Per favore, fottimi figlio! punto 2

815Report
Per favore, fottimi figlio! punto 2

Parte 2... Probabilmente sarebbe meglio se leggessi prima la prima parte...

Eric lentamente mi spinse indietro sul letto e cadde in ginocchio. Allargò le gambe mentre giocava con i miei capezzoli. Quando le mie gambe furono aperte, si chinò in avanti e iniziò lentamente a leccarmi la figa su e giù. (Non avevo idea di cosa aspettarmi. Non sapevo se l'avesse mai fatto prima! Se non aveva mai mangiato la figa prima, allora era un naturale!!) È stato così fottutamente bello avere mio figlio leccare la mia figa Ho pensato di venire subito! Si è preso il suo tempo leccandomi il clitoride e mettendo la lingua nel mio buco bagnato. "Hai un sapore così buono, mamma!" Egli ha detto. Mi sentivo così bene che non riuscivo nemmeno a rispondere con le parole, solo gemiti. Si è allungato e ha messo una delle sue dita nella mia figa e ha continuato a leccarmi. Inserì un altro dito e iniziò a muovere la mano avanti e indietro sempre più velocemente. Stavo per venire sulla faccia di mio figlio! Il pensiero mi ha spinto oltre il limite e ho iniziato a venire. Ha mantenuto il ritmo con le dita e la lingua e un'onda dopo l'altra mi ha colpito finché alla fine ho dovuto spingerlo via. Si tolse le dita e leccò il mio sperma dalla mia figa. Ho rabbrividito e sono venuto di nuovo sulla sua lingua. Riuscivo a malapena a respirare! Mi lasciò sdraiare lì e riprendere fiato mentre muoveva lentamente la mano su tutto il mio corpo. Quando il mio respiro rallentò, si avvicinò e sussurrò: "Mamma, posso scoparti?" L'ho guardato dritto negli occhi e ho detto: "Per favore, fottimi figliolo!"

A quel punto, si arrampicò lentamente sopra di me. Ho aperto le gambe desiderando che il suo cazzo fosse sepolto nel profondo di me. Si inginocchiò lì sopra di me e mi guardò. Potevo far cadere il suo cazzo toccando leggermente le mie labbra della figa. Alzai i fianchi verso di lui. Non si mosse. Stavo implorando il suo cazzo nella mia mente e con i miei occhi mentre mi guardava. Non ce la facevo più, “Per favore! Per favore, fottimi figliolo!” Mi sorrise e allineò il suo cazzo con il mio buco bagnato e spinse lentamente il suo cazzo dentro di me. Giuro che gli ci sono voluti cinque minuti per spingerlo fino in fondo dentro di me! Stavo gemendo e gemendo, spingendo i fianchi in alto, avvolgendo le gambe intorno a lui, tutti cercando di infilare il suo cazzo in profondità nella mia figa! Non potevo credere a quanto controllo avesse! Se non l'avessi voluto prima, lo stavo implorando ora!

Ha iniziato lentamente a scoparmi con colpi brevi e costanti. I suoi occhi non hanno mai lasciato la mia faccia. Man mano che aumentava la velocità, i suoi colpi diventavano sempre più lunghi. Non potevo credere che mi avrebbe fatto venire di nuovo! Non si è mai fermato perché è venuto su tutto il cazzo di mio figlio. Mi ha scopato direttamente attraverso il mio orgasmo! Quando ebbi finito, smise di muoversi e si chinò per prendere ancora una volta i miei capezzoli in bocca. Ha mordicchiato, tirato, leccato e succhiato. mi sembrava di galleggiare! Alla fine, mi ha guardato e ha detto: "Mamma, ora ti sborro dentro". "Oh sì figliolo!" Ho detto: "Sborra dentro di me! Voglio sentire il tuo sperma dentro di me! Lo desideravo da così tanto tempo!” Si è lamentato e ho potuto sentire il suo sperma riempire la mia figa mentre continuava a spingere il suo cazzo dentro di me. Ha continuato ad andare e venire! Non potevo credere quanto avesse sperma! Ero in paradiso con così tanto del suo sperma dentro di me! Ha emesso un sospiro soddisfatto, si è chinato e mi ha baciato e ha detto: "Ti amo mamma!" Ho risposto: "Anch'io ti amo figliolo!"

Si sdraiò accanto a me e mi fece scorrere le dita tra i capelli. Sembrava così andare, ma non potevo farne a meno. Dovevo solo assaggiare il mio sperma e il suo sperma insieme sul suo cazzo. Mi sono messo in ginocchio e ho iniziato a leccare il suo cazzo e le sue palle. "Mamma di merda! È così fottutamente bello!" Egli ha detto. "Mmmm!" Ho risposto: "Abbiamo un sapore così buono insieme! Mamma e figlio!" Mi sono seduto e gli ho dato un lungo bacio in modo che potesse assaggiare anche noi insieme. Potevo sentire il suo cazzo ricominciare a crescere. Ho preso il suo cazzo in bocca e l'ho succhiato finché non è stato di nuovo duro. Sono strisciato sopra di lui e ho fatto scivolare il suo cazzo nella mia figa. Ero seduto sul cazzo di mio figlio! È stato fantastico come pensavo! Ho iniziato lentamente a dondolare i fianchi avanti e indietro godendomi la sensazione. Sapevo che non ci sarebbe voluto molto per venire in questa posizione, quindi sarei andato un po' e poi mi sarei fermato. Potrei dire che si stava preparando a venire. Il suo respiro accelera e ho potuto percepire la frustrazione. ho riso. Dopotutto, me l'aveva fatto chiedere!! Dopo avermi sentito ridere, ha capito cosa stavo facendo. Ha detto: "oh ya?" e chiuse gli occhi cercando di trattenersi. Dopo diverse volte di avviarsi e fermarsi, mi ha afferrato i fianchi e mi ha spostato avanti e indietro e su e giù sul suo cazzo, totalmente perso nel suo stesso ritmo e semplicemente seguendo la sensazione del suo cazzo nella mia figa. Siamo venuti entrambi nello stesso momento e io sono crollato sul suo petto. Rimasi sopra di lui per un po', semplicemente godendomi la sensazione. Sono rotolato via e mi sono alzato. Non mi sono degnato di rimettermi il vestito, ma l'ho raccolto.

Eravamo entrambi esauriti dopo tutto quel cazzo, quindi gli ho detto buonanotte e sono andato rapidamente a gattonare a letto con mio marito. Mi rannicchiai vicino a lui e gli dissi: "Ho qualcosa per te!"... Si voltò verso di me e sorrise. "Hmmm..." disse. "Mi chiedo cosa potrebbe essere!"

Continua!

Storie simili

Il mio compito per i media.

Ho ricevuto una chiamata per entrare nell'ufficio del mio editore per un incontro con il signor Giles. Stavo lavorando al giornale locale da 6 mesi, quindi naturalmente ero nervoso. Mi chiedevo cosa avessi fatto di sbagliato, tale era la mia negatività. Rachael, per favore siediti ha detto mentre entravo. Mi sono seduto dentro tremante mentre aspettavo quella che pensavo sarebbe stata una brutta notizia. Rachael, ho visto il tuo pezzo sulle corse dei levrieri e sull'esca viva ha detto è stato fantastico. Penso che avrebbero sentito il mio sospiro di sollievo nel prossimo edificio. “Evidentemente ami gli animali” ha aggiunto. Sì...

802 I più visti

Likes 0

Finalmente i piedi di Nicole: la vendita Capitolo 1

Sono le 18:00 di sera e inserisco le note nel computer nel database della nostra concessionaria. È stata una giornata piuttosto lenta e mi annoio. Mi alzo per sgranchirmi ed esco fuori per illuminarmi. Mentre metto l'accendino in tasca, noto un vecchio amico con cui lavoravo al pull up. Parcheggia e si avvicina a me sorridendo. Ehi, come stai? chiede Nicole mentre cammina verso di me. Ciao Bella ragazza. È molto tempo che non ci si vede. Cosa ti porta a vedermi? Ho chiesto. Nicole mi si avvicinò e mi gettò le braccia al collo. Abbiamo sempre parlato a Sagebrush, ma...

633 I più visti

Likes 0

Chat room: una vendetta malvagia della fidanzata

Torni a casa dopo una lunga giornata di lavoro; ti togli il cappotto e vai in cucina per una birra. Quando apri la porta del frigorifero, la tua ragazza si avvicina da dietro, coprendoti gli occhi con una benda. Lo lega stretto essendo un po 'ruvido Ho un osso da scegliere con te !! ti scatta contro. 'Ma che...?! Chiedi, alzando la mano per scoprirti gli occhi. Ti dà uno schiaffo sul dorso della mano e ti afferra il polso tirandoti fuori dalla cucina. Essendo bendato sei disorientato e perdi l'equilibrio, quasi inciampando mentre ti trascina su per le scale. La...

867 I più visti

Likes 0

L'inganno è diventato goduto IV

Erano passate più di due settimane dalla mia orribile esperienza. Con il tempo, ho imparato ad accettare quello che era successo. Sebbene mi sentissi usato, l'avevo decisamente invitato su me stesso. Non sapevo nulla del ragazzo, e anche dopo avermi insultato e avermi detto che aveva una relazione, l'ho ancora implorato di lasciarmi succhiare il suo cazzo. Sapevo che non l'avrei seguito di nuovo. La mia vita stava tornando alla normalità, non stavo vivendo gli intensi desideri di travestirmi che avevo di recente. Avevo messo via i miei vestiti e il trucco, e avevo persino iniziato ad andare in città, cercando...

772 I più visti

Likes 0

Una nuova padrona 7

Natasha mi ha infilato la lingua nell'orecchio e mi ha sussurrato: Ci divertiremo un sacco, un sacco di divertimento tesoro... La bambina della mamma si è sporcata il culo? Nessuna padrona... mamma! Ho sussurrato. Ho urlato mentre qualcuno schiaffeggiava il mio cazzo duro. Rimbalzava come un metronomo pungente. Sì! Mi sono lamentato: Sì! Il mio culo è sporco mamma…” Sorrise e mi coprì gli occhi con una benda. Ho sentito qualcuno sedersi sul mio petto e ho pensato di sentire l'odore della figa eccitata. Natasha mi tubò nell'orecchio: Conosci quell'odore? Mi sono reso conto che non avevo cazzo e palle in...

747 I più visti

Likes 0

Il pigiama party_(10)

Questa è una storia vera ed è stata la prima volta che ho visto, toccato e leccato un altro cazzo. Prima di leggere questo sappi che non ci sono ragazze, sono solo ragazzi. Era la metà dell'estate e io avevo 11 anni. Stavo andando dai miei amici per una festa di compleanno in cui quasi tutti dormivano. Quando sono arrivato lì, c'erano circa altri quattro ragazzi che erano arrivati ​​lì prima di me. Sono entrato e ho messo il regalo con tutti gli altri e mi sono seduto con alcuni altri bambini. Eravamo tutti amici e quindi abbiamo parlato di questo...

757 I più visti

Likes 0

Little Piggy 3 - Ragazzi! Nient'altro che guai.

Little Piggy 3 - Ragazzi! Nient'altro che guai. La piccola Piggy si è svegliata quando ha sentito suo padre frusciare nel letto e ha ricordato la scorsa notte. Scivolò giù dal letto e tornò silenziosamente nella sua camera da letto. Era molto presto la mattina così andò a letto e tornò a dormire. Ha iniziato a sognare la sua avventura con il cazzo di suo padre. I sentimenti del suo corpo e la forte passione di suo padre. Il suo sogno si trasformò nella posizione di sua madre in camera da letto nel bel mezzo della giornata. Ricordando di aver guardato...

625 I più visti

Likes 0

Papavero Capitolo 1

Le diede abbastanza tempo, poi entrò nella stanza. Rimase obbediente in mezzo alla stanza, in attesa. La sua apertura della porta la fece trasalire e lei sobbalzò. Cercò di ricomporsi, sperando che Lui non se ne fosse accorto. Era nuda, gloriosamente nuda, in piedi con un ginocchio leggermente piegato, l'altro dritto mentre usava l'ultima sua modestia per cercare di nascondergli il suo sesso. Il suo braccio destro era piegato con la mano sulla spalla opposta, cercando di coprirsi i seni. Incontrò il suo sguardo e lesse la sua disapprovazione. Si costrinse lentamente ad abbassare le braccia. Si mostrò orgogliosa ma sapeva...

617 I più visti

Likes 0

Il bussare alla porta_(1)

Il bussare alla porta mi ha sorpreso. La notte di gennaio in Iowa era fredda, fredda, fredda. Mi ero già tolto i vestiti per la notte e mi sono seduto sulla mia poltrona a scrivere sul mio portatile; era una breve storia della mia infanzia. Dal mio divorzio tre anni prima, ho passato molto del mio tempo da solo a scrivere; principalmente sull'argomento di cui so più di ogni altra cosa... io. Ho scritto centinaia di storie sulla mia vecchia città natale e sulla mia famiglia. I miei nove fratelli hanno fornito tonnellate di ricordi che voglio, un giorno, condividere con...

669 I più visti

Likes 0

Io e Sue

Io e Sue Come ricorderete se avete letto gli altri miei racconti, mia sorella maggiore è sexy ed ha avuto una grande influenza sulla mia identità sessuale da quando ho perso la verginità con lei quando avevo dodici anni e lei venti. Con il passare degli anni abbiamo continuato a sperimentare insieme, ma dato che solo di recente aveva dato alla luce mio nipote pochi mesi prima della mia prima volta con lei, stava ancora producendo latte materno e allattando al seno mio nipote appena nato. Sue è stata la prima persona che avessi mai visto che allattava i propri figli...

873 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.