort sul tavolo nella nostra stanza. Mentre lo esaminavano, avevano alcuni elementi elencati nella sezione "Massaggio di coppia". Il primo è stato un tradizionale massaggio di coppia fianco a fianco. Il secondo è stato chiamato "Massaggio Ecstasy" che, in base a come è stato descritto nell'opuscolo, il vostro massaggiatore/massaggiatrice avrebbe eccitato ognuno di voi attraverso varie tecniche e poi vi avrebbe lasciato soli per completare il massaggio. Sapevo che Linda si sarebbe aspettata che io suggerissi di fare il "massaggio dell'estasi" e poi sarebbe stata assolutamente contraria, quindi ho deciso di adottare un approccio diverso.

Quando è uscita dal bagno, le ho consegnato l'opuscolo e le ho chiesto di guardare le opzioni nella sezione massaggi di coppia. Mentre lo leggeva, ho detto che pensavo che il tradizionale fianco a fianco suonasse bene e che ci avrebbe dato una breve pausa dal sole e dalla nudità se l'avessi programmato per la metà del giorno successivo. Ha detto che pensava che sarebbe stato carino ed è rimasta sorpresa che avessi scelto quel massaggio. Le ho appena detto che sapevo che non si sarebbe sentita a suo agio con l'altro, quindi ho pensato perché preoccuparsi di chiedere.

La mattina dopo ci siamo svegliati più tardi del solito, probabilmente a causa del lungo volo del giorno precedente. Decidemmo di metterci i costumi da bagno e fare colazione. Dopo colazione, abbiamo preso un paio di sedie a bordo piscina che erano più vicine a dove si sarebbero svolte le attività in piscina nel pomeriggio. Mentre Linda si toglieva il copricostume, sono rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che avesse cambiato la parte inferiore del bikini rispetto al giorno precedente e non si fosse nemmeno presa la briga di indossare la parte superiore del bikini.

Il fondo era un taglio rio, quindi ero felice di vedere che un po' di più del suo bel culo sarebbe stato in mostra. Mentre si sistemava sulla sedia, andai alla spa per prenotare il nostro massaggio di coppia pomeridiano. Mentre stavo effettuando la prenotazione per il tradizionale massaggio fianco a fianco, mi hanno chiesto se avessimo una preferenza in termini di massaggiatori. Ho chiesto di avere una femmina e che mia moglie preferisse un maschio. Mentre lo stavamo prenotando, il massaggiatore che avrebbe fatto il massaggio a Linda era appena passato di lì e me l'hanno presentato. Si chiamava Philippe e mi ha chiesto se avevo domande.

Philippe e io abbiamo parlato per alcuni minuti e lui ha detto che avevano anche un "Massaggio Ecstasy" disponibile, ma gli ho detto che era un po' troppo per il livello di comfort di mia moglie. Quando gli ho chiesto quali aree del corpo avrebbero massaggiato nel nostro massaggio tradizionale, ha risposto che avremmo iniziato sullo stomaco e ci avrebbero massaggiato il collo, la schiena e le gambe prima che ci girassimo. Da lì ha detto che avrebbero fatto un leggero massaggio al cuoio capelluto, alle nostre braccia e ai nostri piedi. Deve aver intuito che speravo in qualcos'altro, quindi ha chiesto se andava bene.

Ho detto che anche se Linda sembra molto primitiva e corretta, ero sicuro che le sarebbero piaciute alcune attività leggere sul suo seno. Ha detto che era disposto a strofinare leggermente contro i suoi seni e possibilmente i capezzoli come parte del massaggio frontale, ma che non sarebbe stato esteso a meno che non avessimo voluto fare l'altro massaggio. Stavo bene con un tocco leggero solo per vedere che tipo di risposta avrebbe ottenuto da Linda. Quindi ci siamo stretti la mano e sono tornato in piscina.

Ho condiviso con Linda che avevamo prenotato il nostro massaggio e che ho pensato che avrebbe preferito un terapista maschio poiché tende ad apprezzare un massaggio dei tessuti profondi. Ha detto che suonava bene e voleva sapere quali aree avrebbero massaggiato. Le ho detto quello che mi aveva detto Philippe e all'inizio era a disagio all'idea che avrebbe indossato solo i pantaloni del costume da bagno e le sue tette sarebbero state in mostra. Quando le ho ricordato dove eravamo, ha riso e ha convenuto che non sarebbe stato un grosso problema.

Avevo notato che Buck era seduto al bar della piscina e ho deciso di incontrarlo almeno. Ho chiesto a Linda cosa voleva bere e mi sono diretta al bar della piscina per prendere i nostri drink. Mi sono presentato a lui e mi ha detto che si chiamava Buck, che in realtà era l'abbreviazione di Buchanan. Ha detto che aveva notato quanto fosse attraente mia moglie il giorno prima ed era interessato a quello che ci piaceva. Ho condiviso che non eravamo mai stati in un resort come questo e che onestamente era un po' troppo. Era molto semplice e ha condiviso che lui e sua moglie erano qui con l'amica di sua moglie e suo marito TJ.

Buck ha condiviso che nemmeno lui avrebbe mai immaginato di venire in un resort come questo, ma una gravidanza a sorpresa derivante da quella che si aspettava fosse un'avventura di una notte, ha portato a quello che ora era un matrimonio "così così" di dieci anni con tre bambini meravigliosi. Ha condiviso che lui e sua moglie hanno ben poco in comune e ha anche condiviso che sua moglie è bisessuale, quindi trascorrerà la maggior parte del suo tempo al resort con la sua migliore amica.

Dato che si stava aprendo un po ', anch'io ho condiviso le circostanze che hanno portato me e la mia moglie molto primitiva e corretta in questo resort e che speravo segretamente che accadesse qualcosa di diverso. Rise e mi disse buona fortuna e che sarebbe stato felice di aiutare in ogni modo possibile, dal momento che sarebbe stato praticamente senza moglie per i prossimi giorni. Dato che erano già stati al resort, ha condiviso alcune attività che si sarebbero svolte nei giorni successivi che potrebbero essere opportunità per un po' di divertimento innocente, incluso il Pool Foam Party che si sarebbe tenuto il giorno seguente. Mi augurò buona fortuna e tornai da Linda con i nostri drink in mano. Linda era davvero presa da un libro che stava leggendo, quindi non si era nemmeno accorta che avevo appena parlato con il suo sosia di Fabio negli ultimi 15 minuti.

Dopo aver trascorso qualche ora al sole, è arrivato il momento di dedicarsi ai nostri massaggi. Quando siamo arrivati, siamo stati accolti con Mimose e condotti nella nostra sala massaggi. Ci hanno detto che avremmo dovuto tenere i pantaloni del costume da bagno e sdraiarci a faccia in giù sui lettini da massaggio. Pochi minuti dopo, Philippe ed Emma sono entrati nella stanza. I tavoli erano disposti fianco a fianco, ma con le nostre teste alle estremità opposte, il che mi avrebbe reso più facile guardare Philippe mentre faceva il massaggio a Linda. Dopo alcune chiacchiere iniziarono i nostri massaggi.

Il massaggio è stato fantastico e ho avuto difficoltà a rimanere sveglio mentre aspettavo che finissero le nostre schiene e ci chiedessero di rotolare. Quando finalmente l'hanno fatto, ho colto la reazione sul viso di Philippe quando ha visto per la prima volta i seni incredibili di Linda. Linda si stava mordendo un po' il labbro inferiore, perché potevo dire che era un po' a disagio. Ma in pochi minuti sembrava di nuovo molto rilassata mentre Philippe le faceva un leggero massaggio al cuoio capelluto prima di rimettersi in piedi. Ero grato che il mio costume da bagno fosse un po' gonfio, dato che stavo sfoggiando un'erezione solo pensando a Philippe che vedeva da vicino le sue tette e poi forse le sfiorava quando tornava per massaggiarle le braccia.

Quando finì con i piedi di Linda, Philippe si avvicinò a lei per iniziare a lavorare sul suo braccio destro. Sebbene i miei occhi fossero quasi completamente chiusi, potevo ancora vedere cosa stava facendo Philippe. Non volevo che Linda mi sorprendesse con gli occhi aperti e mi guardasse, altrimenti avrebbe saputo che avevo organizzato quello che speravo stesse per fare Philippe. L'ho visto mentre le muoveva il braccio in varie posizioni mentre le massaggiava la mano e la spalla. Poi le ha piegato il braccio con un angolo di 90 gradi in modo che il suo braccio fosse direttamente sopra i suoi seni. Mentre lavorava lentamente sul suo braccio verso il suo gomito, le sue mani si strofinarono sulla parte superiore e inferiore del suo seno destro.

Si fece strada verso il suo polso e mentre le raddrizzava delicatamente il braccio, le sfiorò delicatamente il dorso della mano sul capezzolo destro molto eretto. Mi è sembrato di aver sentito un leggero sospiro di Linda quando lo ha fatto e mi è sembrato che il suo respiro fosse leggermente aumentato, ma i suoi occhi sono rimasti chiusi. Philippe si è quindi spostato sopra la testa di Linda per dargli un accesso più facile al suo braccio sinistro. Ha ripetuto la stessa serie di manovre mentre lavorava sul suo braccio sinistro, comprese le leggere carezze sul seno sinistro e sul capezzolo.

Philippe poi spostò le braccia di Linda al suo fianco e si abbassò per darle un leggero massaggio alla pancia. Emma ha indicato che il nostro tempo era scaduto e che speravano che ci godessimo i nostri massaggi. Philippe spostò le mani sulla vita di Linda e poi le spostò gradualmente lungo i fianchi finché non arrivò appena sotto il punto in cui si trovavano i suoi seni e poi inclinò le mani per andare direttamente sopra i suoi seni e su per le sue spalle. Dal momento che non ha mai interrotto il suo movimento, sembrava naturale e ho sicuramente sentito un lieve gemito da Linda. Li abbiamo ringraziati entrambi per i massaggi molto rilassanti e hanno lasciato la stanza in modo che potessimo coprirci.

Mentre ci preparavamo, ho resistito all'impulso di chiederle se le piaceva il suo massaggio perché ero sicuro che il mio viso avrebbe rivelato che sapevo cosa era successo. Invece, mi sono comportato come se fossi appena sveglio per dare l'impressione di aver ricevuto un massaggio molto rilassante e di essermi persino appisolato un po'. Abbiamo deciso di tornare in piscina per vedere quali attività potrebbero svolgersi. Sulla strada per la piscina, Linda mi ha chiesto se mi piaceva il massaggio e le ho detto che pensavo fosse molto rilassante e sembrava passare molto velocemente mentre mi addormentavo un po'. Le ho chiesto cosa ne pensava e se il suo massaggiatore ha premuto abbastanza forte perché le piace un massaggio dei tessuti profondi. Lei ha risposto che avrebbe potuto spingere un po' più forte mentre lavorava sulla sua schiena, ma che le è piaciuto molto. Non ha menzionato le mani di Philippe che le sfioravano i seni e non avevo intenzione di chiedere.

Mentre tornavamo alle nostre sedie a bordo piscina, chiedevano volontarie donne per la loro gara di body shot. Ho detto a Linda che avrebbe dovuto farlo e con mia sorpresa non ha immediatamente detto di no, ma alla fine ha detto che avrebbe preferito guardare almeno per vedere di cosa si trattava prima di offrirsi volontaria. Sono rimasto scioccato nel vedere che poteva essere qualcosa che avrebbe preso in considerazione e ho pensato che il massaggio con Philippe l'avesse portata in uno stato di eccitazione. Dopo aver ottenuto tre donne volontarie, hanno poi chiesto i primi 9 volontari maschi che potevano mettersi in fila al bar della piscina. TJ è stato uno dei primi ragazzi in fila.

Una volta che hanno avuto i loro volontari, hanno spiegato che ciascuna delle donne si sarebbe sdraiata sulla schiena in cima al bar della piscina con tre ragazzi allineati da ciascuna. I baristi avevano preparato tre servizi di bicchieri contenenti ciascuno un intruglio di alcol, pezzi di frutta e sciroppo colorato. It was a race to see which team could completely clean off their female first. The bartenders would pour the contents of the first glass over the female's torso and the first guy in line for each would have to clean it off using only his mouth. Once he was done, they would move to the second guy and he'd have to do the same.

TJ took advantage of the situation by nudging some of the fruit that came from his concoction down to his female contestant's pussy and then proceeded to eat her out, without caring about winning the contest. It was fun to watch it, but I think both of us were glad we were just observers.

With the contest ending, each of us settled into our chairs and began reading our books. After about 30 minutes, Linda had fallen asleep. About the same time, I saw Buck in the pool, so I decided it was a good time to cool off a bit and talk with him some more about upcoming activities. He told me that if Linda enjoyed dancing, that we should go to the Animal Prints Party that evening.

He said that the dance floor becomes wall to wall people, so it would be pretty easy to do some light groping if I had Linda out there in the middle floor during the slow songs. Buck also said that if I wanted someone to feel up her bare tits, that the Foam Pool Party the following day would be a perfect opportunity and that he would be willing to feel her up and that he's sure TJ would be willing as well. I agreed that both activities sounded great and that it would be a way to push the envelope a bit and she how she reacts. I returned to my chair just as Linda was waking up.

On the way back to the room, we stopped by the front desk and Linda asked about the photo shoots that they offered. They told her what the options were and she asked me what I thought. I again did not want to come off as trying to push her, so I just said yeah it might be nice to get a few shots of us walking on the pier or beach, with the sunset background and being fully clothed.

Naturally, what I was really thinking is that I'd love to see the photographer take some pictures of her incredible nude body laid out on the pier, but I kept those thoughts to myself. When we returned to the room and looked over the activities for the evening, Linda initially asked if I would rather just skip the Animal Prints Party and have fun in the room. I told her that since she had brought with her a leopard skin print top and short skirt that we should at least go to it for a little bit and we could still have fun in the room after that. She agreed and decided that the leopard skin print outfit was a bit too risqué for the dining room, so she wore a sundress over the top of that outfit that she could remove at the party.

Based on what Buck had shared with me, the dance floor gets the most crowded later in the evening, so I took my time reviewing the menu, to ensure we would be there when the floor was packed. As luck would have it, Linda needed to use the restroom, so she told me what she would like for diner to tell the waiter. I told the waiter that we really wanted to enjoy a slow dinner, so if he could delay things a bit that would be great and also ordered a bottle of wine. Dinner was again great and by the time we had finished our dessert, it was about the time that Buck had suggested and when he indicated he'd be at the party.

When we arrived at the party, it was just as Buck said - a mass of bodies, mostly in scantily clad clothing swaying from side to side as a slow song was playing. Linda said maybe we should just go back to our room and could dance there in privacy, but I convinced her to at least dance one dance here and then we can say we did it.

As we walked to the packed dance floor when the next slow song started, I made eye contact with Buck and watched as he asked a woman to dance with him. We started out dancing on the outside edge, but I slowly maneuvered us towards the middle, while Buck was doing the same with his dance partner. The floor was so packed that you could hardly move and were constantly being rubbed up against, so it's possible that she would not even know if she was being groped. I had finally gotten us to the position that Linda and Buck's dance partner were back to back.

I watched as Buck moved his hand from his partner's back and placed it gently against Linda's ass. She did not react, so Buck started rubbing her ass as we gently swayed back and forth. I sensed that she was trying to see who was doing it, but I controlled our movements so Buck was always behind her. As he continued his rubbing and groping of her ass I noticed that she seemed to sway her hips a bit more. When the song finally came to an end, I gave her a passionate kiss allowing Buck to move away. Both of us were hot and sweaty, so I asked Linda if she'd like to leave or get a drink and stay a bit longer. She responded that she would like to get back to our room for some fun.

When we got back to the room, we opened our balcony door so we could get the fresh breeze and hear the waves. As we were looking out over the railing, Linda said that she needed to confess something. She proceeded to tell me that when we were dancing, she thought I had placed one of my hands on her ass, as I frequently do. She said she did not mind and was even getting aroused when the hand began to gently rub her ass. It was about that time that I adjusted my arms and hands a bit and she realized that it was not my hand on her ass.

I did my best to keep from smiling and said that I just had my arms around her waist and I thought I even had my hands clasped together, so it definitely was not me. She said she knows, but that she was enjoying dancing together so she just let whoever it was continue rubbing her ass. Linda also said that at some point, he had moved her skirt up so he was rubbing her thong covered bare ass. She looked at me as if I would be disappointed and I told her I certainly can't blame a guy or girl for wanting to grab her rear and that it was actually a bit of a turn-on.

With that, she wrapped her arms around my neck and we began a very passionate kiss right there on the balcony. During the kiss, I did reach down, pull up her skirt and placed my hands right where Buck had been rubbing just minutes earlier. Linda slowly dropped to her knees and removed my pants. She slowly licked the length of my hard cock while caressing my balls with her hand. Linda looked up at me and asked if I wanted to fuck her there on the balcony, since I had always said I wanted to fuck her someplace that we could be seen. I did not even respond as I pulled her back up to me and removed her animal print outfit.

There before me on our second floor balcony was my incredibly sexy wife naked and ready to be fucked. I thought about laying down a few towels and dropping to the ground, but had a better idea. I decided to fuck her from behind while she is bent over and holding onto the railing. As I positioned her, I reached down to her pussy and easily slid three fingers right in, so I knew she was ready. I lined up my cock and buried it deep in her in one plunge. I moved in and out slowly as I alternated between rubbing her nipples and fingering her pussy with my hands. Although she generally does not like to get fucked from behind, she was really getting into it and pushing back into every one of my thrusts.

As she was getting close to an orgasm, she started getting very vocal which was a surprise because anyone walking by our balcony could easily see her. She did not care as she screamed out to keep fucking her and that she was about to cum. To my delight and probably theirs too, a few couples did walk by and got to see me fucking my hot wife from behind. After each of us came, we cleaned up and went to bed.

We awoke to a knocking at our door. As I was walking to the door, it dawned on me that I had booked a special breakfast in bed when I initially made the vacation reservations and that this was probably the day I selected. I opened the door and the bus boy followed me with our food on a rolling cart. I smiled to myself as I remembered that Linda had fallen asleep with only a thong on and since the temperature was so perfect that neither of us were using any blankets.

As the bus boy turned the corner allowing him to see my incredible wife laying on her side with her beautiful ass on display in just a thong, I could see a smile breaking through his serious face. He positioned the cart at the end of the bed and flipped up the sides to give it a larger surface and spread the food out. It was at that point that Linda rolled onto her back and slowly began to wake up. The bus boy kept his eyes glued on her perfect breasts and even mouthed "wow" to me. I thanked him and led him to the door. When I returned to the bed, Linda asked where the food came from and I told her the bus boy had just brought it in. She started to ask if I allowed him to see her almost completely nude and then she rolled her eyes and answered herself saying everyone else has, so why not the bus boy too.

The breakfast was wonderful and we looked at the activities scheduled for the day. The day had a lot of activities scheduled, including a special booze cruise in the morning, the Foam Pool Party and Casino Night for the evening entertainment. We called the activities number to get more information about the booze cruise. They indicated that it was a three hour ride on a large pontoon boat that would go up and down the coast to allow you to see the other resorts as well as some of the large homes.

A rum punch was included and they also mentioned that since it would me off their property, that shorts were required for men & women, but topless was still fine. That last statement is what I'm sure made the decision easy for Linda to choose. We booked the tour and were told to be down at the locked pier in 45 minutes. Linda selected one of her string bikinis and a cover-up as we got our swimsuits on and packed our beach bag.

When we arrived at the pier, there were 7 other couples waiting to board. The boat captain and his assistant arrived and tied the boat to the dock. All of the other women were wearing some type of cover-up. As we boarded the boat, a few of the ladies immediately took off their cover-ups and their bikini tops to put their breasts on display for all to see. Two other ladies removed their cover-ups, but kept their bikini tops on. I was unsure as to what Linda was going to do, as the other three women seemed intent on keeping their cover-ups on for the breezy ride. I was watching Linda out of the corner of my eye as she removed her cover-up and then untied her bikini top as well. I tried to act natural as I felt an incredible rush on how proud I was of Linda for taking off her top without me pushing her to do so, even though the majority of women on the tour kept their breasts covered.

The tour was wonderful as it was a beautiful day and there were very few waves. Our resort was much smaller than some of the mega resorts we passed and it was also great going by some of the huge homes that were along the coast. It was fun to watch the guys all checking out Linda's tits as much as possible without making it obvious to their wives. I'm pretty sure one guy snapped a picture too as he was trying to take pictures of some dolphins that were swimming alongside the boat. Linda seemed very relaxed, even though I'm sure she had to notice that she was constantly being checked out. When we arrived back at the dock, Linda slipped her cover-up back on and we decided to get some lunch.

After lunch we found a few chairs that were fairly close to the activity section and we settled in for the afternoon's pool activities. Both Linda and I had dozed off a bit while laying out. When I woke up, they were starting to set up for the Foam Pool Party. As bubbles flowed from the two bubble making machines, the surface of the pool at the party end began to get covered. I woke up Linda, so she could see what was going on.

When I had talked with Buck about this activity on the previous day, he indicated that the key was to wait until there was at least 4-5 feet of bubbles on top of the water. He shared that most people tend to stay along the outside edge of the bubbles, which could allow some accidental touching, but that if I wanted the chance for full out groping, to go into the area directly below the bubble makers against the pool wall, as that would be wall-to-wall bodies with hands grabbing everything. Of course I had not shared that piece of information with Linda.

As we watched a few couples get in, they would just disappear into the bubbles. If they were by the outside edge of the bubble-covered area, you could occasionally see their legs through the water, but basically from their waist and above, it was all bubbles. I grabbed Linda's hand as we decided to journey into the bubbles. I made eye contact with Buck and I noticed that he pointed us out to TJ as well as we walked in the pool towards the mass of bubbles.

As we were walking toward the bubbles I mentioned that we should make our way to the far side, because I speculated that it might be less crowded, even though I knew that was not going to be the case. Linda said she agreed and that it might be fun to make out under the bubbles if we can find a more secluded spot. We also decided that we better hold hands to ensure we did not get separated as once you were in it, you would not be able to see more than a few inches in front of your face.

We walked in and right away you felt closed in. Fortunately, neither Linda nor I are really claustrophobic, but the bubbles covering your face still made it a little uncomfortable. We would use our free hands to act as windshield wipers right in front of our faces to clear a small path to see and be able to breathe in without inhaling a mouth full of bubbles. If you did not continue to clear a path with your hand, the bubbles would quickly fill any opening once you moved. The arrangement that I made with Buck was that once we were in the bubbles, that he and TJ would follow us in.

He suggested that I keep talking to Linda as we walked, so they would be able to keep track of where we were at. As we made our way to the far side, I kept asking Linda how she was or make comments regarding how I may have had bubbles go into my nose. You could barely hear other people talking, but it was tough to understand what they were saying over the music that was being played.

As we were getting closer to the far wall, Linda at one point did comment that someone had lightly brushed up against her free arm as she was clearing the path for her face. Then all of a sudden, it was like a mass of people. You could not move without bumping into someone or stepping on someone else's feet. Even if you were constantly clearing a path with your hand in front of your face, the foam would just fill in right away, so you had no way of knowing who was right next to you, in front of you or behind you.

Linda commented that maybe we need to move to another spot to find our seclusion. I agreed but there were bodies everywhere and since you could not see more than 6 inches in front of your face, it was not easy to determine a path to take. I told Linda she could lead the way figuring she would then be in control of how fast or maybe how slow she wanted us to get out of the groping hands. This was the exact position that I wanted to get us into, where strangers (Buck and TJ) could grope Linda and she have a hard time stopping it. So, I was hoping that in her mind she would be ok with it, as she had no control over it nor did she decide to let it happen.

As we slowly made our way into more open space, I myself had someone grab my swimsuit covered crotch. I have no idea who it was, but I like to believe it was one of the other women in the pool.

There were multiple times that I had hands brush up against by arms and chest as well – some of which were probably innocent while others I'm sure were feeling for women's breasts. Linda and I eventually made our way out of the mass of bodies to the point where you could take a normal stride without bumping into someone. She led the way for about another ten feet and she stopped. She then turned towards me and our bodies met and we locked in a passionate kiss once we have cleared the bubbles from the front of our faces. As we kissed, I moved by hand down her back on onto her ass. I was surprised to find that her bikini bottom was missing. She realized I had found that and ended our kiss saying that some creepo had pulled down her bikini bottoms and even tried to feel up her bare pussy. She commented that her bikini bottom was around one of her ankles and that as soon as we get out of the bubbles, she would put it back on.

She started to turn to head out of the bubbles, but I grabbed her and slid my hand down her stomach right onto her totally shaven pussy. I easily inserted a few fingers into her magnificent pussy, so I decided to see if I could insert something else. I quickly dropped my trunks and lifted her up by her thighs and lowered her onto my cock. Linda used her hands to again clear away the bubbles in front of our faces and we returned to a kiss while we were fucking in the middle of those bubbles. Both of us must have been in a very aroused state, as within minutes we were both cumming.

I pulled up my swimsuit and Linda did the same with her bikini bottoms. We made our way out of the mass of bubbles and back to our chairs. I saw Buck sitting on the edge of the pool outside the bubble zone and he kind of gave me a slight head nod as he got up and went to the bar. I told Linda that I was going to get us a couple of drinks and excused myself as well and followed closely behind Buck.

At the bar, Buck said that Linda has incredible tits. He said that he started by lightly feeling up her ass and she was not pulling away, so he slowly rose his hands up her sides and then around the front to her breasts. He said she seemed to be enjoying it and even reached around at one point and brushed up against his cock with her hand. He said about that time the "asshole TJ" cut in between and pulled Linda's bikini bottoms down and then tried to grab her pussy at which point she broke away and that's when the two of us made our way out.

He apologized for TJs inappropriate actions and said he hoped that it does not scare Linda off. I told him I'd see what she was willing to tell me and that maybe we'd see him later that night at the casino night.

When I returned with the drinks to our chairs, I asked Linda what she thought of the bubbles. She smiled and said that the ending was great, when we were able to make love in there and nobody knew. And she said it was mostly good except the creep that took off her bikini bottoms. I asked her how it happened and she went on to say almost the exact same thing that Buck had, other than she indicated that her boobs were groped a few times during the whole ordeal that probably were not Buck from what she described.

She told me that when a hand first settled on her ass that we were pretty much pinned in, so there was not a lot she could do. Linda said that she sensed it might even be the same hand from the previous night on the dance floor, as it was firm but gentle as it lightly went from side to side. She asked if I was ok with it and the fact that she did nothing and I said of course and that it was my speculation that led us to the mass of people in the bubbles and it was not her fault. She continued to say that at one point, the hands moved up her sides and grabbed onto her breasts. Linda said that she felt guilty that she did not immediately move, but figured since we were so pinned in that waiting a little longer should be ok.

She said at that point that suddenly someone seemed to bump right into her and immediately grab for her bottoms and that he pulled one of the ties, so it easily fell to her ankle when he pushed down. She then said it felt like he reached around the front with one hand and from behind with the other reaching for her pussy. That's when she said she quickly turned her hips hoping to break the creep's fingers and even kicked up her heal behind her hoping to crush his balls. She said as soon as she did that, all hands were off of her and we made our way out with just a few accidental brushes.

She asked if I were mad at her or upset that a guy was able to feel her up. I laughed and said not at all since it was my choice to come here, my idea to go to that area in the bubbles and there was not much more that she could have done and most importantly that she did react when the guy crossed the line. I then asked her if it bothered her that someone grabbed my crotch while we were in there. I told her that it bothered me a lot more, especially since I feared it had been a guy that grabbed me. She just laughed and said that now I know how it feels.

The Casino Night was a lot of fun. When you arrived, they gave each person 50 chips. They had several types of tables open, allowing you to play poker, craps, roulette, black jack and a few other games. The goal was to win as many chips as you could during the couple of hours that the tables were open. At the end of the evening, they had two prizes for the two people with the most chips. The first was a private boat tour, similar to the one that we had earlier, but it was just for a couple and included a romantic lunch.

The second was for a couples' massage that could be done at the spa, on the beach or in your room, whichever the winner preferred. Linda was said either of those prizes would be great and that we should really try to win. The twist to this Casino Night was that the only way you can get more chips if you run out is to do something at the request of the dealers. It did not take long to see examples of what those requests might be as one woman bet all of her chips on the first bet and lost. The dealer told her if she took her breasts out for the next few turns, then he would give her 10 chips.

We were doing fairly well playing black jack and even had Buck join our table at one point, so it at least gave us a chance to pretend we were just meeting and for him to formally meet Linda. It was while Buck was at the table that Linda lost the last of her chips. I was about to hand her some of mine when the dealer said if she displayed one of her breasts for the next hand that he'd give her 10 chips. Since most of the women had already shown their breasts for more chips, Linda said ok and lowered the tube top she was wearing below her right breast. As soon as the next hand was done, the dealer gave her the 10 chips.

Within a few hands, Linda was out of chips again. The dealer smiled at her and said that if she took both tits out and let the gentleman sitting next to her fondle her tits for the next two turns that he would give Linda 25 chips and Buck, who was sitting next to her 10 chips. I shrugged my shoulders and she looked towards Buck. He told her that if she did it that he'd let her have the 10 chips that the dealer had promised him also. She thought about it for a few seconds and then said that she was not willing to do that.

We decided to play roulette with my remaining chips figuring at least the payout would be good if we hit our numbers. Unfortunately, it was not long until all of our chips were gone. By this point, the tasks required for you to get more chips had gotten really crude and it became apparent that the individuals that ultimately would win were the ones that would pretty much do anything. So, we decided to head back to our room.

Sensing that Linda was a bit overwhelmed with everything that had happened today and not wanting to make her too uncomfortable, I suggested that maybe we should take a shuttle and do some shopping the next day after breakfast and get a little break from all of the bare skin and craziness. Linda was thrilled with the idea and said we could book a photo shoot for when we returned in the afternoon. When we got back to the room, we cleaned up and I held Linda in my arms as we both fell asleep.

As we had discussed, the next morning we picked up a shuttle to take us to the closest mall that had a good variety of touristy things. While we were waiting for the shuttle, we made an appointment for a private photo shoot later that afternoon. Just walking around the mall with Linda was actually a real nice break from the very sexually-intense environment we had been in the past few days. It was great to be looking for things for our kids and to just be in a normal setting. Prior to heading back to our resort, we each got an ice cream cone and sat to relax by a fountain. I asked Linda what she thought about the trip so far.

She was very quick in saying it was not something that she'd ever want to do again because the nudity part bothered her. She admitted that some of the other things that had happened were kind of nice since we were in that environment and somewhat out of our control, but again they are not things that she'd ever want to do again. Linda asked me if the thrill of having someone touch her breasts was as big a turn-on as I thought it would be in our fantasies and role playing. I told her that our fantasies were to actually see another guy maul her tits and I had not been able to see that since we were in the bubbles.

I did tell her though that making love where we could be seen was definitely a highlight, not to mention the guys all getting to check out her bare tits the last few days. She then reminded me that we'll be doing a photo shoot later today and that maybe there would still be a chance for me to watch someone touch her breasts. Even though my cock had been given a little break for the past few hours while we were shopping, those comments immediately woke him up.

We picked up our shuttle and returned to the resort. Linda worried me a bit when she said we needed to stop by the room on the way to the photo shoot. She worried me even more, when she took out a pair of khakis for me with a golf shirt and she chose a sun dress for herself. As I was about to protest, I figured I would just go along so I don't come across as pushing her and that we would do whatever she wanted to do in the photo shoot. We arrived at the dock and were let in through the locked gate by the photographer. He introduced himself and asked us what we had in mind. Linda said she'd like a few shots of us on the dock walking along, maybe kissing and a few other romantic poses.

After about 15 minutes of different poses, the photographer asked her what's next. She then made my day by saying she wanted to do a few sexy shots for me and she removed her sundress revealing only the sexy thong underneath. For the next 15 minutes I watched as my incredibly sexy looking wife did a variety of tasteful, yet extremely sexy poses. The photographer even commented to me how gorgeous she looked. At one point he approached her to show her the last shot he had taken. He told her that as great as it looked, the panties showing took away from it. To my amazement, he got her to remove her panties and shoot a few more pictures with her hands or other body parts strategically placed to over her pussy. There was nothing in the world that I could imagine that would be hotter than watching the woman of my dreams strike poses on this dock for this photographer. We finished the shoot and he mentioned that we could review the pictures after dinner.

After the photo shoot, we went back to the room to freshen up a bit. The evening's main activity was going on a bar hopping party bus to places like Senor Frogs. Neither of us were really interested in bouncing from bar to bar, so we decided we'd stay at the resort and relax a bit before our final full day on vacation. We went to dinner and then met with the photographer to review our pictures at the time he had provided. He displayed the pictures one at a time on a large screen that was connected to his computer.

We went through the handful of pictures that he took of Linda and me walking or standing on the dock. Linda quickly picked a couple of pictures that she wanted to purchase. When he paged to the first shot of Linda laying on the dock with only her panties on, Linda's immediate response was that's awful. I, on the other hand, thought she looked amazing. Our 25-ish year old photographer was in agreement with me and commented on how she looked stunning and that he had not even touched up any of the shots with her in it as they already looked perfect. Linda said thank you softly, and then added that as long as he likes them (pointing at me), that's all that really matters.

As he paged through the pictures, each seemingly more strikingly beautiful than the previous one, I was just reminded of how lucky I was to have such a goddess as a wife. When he got to the last one with her panties on, he commented that he thought she was gorgeous in all of those, but these next pictures are even hotter and more erotic since there is nothing to distract you from her gorgeous body. He paged to the first nude shot of Linda laying on the dock with one of her hands strategically placed covering her pussy.

I thought I was going to shoot my load right into my pants I was so turned on. As he flipped to the next picture of her sitting up with her back slightly arched, he pointed out the silhouette shadow of her perfect body on the dock right past her. I looked at Linda and although she was blushing a bit in her face, I sensed that she too was turned on having this guy, who was at least 15 years younger than us, go through picture by picture of what he had taken and make comments. As I glanced over at my stunning wife, I noticed that our photographer had an obvious bulge in his shorts as he was commenting on Linda's pictures. I made eye contact with her and nodded for her to check it out, so she was also aware of the effect that she was having on our young photographer. Linda and I each picked our favorite nude shot of her to add to the other two pictures we had already selected of the two of us. The photographer downloaded the four shots to a CD and thanked us for the opportunity.

Storie simili

Caramel Mocha alla giungla di Giava

Erano passate due settimane dal nostro ultimo incontro. Qualcosa a cui mi ero abituato. Viene ogni due lunedì alla giungla di Java per consegnare una singola scatola di biscotti con gocce di cioccolato dalla panetteria e caffetteria di Vienna di Josef. I biscotti non erano niente di speciale. Il proprietario li vende solo nel nostro negozio perché suo fratello è proprietario della panetteria. Ma l'uomo che li ha consegnati sembrava davvero qualcosa da cui potrei dare un morso... Aveva poco più di 20 anni e si chiamava Miguel. Capelli castano scuro, mossi e occhi nocciola con un'affascinante tonalità verde esterna ma...

974 I più visti

Likes 0

Una tribù per Tethys, parte 2 capitolo 10

Una tribù per Tethys: Parte 2 Capitolo 10: Megan, incontra Hera! Megan è silenziosa per la maggior parte del viaggio di ritorno al mio appartamento dopo che abbiamo lasciato la casa di Carl, e mentre sono curioso di sapere cosa sta pensando, è anche un'opportunità per me di esaminare alcuni dei miei pensieri. Molte cose sono cambiate, per tutti noi, in pochissimo tempo. Abbiamo lasciato Sonia con Carl, ha promesso di portarla a casa una volta concluso l'ultimo accordo d'affari. Carl sta stipulando un contratto personale con Sonia, per lavorare per lei a tempo pieno come istruttore personale di fitness e...

721 I più visti

Likes 0

A dondolo al Pink Kitty

Mi ero fermato alla taverna locale per un paio di birre dopo un vero venerdì di merda al lavoro. Sembrava che tutto ciò che poteva andare storto andasse storto. Avevo bisogno di una fottuta birra nel peggiore dei modi. Forse avevo bisogno di MOLTA birra. Ero seduto in fondo al bar a farmi gli affari miei e non davo fastidio a nessuno quando è entrato il mio amico Larry. viso. Quanto tempo sei stato qui? Non abbastanza a lungo ringhiai Non abbastanza a lungo. Rallegrati un po' Larry rise Non essere così dannatamente odioso. Mi dispiace, è stata solo una fottuta...

663 I più visti

Likes 0

Il patto del diavolo Slave Chronicles Capitolo 4: Gioia, prima cera

Cronache degli schiavi del patto del diavolo da miopenname3000 Diritto d'autore 2015 Gioia: prima cera Nota: Mary ha dato Joy alla madre di Mark, Sandy, e alla fidanzata di Sandy, Betty, perché fosse la loro schiava sessuale. 19 giugno 2013 – Joy Nguyen – South Hill, WA Va tutto bene, sussurrò una voce confortante. Ho lottato per aprire gli occhi; dormire ancora pesante sulle mie palpebre. Potevo sentire il letto tremare dolcemente mentre qualcuno si spostava. Una donna singhiozzò sommessamente. La confusione mi invase; Non ero nel mio letto. Dove ero io? Riuscii ad aprire gli occhi, sentendomi grintoso con poco...

667 I più visti

Likes 0

La figlia del postino parte 1

La figlia del postino Mi chiamo Vincenzo. Sono un postino che vive nei sobborghi di Richmond, in Virginia. Sono un ragazzo semplice. Non sono mai stato un atleta eccezionale, un grande studente e, cosa più importante, non sono mai stato uno stallone con le donne. Il mio cazzo da 9 pollici avrebbe dovuto essere di grande aiuto in quella zona, ma non ho mai avuto la sicurezza di arrivare a quel livello con una ragazza, prima di mia moglie ovviamente. Ho condotto un'esistenza noiosa e tranquilla. Il momento clou della mia giornata è stato martellare la figa cadente di mia moglie...

560 I più visti

Likes 0

Jordan la dea del sesso_(1)

Mi chiamo Jake. Sto scrivendo questo perché non riesco semplicemente a crederci io stesso. Spero che quando avrò finito sarà affondato un po 'meglio. Comunque. Quello che sto per raccontarvi è un momento molto speciale della mia vita. Quando ho scopato Jordan. Jordan è sempre stata la ragazza più sexy della mia scuola e tutti desiderano il suo seno perfettamente formato. Sa che tutti i ragazzi non possono resisterle e si prefigge il suo obiettivo personale di indossare il collo a V più basso possibile, solo per tormentarci. Il resto del suo corpo è altrettanto meraviglioso. Dal suo viso meravigliosamente fottuto...

622 I più visti

Likes 0

Camion su strada capitolo 5

Jill e io siamo arrivati ​​a Boise ID. intorno alle 5 del mattino. Ho rifornito il camion e l'ho parcheggiato. Siamo entrati e abbiamo fatto una buona colazione. Ha detto voleva avermi per dessert ma nel camion. Ed è stato il giorno dell'anale. Mi ha detto che voleva KD nel culo e io che le martellavo la figa. Ho riso e ho detto hai intenzione di infilarti KD nel culo? (KD è Kong Dong) Questa cosa è lunga 18 pollici e spessa circa 3 pollici, un po' più grande di una lattina di birra, Ci puoi scommettere dice. Le ho detto:...

562 I più visti

Likes 0

Brandy infrange il codice di abbigliamento da lavoro

Ciao, sono Brandy. Ho 28 anni, sono bi sub, 1,70 cm, peso 55 kg, capelli biondi, occhi castani, seno 32C con capezzoli permanentemente eretti (lo sono stati per tutta la mia vita) e una figa depilata... sì, mi sono stufata di radermi e fare la ceretta dannazione, mi fa male. Sono stato un Sub per gran parte della mia vita, anche se non lo sapevo da un bel po'. Preferisco gli uomini, ma ora sono un sub obbediente molto ben addestrato e farò tutto ciò che mi viene detto da un Dom o Femdom. Se hai letto alcuni dei miei altri...

487 I più visti

Likes 0

Papà allenta la pressione

Ero sdraiato sul letto con il cazzo in pugno e stavo per strapparlo dalla radice quando Andrea è entrato. Lei mi ha guardato, ha sorriso e si è avvicinata al letto lasciando una scia di vestiti mentre camminava. Mi dispiace di averti ignorato ultimamente, fece le fusa mentre sostituiva la mia mano con la sua sul mio cazzo. Lascia che me ne occupi io. Mi ha accarezzato il cazzo come solo lei poteva, baciandomi continuamente e succhiandomi la lingua. Continuava ad accarezzare la mia virilità e mi sussurrava all'orecchio. Il bambino ha bisogno di una scopata dura da parte di papà...

516 I più visti

Likes 0

L'emicrania di mio figlio (cap. 4)

Questa storia è un'opera di fantasia. Nulla di ciò è vero. Non usarlo come ispirazione. Non ferire le persone che ami. [Leggere i capitoli 1, 2 e 3 prima di procedere] Capitolo 1: sexstories.com/story/104332/ (4100 parole) Capitolo 2: sexstories.com/story/104363/ (1650 parole) Capitolo 3: sexstories.com/story/104365/ (2300 parole) Il capitolo 4 è di 3500 parole La mattina dopo ho dormito, la norma per la domenica. In qualche modo mi sentivo rinnovato, ringiovanito e fresco. Nella mia mente riaffiorano le visioni della notte prima di iniziare. Mi morsi le labbra inferiori e sorrisi. La sensazione di dolore nella mia vagina mi ha ricordato quanto...

475 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.