Moglie e sua sorella si divertono_(1)

1.5KReport
Moglie e sua sorella si divertono_(1)

Mia moglie e sua sorella si divertono....

Mia moglie è di origine indiana; 34 anni; corpo atletico con tette che si adattano al suo bell'aspetto. Capelli corti neri lunghi fino alle spalle; che ora è nel taglio di un ragazzo; altezza media e un sorriso assassino.
Io invece frequento la palestra; quindi all'età di 39 anni il mio corpo sembra essere ancora in buona forma. sono calvo; ben costruito e di media altezza. Sua sorella è bassa; altezza del torace; con i capelli lunghi fino alle spalle; gambe ben costruite (chiunque vorrebbe avvolgere quelle gambe intorno alla testa). Bel seno piccolo vivace; chi ha 17 anni.

Era un fresco venerdì pomeriggio; guidando a casa dal lavoro con Fats (mia moglie); tutti felici ed energici perché è il fine settimana; si gira e mi dice che sua sorella Ari vuole venire per il fine settimana. Di causa ho intenzione di obiettare perché le nostre sessioni sessuali significherebbero "Un rinvio". Tuttavia; con la sua mano che mi strofinava la coscia e le dita che sfioravano il mio cazzo ora gonfio, mi arresi e mormorai un "va bene, può venire a stare". Detto questo, il mio cazzo duro è stato accarezzato attraverso i pantaloni e ha sussurrato che otterrà un pompino quando Ari si addormenta.

Sulla strada di casa ci siamo fermati a casa di sua madre per andare a prendere Ari. Ragazze impazzite; tutti eccitati per il sonno finito. Povero cazzo duro e furioso che ha un disperato bisogno di azione e attenzione. Mentre tornavamo a casa, ho dovuto fare alcune fermate per le ragazze per raccogliere alcuni oggetti per il pigiama party (sapevo che avrei trascorso una lunga notte). Fats non è uno che era timido a letto; farebbe tremare le ginocchia a chiunque, una volta che ha finito. Finalmente arrivammo a casa; disimballò il veicolo mentre le 2 ragazze continuavano a ridacchiare all'interno. Mentre si allontanavano dal veicolo guardavo i loro culi muoversi con stupore; facendo scorrere il mio cazzo per avere più dolore per il rilascio.
Lentamente passò il pomeriggio; entrambe le ragazze (Fats & Arif) impegnate in cucina; preparare la cena. Cosa dovevo fare; fai quello che fa l'uomo, siediti davanti alla televisione. I grassi si sono trasformati in pantaloncini e ciabatte larghi; Arif in una gonna corta svasata. Si sono sentiti molti sussurri e ho a malapena capito che stavano parlando di ragazzi. Nel soggiorno si chiedevano con il cibo preparato. Arif si gira verso di me e dice, metti su un bel film spaventoso; cosa che ho obbligato (i film di paura erano i miei preferiti)...
Ci siamo goduti il ​​pasto con chiacchiere e il film spaventoso in riproduzione. La sistemazione per la notte è stata presa mentre vivevamo in un posto con 1 camera da letto. Si decise che Arif avrebbe dormito sul materasso per terra, nella stanza. Fats seduto accanto a me si gira e mi chiede se ho preso il mio sonnifero (sì, qualche settimana fa mi è stato diagnosticato un disturbo del sonno) ho detto di no e lei è andata a portarmela con un bicchiere d'acqua.
Un'ora dopo; mentre il sonno e la pillola iniziano a fare effetto, vado a letto. Le 2 ragazze stanno ancora parlando e ridacchiando. Mi metto i boxer (pantaloncini da notte di seta) e mi metto a letto stancamente; ripiegare le coperte del letto.

I miei occhi si aprirono; uccellini che cinguettano in lontananza, sto cercando di adattare la mia vista alla semioscurità della stanza. Mentre giro la testa; mia moglie Fats accanto a me e sua sorella accanto a lei. Rimuovendo lentamente il braccio di Fats da me; Allungo e sollevo le coperte da me. Mi alzo lentamente dal letto e cerco di mettere da parte il torpore della pillola nel mio sistema; Mi rendo conto che il mio cazzo semi eretto (legno mattutino) è appeso ai miei pantaloncini. Perché sono certo che il bottone dei miei pantaloncini da notte era legato; spingendo il mio cazzo semi duro esposto al suo posto ho notato che c'era dell'umidità appena sotto la testa del mio cazzo. Toccando e sentendo questa umidità, non sono sicuro di cosa farne; Mi dirigo verso il bagno. la mia testa stordita; umidità straniera sulla testa del mio cazzo; Mi sfogo e mi chiedo di tornare in camera da letto. moglie addormentata; sua sorella addormentata; biancheria da letto a metà dei corpi di 2 ragazze che dormono. Il culo di Arif con perizoma nero esposto. Hmmmmmmmmmmmm; la mia mente fa gli straordinari mentre osservo questo fantastico spettacolo di fronte a me. Il mio cazzo ora si sta indurendo, faccio il giro del letto verso mia moglie addormentata.
mi metto sotto le coperte; di fronte a Fats la giro lentamente; sussurrandole le dico di girarsi in modo che possa trattenerla. Sua; Fats ama i perizomi e adoro il modo in cui il suo culo ci sta dentro. Mentre Fats si gira, posa il braccio sulla sorella addormentata; con ciò sua sorella si volta dall'altra parte; ora con Arif sdraiato in posizione fetale; mi dà una splendida vista del suo culo nudo e della figa coperta di perizoma. Lentamente mentre guardi il culo nudo di Arif; Comincio a strofinare il culo di Fats; il mio cazzo duro faccio scivolare la mano tra le chiappe di Fats e le strofino lentamente la figa attraverso il perizoma. Faccio scivolare le dita tra la sua gamba e il perizoma; lentamente le strofino la figa con il dito medio a pochi centimetri dal suo buco. Quello che mi ha stupito è stato il fatto che Fats fosse già inzuppato. Senza ulteriore esitazione ho spostato il suo perizoma da parte; tenendolo in posizione sulla sua guancia nuda. Nella penombra; con le coperte a metà di noi 2 sono andato avanti; la mia testa di cazzo duro e grasso che tocca la sua figa bagnata; lentamente vado avanti e indietro; il mio cazzo duro scivola contro la sua figa bagnata e tocca l'interno della sua coscia. Tengo il mio cazzo duro e guido lentamente la mia testa di cazzo duro all'ingresso del suo buco della figa bagnata. Lentamente passo in avanti mentre la mia testa di cazzo duro separa le sue labbra bagnate della figa. Guardare il culo nudo e le labbra gonfie della figa perizoma di Arif; Mi spingo più a fondo in Fats. Con questo Fats geme e solleva la gamba destra; dandomi più accesso alla sua figa bagnata. Quindi appoggia la gamba sulla sorella addormentata; limitando la mia visione del culo della sua giovane sorella addormentata. Dentro e fuori spingo il mio cazzo duro; lentamente e in profondità spingo il mio cazzo. La figa bagnata di grasso che copre il mio cazzo duro con i suoi succhi spinge indietro la sua figa; facendo andare il mio cazzo duro più a fondo nella sua figa bagnata. Geme piano mentre la sua figa inizia a contorcersi; il mio cazzo duro ora dentro di lei; Alzo il ritmo muovendo il mio cazzo duro dentro e fuori di lei più velocemente. Con una spinta finale; il mio cazzo duro seppellì profondamente dentro di lei; Rilascio il mio caldo entrare. Scatto dopo scatto le spara dentro. Rimango immobile mentre il mio cazzo sgonfio scivola fuori da lei. Toglie la gamba dalla sorella addormentata e si blocca sul mio cazzo che si sta sgonfiando. Le ho messo il braccio intorno alla vita; con questo il dorso della mia mano tocca il culo nudo di sua sorella. Per qualche minuto mettiamo insieme un cucchiaio; il dorso della mia mano si contrae lentamente contro il culo nudo di sua sorella. La mia trance viene interrotta da Fats che mi spinge via da lei; voler alzarsi dal letto.

Mi scavalca e sorride; poi mi chiede di cosa si tratta. Una volta fuori dal letto anch'io mi alzo e la seguo. Lei entra in bagno e io entro in cucina. Faccio il caffè e lei esce dal bagno e si siede accanto a me al tavolo; soddisfatto del suo riempimento mattutino di cazzo. I grassi chiedono come mai ero così eccitato; come di solito aspetto che si svegli. Dopo aver cercato e cercato nel mio cervello una risposta, sbotta: "Mi stavi scopando mentre guardavi il culo di mia sorella"!!!!!! ARRESTATO
Ho iniziato a ridere perché sapevo di essere stato catturato. Detto ciò mi dà un pugno contro il braccio e dice; sembra che ti sia divertito. Immagino che con le risate abbia svegliato sua sorella quando si è infilata in cucina. "Cosa sta succedendo lei dice"... Niente dice Fats con un grande sorriso stampato in faccia.

Con il progredire della giornata; la sorella se n'è andata e io avevo il posto tutto per me. Silenzio; questo è ciò di cui avevo bisogno. Dopo una doccia mi sono avvicinato al divano per guardare la televisione; con cui devo essermi addormentato. Mi sono svegliato con le ragazze che chiacchieravano in camera da letto. La conversazione che ho sentito ha attirato tutta la mia attenzione. Con i miei occhi ora chiusi; Ho ascoltato. chiede Arif a Fats; "Sei sicuro che ieri sera non ha sentito niente"? Noooo dice Fats.. Di chi stai parlando chiedo nella mia mente. Poi Fats dice: “una volta che prende quelle pillole è fuori dai conti”. Dannazione; dannazione; daaaammmmnnn dico nella mia mente. Gente della spazzatura; stai parlando di me Arif poi dice; Voglio riprovare stasera; con quello che dice Fats, aspettiamo che prenda le sue medicine. Poi mi ha colpito; l'umidità sul mio cazzo, la figa bagnata della moglie. ero un esperimento!!! “Un esperimento sessuale; Fats l'allenatore che insegna alla sua giovane sorella. Cosa sta insegnando alla sua sorellina???
Fingo uno sbadiglio e abbastanza forte da poterlo sentire. Chiamo Fats e chiedo com'era il centro commerciale. Sorridendo si avvicina e mi bacia con sua sorella alle calcagna. Esce dal soggiorno con la sorella che la segue.

Arriva la sera; la cena è servita. Risate e chiacchiere; Fats si siede accanto a me e mi chiede se ho preso le medicine; Poi mi alzo e dico fammi andare veloce. Esco dal soggiorno e dice Arif; Non vedo l'ora.. In cucina vado; Apro la credenza della cucina e la richiudo; non stasera penso tra me e me. Bere un bicchiere d'acqua; I grassi entrano portando i piatti. Hai finito dice; sì, sorrido. Torno nel soggiorno dove è seduta Arif, sdraiata sul divano a guardare cosa sta guardando. 30 minuti dopo dico a Fats; Sto andando a letto. Sentendosi un po' stanco; Arif mi osserva di nascosto. lascio i vivi; una volta in camera da letto mi metto i boxer di seta (senza biancheria intima); solo i miei boxer come ho sempre fatto. Il mio cuore batte; immagino di essere stato entusiasta di vedere cosa accadrà; Rimasi sotto le coperte con gli occhi chiusi. Luce della stanza spenta; pochi minuti dopo sento Arif che chiede a mia moglie; pensi che stia già dormendo. Fats dice di andare a controllare. Sdraiato su un fianco con gli occhi chiusi, Arif entra nella stanza. Lei chiama il mio nome; non rispondo. Si avvicina e chiama di nuovo. non rispondo; poi scuote la mia spalla e ancora nessuna risposta da parte mia. Lascia la stanza e dice a Fats; "È fuori"...

Fats le dice di cambiarti e di rifare il letto. Sto arrivando. Arif entra nella stanza; silenziosamente si cambia e si fa il letto. I miei occhi sono ancora chiusi; battito cardiaco; Mi giro e mi sdraio sulla schiena. I grassi entrano nella stanza e sussurrano; “l'hai fatto girare”.. “No” dice Arif. Sento Fats che si cambia nei suoi indumenti da notte; gilet e perizoma. I grassi poi salgono sul letto; sussurrando ad Arif dice, vieni fammi vedere cosa fai.. Arif si avvicina sul letto; la copertura mi solleva. Con i miei occhi ancora chiusi; Mi sento armeggiare con il bottone dei miei boxer. Una mano scivola dentro e si chiude intorno al mio cazzo. Sussurra delicatamente Grassi; Ho capito ormai che era la mano di Arif; lei tira fuori il mio cazzo lentamente. Accarezzandolo delicatamente; il sangue ora scorre al mio cazzo; lei ridacchia; Sento il letto muoversi mentre Arif si sporge in avanti e mette le sue labbra aperte sul mio cazzo semi duro. Lentamente fa scivolare il mio cazzo in bocca. Grassi ad Arif; ora come ti ho mostrato, accarezzalo mentre fai schifo. Con quello; la calda bocca bagnata, accarezzando l'asta del mio cazzo, il mio cazzo ora è duro come una roccia. Arif smette di succhiarmi il cazzo ma continua ad accarezzarmi. I grassi le sussurrano;” sei pronto?”. Poi dice Arif; “sì”.. Poi lascia il mio cazzo ma presto viene sostituito da una mano più grande e abile. Questa deve essere la mano di Fats; dico nella mia mente. I grassi poi dicono; venire; tirati da parte le mutandine; siediti sulle sue gambe e io ti guiderò. Con quello lei si mette a cavalcioni sulle mie gambe. Fats poi sussurra e dice; avvicinarsi; Arif si avvicina, Fats sposta la mia testa di cazzo ora duro e grasso verso la figa di Arif. Dice ad Arif di sporgersi in avanti con le mani sul lato della mia testa. Il mio cazzo ora guidava lungo la fessura della figa bagnata fradicia di Arif. Adesso; sussurra Fats, sfreghi lentamente la testa del cazzo contro il tuo clitoride in questo modo. Con la dimostrazione strofina la mia testa di cazzo duro contro il clitoride di sua sorella. Sollevati dice Fats. La mia testa di cazzo si è incastrata tra le labbra bagnate della figa di Arif; lentamente si abbassa; la mia testa di cazzo duro scivola lentamente nella sua figa bagnata. Fats rilascia la presa del mio cazzo e sussurra ad Arif; ora muoviti lentamente su e giù sul cazzo. Arif obbliga; facendo come dicono i Fats; tutto il mio cazzo; profondamente incastonato nella sua figa bagnata. Lentamente Arif si muove sopra il mio cazzo duro. I grassi dicono ad Arif; Sto per strofinare, continuo a muovermi su e giù. Sento una mano sulla mia zona pubica. Il dorso di una mano che apparteneva a Fats; mia moglie, strofinando il clitoride di sua sorella. Sussurri grassi; goditi Arif. Mentre Arif si muove su e giù per il mio cazzo duro; Grassi che le strofinano il clitoride, dice Arif; Sento che sta arrivando. Grassi lo sento arrivare; Più veloce lei cavalca il mio cazzo; dentro e fuori, dentro e fuori. “Aaarrrrgggghhhhhhhhhh” geme; il mio cazzo pronto a soffiare. La figa di Arif si contorce; le sue gambe tremano; cade in avanti sopra di me. Fats poi dice di smettere di muoverti; scendilo lentamente. Il mio cazzo scivola fuori dalla figa bagnata di Arif. Ansimando come uno che corre una maratona, cade sul letto accanto a me. Sento una mano familiare avvolta intorno al mio cazzo; lentamente e delicatamente accarezzando il mio albero. Fats dice ad Arif; Guarda... I grassi poi mi cavalcano; ancora accarezzando il mio cazzo; fa scivolare il mio cazzo duro nella sua figa bagnata; sì; figa bagnata (sembra che si sia eccitata insegnando a sua sorella). Guida il mio cazzo nella sua figa bagnata e cavalca lentamente; il mio cazzo duro che scivola dentro e fuori di lei. Muove la mano tra le gambe e si strofina il clitoride; il mio orgasmo si chiudeva perché non potevo trattenermi più a lungo. Sempre più veloce cavalca il mio cazzo; mi alzo; il mio cazzo nel profondo; lei geme e io rilascio il mio sperma nel profondo; ricoprendo il suo grembo con uno schizzo dopo uno schizzo di sperma... La sua figa si contorce; il mio cazzo si contrae con l'ultimo del mio sperma che squirta.

Lei cade sul mio petto; si rivolge ad Arif e sussurra prendi un panno......

FINE

Storie simili

Il Progetto Zethriel (Capitoli Cinque - Sei)

---(Cinque)--- Quando Keria Shadoweye si svegliò, era sera. L'ultima luce del giorno stava filtrando attraverso le tende blu scuro, proiettando un bagliore torbido sulla stanza. Devono aver dormito per molto tempo, pensò. Sotto di lei, Zethriel dormiva pacificamente con il suo cazzo duro come una roccia di nuovo dentro la fica di Keria. Alzò la testa dalla sua spalla per guardarlo dormire. A cavallo di lui com'era, il suo cazzo la riempì di soddisfazione e il suo corpo era così caldo sotto di lei mentre il petto di Zethriel si alzava e si abbassava con il suo respiro. Non riusciva a...

1.8K I più visti

Likes 0

Chat room: una vendetta malvagia della fidanzata

Torni a casa dopo una lunga giornata di lavoro; ti togli il cappotto e vai in cucina per una birra. Quando apri la porta del frigorifero, la tua ragazza si avvicina da dietro, coprendoti gli occhi con una benda. Lo lega stretto essendo un po 'ruvido Ho un osso da scegliere con te !! ti scatta contro. 'Ma che...?! Chiedi, alzando la mano per scoprirti gli occhi. Ti dà uno schiaffo sul dorso della mano e ti afferra il polso tirandoti fuori dalla cucina. Essendo bendato sei disorientato e perdi l'equilibrio, quasi inciampando mentre ti trascina su per le scale. La...

1.5K I più visti

Likes 0

THE FREAK - Parte 4 di 5

>>>>>>Entrammo in Massachusetts Avenue e trovammo un posto per parcheggiare a circa un isolato di distanza vicino a Harvard Yard, il nome dato al campus principale. Erano appena passate le dieci. La signora Atkins aveva detto di venire a qualsiasi ora, quindi siamo andati insieme all'ufficio ammissioni, trovandola alla sua scrivania. Presentai Barbara e prendemmo posto. La prima cosa che ho fatto è stata passare la cartella delle fotografie attraverso la scrivania. “Avevo chiesto a Barbara di sposarmi il venerdì sera precedente, il venerdì prima della domenica delle Palme. Ha indossato il suo anello di fidanzamento a scuola lunedì e...

1.5K I più visti

Likes 0

IHNC 8.5 - Vacanze

Non avevo scelta 8.5 - Vacanze (Questo capitolo è dal punto di vista di Rachel Font, la moglie di Ed.) Le cose vanno alla grande! Al giorno d'oggi ero preoccupato per tutti i discorsi sulla depressione postpartum, ma tra il mio amorevole marito Ed e la mia nuova migliore ragazza Judy, ero in cima al mondo. Le cose erano state un po' difficili prima della nascita delle mie bellissime gemelle, ma ora non c'è più niente di cui preoccuparsi. Ed ha lavorato così duramente ultimamente, rimanendo fino a tardi a scuola a volte a valutare i test in modo da non...

1.5K I più visti

Likes 0

Aprile - Parte II

Grazie a tutti per i bei commenti e le valutazioni generalmente positive. Mi scuso che la parte 2 abbia impiegato così tanto tempo, ma volevo assicurarmi che fosse il migliore possibile prima di pubblicarla. Spero che questa parte vi piaccia, e cercate una parte 3 nelle prossime settimane. Per favore continua a valutare e commentare, e se non ti piacciono gli elementi del mio racconto, per favore fammi sapere nei commenti come pensi che potrei migliorare. Rob e April giacevano nel letto di April, persi nei propri pensieri post-coito. Si erano assicurati l'un l'altro che questa sarebbe stata una relazione senza...

1.5K I più visti

Likes 0

Rossa focosa

Il mio nome è Rachel. Ho 35 anni, 5'7 , 135 libbre, capelli rossi che mi superano le spalle, occhi azzurri, lentiggini, pelle bianca pallida (mi dispiace che le rosse non si abbronzino). Indosso un reggiseno taglia 36DD con bei capezzoli grandi ( è impossibile nasconderli) e tengo il mio cespuglio rosso curato e curato. Sean è il mio migliore amico, facciamo quasi tutto insieme. Siamo amici da anni e non è mai successo niente di sessuale tra di noi. Così quando abbiamo deciso di fare un viaggio a Las Vegas per festeggiare il mio divorzio, non ci ho pensato. solo...

1.4K I più visti

Likes 0

Kelly - parte 2

Ero scioccata. Nel giro di pochi minuti, il mio migliore amico Kevin era diventato Kelly. Kevin era un ragazzo snello, con morbidi occhi castani, capelli castani di media lunghezza che pettinava in tipico stile emo/hipster. Kelly era adorabile. Era ben rasata sotto i vestiti, indossava mutandine di pizzo nere. Aveva persino una parvenza di curve. Sotto i vestiti larghi di Kevin, nascosta, c'era una figura deliziosa. Kelly era in piedi di fronte a me, sorridendomi. Spostò il peso su uno dei fianchi e mise le mani lungo i fianchi. Allora? Come sto? Non potevo iniziare a descrivere. Potevo ancora vedere Kevin...

1.4K I più visti

Likes 0

La vita di Jen - Capitolo sei - Parte prima

La vita di Jen – Capitolo 6 – Parte prima Varie cose mi restano in mente e le mie vacanze annuali di solito erano piene di eventi. Un anno i miei genitori decisero di affittare una villa a Corfù per 2 settimane e mio nonno e mio zio furono invitati. Sull'aereo dovevo sedermi tra mio nonno e mio zio, ei miei genitori si sedevano dall'altra parte. Mio nonno mi ha messo il cappotto in grembo e ha spinto rapidamente la mia gonna da parte, tirandomi da parte le mutandine e spingendo un dito dritto dentro di me, ho sussultato forte mentre...

1.4K I più visti

Likes 0

Una nuova padrona 7

Natasha mi ha infilato la lingua nell'orecchio e mi ha sussurrato: Ci divertiremo un sacco, un sacco di divertimento tesoro... La bambina della mamma si è sporcata il culo? Nessuna padrona... mamma! Ho sussurrato. Ho urlato mentre qualcuno schiaffeggiava il mio cazzo duro. Rimbalzava come un metronomo pungente. Sì! Mi sono lamentato: Sì! Il mio culo è sporco mamma…” Sorrise e mi coprì gli occhi con una benda. Ho sentito qualcuno sedersi sul mio petto e ho pensato di sentire l'odore della figa eccitata. Natasha mi tubò nell'orecchio: Conosci quell'odore? Mi sono reso conto che non avevo cazzo e palle in...

1.4K I più visti

Likes 0

La strega_(0)

La strega Di Gail Holmes Renee non si era mai fidata della vecchia, non sapendo mai cosa stava combinando, una strega più malvagia che probabilmente non avresti potuto chiedere, le piaceva ogni forma di Magia Nera. Aveva sentito parlare dei suoi poteri da altre persone, che le dicevano di non incrociare mai la vecchia. Il problema era che sembrava che l'avesse fatto, e non c'era modo di fare ammenda. Renee e suo marito erano una coppia adorabile, amichevole con tutti, è solo che la vecchia si era offesa per qualcosa che era stato detto. Stan, suo marito era via per la...

1.3K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.