Una nuova padrona 7

208Report
Una nuova padrona 7

Natasha mi ha infilato la lingua nell'orecchio e mi ha sussurrato: "Ci divertiremo un sacco, un sacco di divertimento tesoro... La bambina della mamma si è sporcata il culo?"

"Nessuna padrona... mamma!" Ho sussurrato. Ho urlato mentre qualcuno schiaffeggiava il mio cazzo duro. Rimbalzava come un metronomo pungente. "Sì!" Mi sono lamentato: "Sì! Il mio culo è sporco mamma…”

Sorrise e mi coprì gli occhi con una benda. Ho sentito qualcuno sedersi sul mio petto e ho pensato di sentire l'odore della figa eccitata. Natasha mi tubò nell'orecchio: "Conosci quell'odore?" Mi sono reso conto che non avevo cazzo e palle in faccia.

"Padrona della fica".

"Sìsss...figa...figa eccitata...figa che ha visto tutto..."

Ho sentito la risatina e lo strillo dell'altra Padrona, qualcuno mi ha stretto le palle e io ho gemito e il mio respiro mi è tornato pieno di figa.

"Alla troia della mamma piace la figa?"

“Sì mamma…”

"Meglio del cazzo di mamma?"

Scossi gentilmente la testa, "No mamma..."

“Bene, vediamo cosa possiamo fare al riguardo. Amerai questa figa come il mio cazzo, la mia cagna…” Annuii con la testa in accordo. "Annusa quella troia figa, annusala in modo che tu la sappia..."

La figa è stata improvvisamente spinta sul mio naso, rasata e bagnata; Ho annusato il clitoride, le labbra, lei si è curvata e il mio naso era dentro di lei e ho inalato attraverso il naso il meglio che potevo.

"Baciala cagna, bacia quella dolce figa"

Ho baciato la figa dappertutto, dentro e fuori; baciò il clitoride, le labbra carnose, a conchiglia e la sua uretra. La mia faccia si stava coprendo di succo di figa e i suoi gemiti mi riempivano le orecchie.

"Leccalo ragazza... succhialo... mangia quella figa..."

Ho leccato, succhiato e infilato la lingua nella figa. Ho leccato il clitoride. Ho succhiato le labbra. Ho linguato l'uretra. Ho infilato la mia lingua dentro di lei. Il suo clitoride era lungo quasi quanto il mio mignolo e mi ricordava il clitoride di mia moglie.

Gemeva e gemeva e io bevevo il suo succo di figa e la mia faccia era coperta dal suo succo.

Il clitoride di mia moglie...

Ha curvato i fianchi e mi ha messo la figa in bocca e ho sentito che si apriva e mi ingoiava la testa. La mia bocca dentro di lei: leccare e baciare e deglutire. Poi fuori di lei: succhiare, leccare e ingoiare.

La moglie ha un clitoride lungo….

Mi ha tenuto il naso e mi ha infilato il clitoride in bocca, "Succhialo cagna... succhia quel dolce clitoride..." ha ordinato Natascia.

Clitoride della moglie…oh…no….

Qualcuno mi ha tolto la benda e io ho fissato mia moglie che mi guardava. "Ciao cagna!" poi mi ha messo la figa in faccia e si è fermata.

“Mistress Natasha ed io siamo diventati, beh, abbastanza legati. Ho sempre saputo di te mia piccola troia. Leccare! (Ho iniziato a leccarle la figa). Avrai 2 mamme e sarai il nostro piccolo animale domestico e trascorrerai la tua vita al nostro servizio (ho annuito con la testa)."

Scivolò in avanti e mi infilò il buco del culo in bocca: "Mangialo cagna! Mangia il culo della mamma!” Ho iniziato a leccare, succhiare e mangiare il suo buco del culo. Si è aperto e le ho messo la lingua nel culo. Connie ha sbattuto i fianchi e io ho pensato che la mia faccia sarebbe scivolata sul suo buco del culo sempre aperto.

"Hai più sperma da mangiare tesoro, la mamma non vuole che tu abbia fame. Ecco cosa faremo: per prima cosa, mamma Connie ti lascerà scopare nel culo con il tuo patetico uccellino perché la mamma può tenere dentro di sé quel tuo piccolo succo da ragazzina. Quindi, tutti i nuovi amici di mamma si aggiungeranno, così puoi fare un pasto completo, la nostra piccola troia.

È scivolata giù e ha messo il mio cazzo su per il culo. Natasha mi ha infilato un bavaglio in bocca. Connie ha iniziato a cavalcare il mio cazzo così forte che ho pensato che si sarebbe rotto. Prima che me ne rendessi conto, le ho fatto esplodere il culo. Qualcuno ha tenuto le mie palle tra le mani; Ho urlato nel bavaglio mentre qualcuno mi ha schiaffeggiato le palle insieme e altra sborra mi ha sparato fuori.

Tutte le ragazze ridevano, mi pizzicavano e mi schiaffeggiavano. Connie si strinse forte il buco del culo e si alzò da me e si sdraiò sul letto. Natasha mi ha slegato le gambe e mi ha sostenuto. Mi faceva male il culo, la bocca doleva, la gola dolorante, le palle doloranti... Ero nel paradiso delle troie! Uccidimi ora! "Prepara le donne, come una brava bambina..."

Natasha si è sdraiata sul letto e Darla mi ha "aiutato" a sedermi sul suo cazzo. Stephanie mi ha infilato il cazzo in bocca e mi ha tirato avanti. Ho sentito Lynne speronarmi il cazzo nel culo! Due cazzi nel culo e uno in bocca! Ho trasformato in una bambola del cazzo; rimbalzare, gemere e succhiare. Dopo pochi istanti mi hanno buttato via e mi hanno ordinato di guardare. Uno per uno hanno scopato Connie nel culo. Era sulla schiena e tutti si sono assicurati che le sue gambe rimanessero alte così che tutto lo sperma rimanesse nel suo culo. Tutti strillavano, strillavano e ridevano.

Alla fine, hanno aiutato Connie a scivolare verso di me e hanno messo il suo buco del culo sulla mia bocca. Cum e succo di culo mi hanno riempito la bocca; Ho leccato e ingoiato fino a quando ho pensato che la mia lingua sarebbe caduta. Connie mi ha tenuto il naso, qualcuno ha giocato con le mie palle e qualcuno ha giocato con il mio cazzo floscio, qualcuno mi ha pizzicato i capezzoli, qualcuno mi ha schiaffeggiato gambe e piedi...

Connie in un orecchio e Natasha nell'altro: "Abbiamo appena iniziato tesoro. Vediamo... cosa succede dopo...?”

Storie simili

Lo spirito di Cassy

Jason ha incontrato Cassy durante il loro primo anno al college. Stava per cambiare il mondo degli affari e metterlo all'orecchio con la sua brillante intuizione e fermezza e lei si è diretta nel mondo dell'istruzione della nostra giovinezza diventando un'insegnante secondaria di inglese. Entrambi erano ambiziosi ma ingenui ed entrambi i loro desideri si sono rivelati sbagliati. Faceva parte della poltiglia che si impara oggi nei nostri college e non se ne sono resi conto fino a quando non sono entrati nel mondo reale. Ma quel primo incontro tra i due fu qualcosa di speciale che cambiò per sempre le...

232 I più visti

Likes 0

Finalmente i piedi di Nicole: la vendita Capitolo 1

Sono le 18:00 di sera e inserisco le note nel computer nel database della nostra concessionaria. È stata una giornata piuttosto lenta e mi annoio. Mi alzo per sgranchirmi ed esco fuori per illuminarmi. Mentre metto l'accendino in tasca, noto un vecchio amico con cui lavoravo al pull up. Parcheggia e si avvicina a me sorridendo. Ehi, come stai? chiede Nicole mentre cammina verso di me. Ciao Bella ragazza. È molto tempo che non ci si vede. Cosa ti porta a vedermi? Ho chiesto. Nicole mi si avvicinò e mi gettò le braccia al collo. Abbiamo sempre parlato a Sagebrush, ma...

139 I più visti

Likes 0

Grace è una ragazza scat

Ogni sera dopo il college Grace cercava consigli per flirtare online e da quando ha scoperto il porno alcuni anni fa, ne era stata ossessionata. Ora che vive da sola, si siede sulla sedia per ore e ore a guardare i contenuti più sgradevoli che riesce a trovare. Aveva sempre avuto un lato malato in lei, ma si è davvero acceso alcuni anni fa quando i suoi compagni di scuola le hanno mostrato il video 2 Girls 1 Cup, ha dovuto mostrarsi disgustata di fronte a loro mentre nascondeva segretamente la macchia bagnata tra le sue gambe . Tutte le sue...

334 I più visti

Likes 0

Divertirsi insieme pur essendo separati

Solo una serie di testi che ho inviato messi insieme. Non proprio il massimo per i ragazzi, più rivolto ai pulcini Ti vedo sdraiato sul mio letto. Mezza coperta da una coperta accarezzo la tua gamba nuda dal tuo piede su per il fianco Muovendo il mio corpo sul tuo prendendo il tuo viso tra le mie mani e baciandoti dolcemente sulle tue labbra. Baciare sempre più forte e più passione. Lingue che ballano. Sposto la mia mano destra lungo il tuo lato sinistro Tracciando la mia mano fino alla parte bassa della tua schiena tirandoti dentro di me spingo il...

148 I più visti

Likes 0

Il debito e il suo prezzo elevato

'Come mi sono cacciato in questo?' pensa Jerry mentre rimane seduto a fissare la busta davanti a lui. Non l'ha ancora aperto, ma sa da chi viene. Dopo un po' lo raccoglie e lo guarda ancora un po', rigirandolo tra le mani. Sembra proprio come tutti gli altri. Semplice bianco, timbro regolare e nessun indirizzo di ritorno. Lo apre dopo circa due ore che lo guarda, temendo cosa c'è dentro. Quello che tira fuori è peggio di quanto avrebbe immaginato. Ha in mano una foto di sua figlia di 18 anni, Kali. Anche in queste circostanze non può fare a meno...

310 I più visti

Likes 0

Il mio compito per i media.

Ho ricevuto una chiamata per entrare nell'ufficio del mio editore per un incontro con il signor Giles. Stavo lavorando al giornale locale da 6 mesi, quindi naturalmente ero nervoso. Mi chiedevo cosa avessi fatto di sbagliato, tale era la mia negatività. Rachael, per favore siediti ha detto mentre entravo. Mi sono seduto dentro tremante mentre aspettavo quella che pensavo sarebbe stata una brutta notizia. Rachael, ho visto il tuo pezzo sulle corse dei levrieri e sull'esca viva ha detto è stato fantastico. Penso che avrebbero sentito il mio sospiro di sollievo nel prossimo edificio. “Evidentemente ami gli animali” ha aggiunto. Sì...

309 I più visti

Likes 0

Modellazione Manga

Questa NON è la mia storia, mi è piaciuto leggerla e ho pensato di condividerla con tutti qui. se non sai cos'è yuri sono fondamentalmente lesbiche. qualche sfondo: Tamura è un'artista di manga yuri che ha la propensione a vedere le sue due amiche fare sesso lesbico nella sua testa Patty è un'americana che si è trasferita in Giappone per essere più vicina alla sua mecca degli otaku, lavora con Konata in un cosplay cafe e le piace vestire le sue amiche con vari abiti. Yutaka è una ragazza malata, fragile e minuscola. Dato che trascorre così tanto tempo a essere...

216 I più visti

Likes 0

Rossa focosa

Il mio nome è Rachel. Ho 35 anni, 5'7 , 135 libbre, capelli rossi che mi superano le spalle, occhi azzurri, lentiggini, pelle bianca pallida (mi dispiace che le rosse non si abbronzino). Indosso un reggiseno taglia 36DD con bei capezzoli grandi ( è impossibile nasconderli) e tengo il mio cespuglio rosso curato e curato. Sean è il mio migliore amico, facciamo quasi tutto insieme. Siamo amici da anni e non è mai successo niente di sessuale tra di noi. Così quando abbiamo deciso di fare un viaggio a Las Vegas per festeggiare il mio divorzio, non ci ho pensato. solo...

354 I più visti

Likes 0

La festa parte 1_(0)

Finalmente è arrivato venerdì sera e Silk era davvero nervoso. Invidiava gli altri due per la loro esperienza perché erano eccitati invece che spaventati. Era così nervosa che quando Michael pronunciò il suo nome; lei quasi saltò fuori dalla sua pelle e squittì un sì Maestro. Seta, hai paura? le chiese Michael, con voce piena di preoccupazione. «Un po'», disse a bassa voce. Michael l'abbracciò e le sussurrò parole di rassicurazione all'orecchio. Le disse che tutto quello che doveva fare quella sera era guardare e che nessuno l'avrebbe toccata a meno che lei non avesse detto che andava bene. Le aveva...

324 I più visti

Likes 0

Il Cavaliere e l'Accolito Libro 5, Capitolo 7: Il dominio dell'Orco

Il Cavaliere e l'Accolito Libro 5: Il tesoro del Vault Capitolo sette: Il dominio degli orchi Per mionome3000 Copyright 2016 Nota: grazie a B0b per aver letto questa versione beta. Mago Faoril – La Libera Città di Raratha “Sembra che Sophia si stia divertendo,” sorrisi compiaciuta. Chaun fece una smorfia. Le piace il dolore più di me. ho sbuffato. Lanciai un'occhiata alla porta, Sophia e Relaria sussultarono e gemiti che provenivano dal legno verde scuro dell'appartamento della lamia nel Palazzo Saltspray. Lo schiaffo di carne, il ruscello di un letto. Era sesso caldo e appassionato. La lamia ha scopato duramente Sophia...

349 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.