Non quello che mi aspettavo._(0)

526Report
Non quello che mi aspettavo._(0)

Non quello che mi aspettavo...

===== Vorrei iniziare dicendo che questo non mi è mai successo prima. Questa è semplicemente una storia che ho scritto per un amico. Questa storia è completamente immaginaria e spero che non rappresenti una storia reale nella vita per qualcuno. Se lo fa, beh, succhiatelo. Hai scopato. Congratulazioni; non è davvero un grosso problema. Ora passiamo alla storia.=====

Il viaggio era insopportabile. Sette ore su un'autostrada deserta solo per fermarsi in due diversi distributori di benzina per fare pipì e sgranchirsi le gambe. Grazie papà, hai rallegrato la mia estate portandomi in un viaggio che non avrei mai voluto fare fin dall'inizio. Se potessi fare a modo mio, mi rilasserei nella nostra piscina nel cortile di casa, con una birra e un po' di musica. Il tempo in questo viaggio è l'unica cosa che immagino compenserà per il prossimo mese. Dovrebbe essere torrido e ci stiamo dirigendo verso la capanna sul lago, quindi suppongo che le donne in abiti succinti, che si abbronzano vicino al mio tratto di spiaggia, saranno il momento clou del mese. Comunque prima ti darò un po’ di background.

Mi chiamo Luca. Sono uno studente di scuola superiore di 17 anni. Sono alto circa un metro e ottanta e ho una taglia abbastanza decente per la mia età. NO; Non gioco come quarterback per la squadra di football della scuola, come lanciatore per la squadra di baseball o come studente eccellente che va ad Harvard con un giro completo. Sono normale quanto il ragazzo accanto a me; tranne una cosa. Mia sorella Chelsea, 16 anni, è la donna più bella del mondo; ma è pur sempre mia sorella.

Non ricordo quando sono iniziati i sentimenti. Potrebbe essere stato quando avevo circa 13 o 14 anni; quando Chelsea stava appena iniziando a trasformarsi in una donna. Da allora, sono stato infatuato di lei. Ogni volta che la vedo o le parlo, il mio cuore batte forte. A volte sono così emozionato che dovrei uscire dalla stanza e andare a “fare i miei bisogni” nel bagno più vicino. Dovrei stare molto attento a non essere calpestato perché la nostra casa era abbastanza aperta alla nudità e alla privacy. Non solo ho incontrato Chelsea mentre faceva la doccia o usava il bagno, ma lei ha fatto lo stesso con me. Una volta si è avvicinata a me strattonandolo e si è fermata di colpo per guardarmi prima che avessi la possibilità di urlare e lanciarle qualcosa per uscire. Non mi considero così grande, solo nella media; misurando a 6,5" in una buona giornata e circa 3" intorno. Alcuni giorni, aspetto che faccia la doccia solo per incontrarla "accidentalmente". Ora so che non dovrei farlo. È mia sorella, per l'amor del cielo. Ma alcuni giorni non riesco proprio a trattenermi.

Il Chelsea batte il cuore e lo è sempre stato. Dalle sue guance carine ai suoi scintillanti occhi color smeraldo, non c'è niente di lei che non amo. Alcuni dei miei amici mi prendono in giro, mentre ad altri non importa. Alcuni la considerano carina o carina, non straordinariamente bella come me. È una bella bruna con capelli lunghi e radiosi che le arrivano poco più delle spalle. Ha scintillanti occhi color smeraldo che mi fanno sciogliere e un sorriso con denti perfetti che toglieranno stabilità alle ginocchia di qualsiasi uomo. La sua dimensione del seno è una coppa C completa che è molto vivace anche se non indossa un reggiseno. Tende a farne a meno per la maggior parte del tempo perché dice che è più comodo. Puoi sicuramente dire quando ha freddo. Il suo stomaco sembra così morbido e piatto, ha un po' di rotondità insieme ai fianchi solo per dimostrare che è una vera ragazza formosa. Quelle curve percorrono tutto il corpo fino ai piedi. Le sue gambe e il suo culo sono tonici come le gambe di una modella professionista dopo ore e ore di lezioni di yoga con ragazze altrettanto flessibili. Il suo culo è così rotondo e perfetto che vorrei poterlo massaggiare tutto il giorno. Tutto in lei è così incredibilmente perfetto, semplicemente non so come resistere a allungare la mano e prenderne una manciata tutto il tempo.

Tutta questa situazione è iniziata con la grande idea di fare una gita con la famiglia fino alla casa sul lago. Un viaggio malvagio e crudele di otto ore con piccole soste ha reso l'arrivo la sensazione più grande di sempre. In piena estate, quando dovrei rilassarmi con gli amici vicino alla mia piscina con qualche birra, sono bloccato in vacanza con la mia famiglia per un mese; semplicemente fantastico. Per quanto mi lamenti di questo posto, non è poi così male come dico. Abbiamo una barca per lo sci nautico e il wakeboard. Io e mio padre abbiamo montato il molo l'estate scorsa così possiamo andare a nuotare e persino usare il trampolino per tuffarci nell'acqua fredda. Abbiamo un tavolo da biliardo, un bersaglio per le freccette, un set da poker e persino un fantastico bar che mio padre ama rifornire ogni estate. Il nostro sistema audio è più che sorprendente, grazie all’amore dei miei genitori per i dischi dei concerti dal vivo. Mio padre l'ha fatto inserire quando è stato costruito in modo che potessero oziare ascoltando Clapton o Elton John. Ehi, non mi lamento. Suonano dell'ottima musica. La verità è che abbiamo un sacco di cose da fare. Andiamo in bicicletta in città per comprare qualche caramella o gelato e andiamo anche in fuoristrada in jeep se mio padre è di buon umore.

Il mio problema più grande nel venire in cabina è che sono costantemente vicino a mia sorella. Lei è sempre in giro e non riesco a trovare il tempo per stare da solo. Il suo profumo inebriante è sempre persistente. Sia che giochiamo a giochi da tavolo in famiglia o che lei cerchi di sfidarmi a un altro gioco/perdita di biliardo; Trascorro sempre del tempo con lei. Penso che sappia che ho una leggera cotta per lei. Ci sono stati momenti in cui penso che lei semplicemente mi prenda in giro. Alcune volte, mentre giochiamo a biliardo, lei insiste per cambiarsi subito prima di chiedere di giocare. Di solito esce con una gonna corta scozzese e un top bianco senza reggiseno. Mi sono sempre chiesto se si sporgesse intenzionalmente sul tavolo da biliardo per darmi una bella occhiata al suo culo dorato. Ma non dovrei cercare in primo luogo. Lei è mia sorella e non dovrei avere questi pensieri. Vabbè. Nonostante tutte le prese in giro e i flirt, mia sorella può davvero essere molto divertente. Una cosa che ama è andare a fare wakeboard al mattino presto ed è qui che inizia davvero la storia.

Una mattina, Chelsea e io abbiamo deciso di svegliarci presto per un wakeboard. Bene, correzione; ha deciso di svegliarmi presto per un wakeboard mattutino. Mi ha dato un risveglio piuttosto brusco quando ha sfondato la mia porta e mi è saltata addosso. Dopo essersi parzialmente alzata dal mio corpo appena addormentato, guardò in basso verso il mio inguine per vedere il mio legno mattutino che formava una tenda abbastanza grande tra le mie lenzuola. (Dormo solo con le lenzuola a causa del caldo.) I suoi occhi si spalancarono e lo guardò per quella che sembrò un'eternità. Prendendosi un momento per schiarirsi la voce, mi informò del piano per la mattina e corse di sopra a preparare la colazione. Ha appena ammirato il mio legno mattutino? Dovrei dire qualcosa? Ho deciso di non farlo notare e ho continuato a vestirmi e prepararmi per la giornata.

Dopo una deliziosa colazione ci siamo diretti verso la barca e siamo partiti. Con la vista sulla superficie dell’acqua, penseresti che stessimo guardando in uno specchio per vedere le montagne dall’altra parte. A circa 10 piedi dalla distanza, sono saltato in acqua, giubbotto di salvataggio e tutto; pronto a mettere gli sci. Al conteggio di 3, il Chelsea ha centrato il bersaglio e siamo partiti. A circa 5 minuti lungo la strada c'è un percorso di slalom riservato agli sciatori e lei mi ha dato l'avvertimento. Mi sono spostato dentro e fuori dalle boe, cercando di mantenere le virate il più strette e pulite possibile. Abbiamo superato l'ultima e lei ha segnalato l'inversione a U per fare un altro passaggio. Dopo altri tre passaggi, abbiamo deciso di ucciderlo e di lasciare il turno al Chelsea. Mentre cercava di aiutarmi a salire sulla sporgenza posteriore della barca, l'ho trascinata in acqua. Lanciò un piccolo grido mentre si tuffava a testa in giù nell'acqua vitrea. Poco dopo ero di nuovo sulla barca e lei mi dava il segnale. È diventata davvero brava nel corso degli anni. Da quando abbiamo questo posto usciamo con mio padre per fare pratica. Adesso entrambi potremmo essere facilmente i migliori contendenti negli eventi locali se ci prendessimo la briga.

Mentre si avvicinava al traguardo, abbiamo superato una barca più grande che stava facendo onde enormi. Ho provato a dargli un po 'di ampio respiro e poi a prendere la scia a testa alta per dare a Chelsea un momento più facile, ma lei ha colto un vantaggio e se l'è mangiata forte. Ha fatto una ruota completa, ha saltato alcune volte e ha sbattuto la testa sulla superficie dell'acqua. Ho girato indietro e ho scoperto che aveva difficoltà a rimanere in piedi nell'acqua. Mentre la trascinavo sulla barca, era estremamente stordita e non riusciva a mantenere l’equilibrio. Deve avere una commozione cerebrale. Ho abbassato lo sguardo e stavo per toglierle la tavola, ma mi sono reso conto che non aveva gli slip del bikini. Le erano caduti in autunno. La sua figa completamente rasata era in mostra mentre mia sorella, colpita da una commozione cerebrale, cercava di alzarsi. Ero semplicemente scioccato dal fatto che la figa nuda di mia sorella fosse a pochi passi dalla mia faccia. Sono quasi arrivato proprio in quel momento. Ho quasi allungato la mano e ho toccato il suo monticello liscio.

Ho distolto lo sguardo quando la mia coscienza è intervenuta ricordandomi che non solo questa ragazza era mia sorella, ma ha anche un grave trauma cranico. Mi sono assicurato di avvolgerla in un asciugamano e dopo averla messa a suo agio sdraiata a pancia in giù nella posizione di recupero (ho sentito che era una buona cosa da fare), sono partita per casa. Stava semplicemente piangendo sul sedile; tenendole la testa. “Aspetta e basta; siamo quasi a casa!” le ho urlato di rimando. Una volta attraccato, l'ho presa in braccio e l'ho portata in casa per adagiarla sul divano. Mia madre, essendo un'infermiera, era tutto ciò di cui aveva bisogno per essere accudita e la lasciammo riposare per la giornata. Dopo aver fatto la stessa caduta alcune volte, sapevo che Chelsea avrebbe dovuto essere svegliata ogni poche ore per assicurarsi che non fosse svenuta. Mi sono seduto con lei per gran parte della giornata. Chiedeva spesso un bicchiere d'acqua o uno spuntino e io non perdevo tempo soddisfacendo ogni sua esigenza.

Quando mia madre ha assunto il ruolo di caposala, ho deciso di andare a letto. Il pensiero della figa nuda di Chelsea mi bruciava nella mente tutto il giorno. Non potevo fare a meno di pensarci ogni volta che guardavo mia sorella. Semplicemente seduto accanto a lei; mi aveva reso duro e avevo bisogno di un po' di sollievo. Ho aperto la mia ultima edizione di Playboy che ho rubato a mio padre; Mi sono messa i boxer e sono saltata a letto. Il mio cazzo era stato duro tutto il giorno da parte di mia sorella, quindi non dovevo preoccuparmi di questo. Dopo aver aperto le prime pagine, mi sono reso conto che non era così emozionante come al solito. Sapevo cosa era emozionante: io e mia sorella dovevamo averne di più.

Mi sono alzato e ho indossato una maglietta, poi ho attraversato il corridoio fino alla stanza di mia sorella. Dopo aver ascoltato per quelli che sembravano secoli, ho finalmente trovato il coraggio di bussare alla sua porta. A mezzanotte ormai avrebbe dormito a lungo, soprattutto con la testa. Senza risposta, aprii lentamente la porta per rivelare la sua camera da letto. Era piuttosto buio ma riuscii a distinguere dov'era il suo letto. Mi avvicinai al suo comodino e accesi lentamente la luce. Non appena si è acceso, la sua bellezza è stata mozzafiato. Rimasi accanto al suo corpo addormentato mentre si crogiolava nella luce. Aveva l'espressione più pacifica sul viso mentre inspirava ed espirava silenziosamente. Mi inginocchiai e le toccai delicatamente la spalla, cercando di assicurarmi che stesse dormendo profondamente. Dopo averla scossa senza risposta per quasi un minuto, ho finalmente trovato abbastanza coraggio per andare oltre. Lentamente sollevai la coperta, rivelando lo spettacolo più bello. Mia sorella Chelsea dorme nuda.

Dopo aver rivelato il suo seno glorioso, mi sono fermato un momento per ammirare lo spettacolo. I suoi seni in coppa C erano semplicemente lì, in attesa di essere giocati. Dovevo sentirli. Così mi sono chinato da vicino, ho allungato la mano e le ho accarezzato leggermente il capezzolo sinistro. Immediatamente, il suo capezzolo divenne duro. Puntando verso l'alto come la gomma su una matita, mi sono avvicinato e ho fatto lo stesso con l'altro seno. Ho acquisito più compostezza e ho iniziato a giocare con loro. Mi sono persino chinato e ho iniziato a leccarli. Ho dato loro una lingua seria e all'improvviso, sento il letto spostarsi leggermente e sento un tubare silenzioso ma udibile. Ho fatto una pausa: nella speranza di non essere andato troppo lontano e di non averla svegliata. Dopo minuti di attesa, ho finalmente ricominciato a giocare con il suo seno.

Ho continuato a giocare con il suo seno finché non ho capito che volevo di più. Se non si svegliasse dopo essersi leccata il seno, sono sicuro che non si sveglierebbe dal fatto che facevo un piccolo sondaggio. Mi abbassai e tirai indietro la coperta per il resto per scoprire la sua vagina. Eccolo lì in tutto il suo splendore. Il suo piccolo monticello rasato color pesca, che giace lì in attesa di essere giocato. Anche se l’avevo visto quella mattina presto, non ero ancora preparato per quello spettacolo. Mi sono venuto duro nei pantaloni al primo tocco. Mi sono girato un po' e mi sono infilato dei secchi nei boxer. Ho guardato in basso e ho capito che avevo colpito mia sorella con molta forza e speravo che non si fosse svegliata. Giaceva ancora lì pacificamente come era stata 20 minuti prima. Ho deciso di farla finita nel caso in cui si fosse svegliata di nuovo e avesse visto un'enorme macchia sui miei boxer e lei stessa completamente nuda. Ecco, quello era qualcosa che non potevo spiegare. Una volta tornato in camera mia, mi sono ripulito e sono andato subito a dormire.

(Il feedback sarebbe carino e molto apprezzato. Un punteggio elevato significa che aggiungerò sicuramente le altre parti. So che è un po' corto ma ho intenzione di lavorare ancora un po' sulle altre parti per renderle un po' più lunghe. Io attualmente sto lavorando alla parte 4, quindi dammi una buona valutazione e una critica costruttiva e pubblicherò le altre parti. Grazie per aver letto!)

Storie simili

Dovere coniugale

Ricordo ancora la prima volta che ho visto Sandra per la prima volta. Ero un giovane trasandato di vent'anni. Era una ragazza molto sexy di 22 anni. È venuta da me mentre stavo cercando di avviare la mia motocicletta Norton 750 Commando un po' capricciosa. Ha detto qualcosa a proposito del fatto che le piacciono le biciclette. Questo era tutto quello che avevo bisogno di sentire. Una bruna dall'aspetto attraente con grandi occhi marroni in un paio di jeans attillati che si avvicina a me e mi dice che le piacciono le biciclette. La mia vita ha preso una svolta positiva...

500 I più visti

Likes 0

Organismo X - Cap. 08

Nota dell'autore: dopo diversi mesi di sviluppo infernale, vi presento l'ottavo capitolo di Organism X - Ora con il 100% di scoregge in meno! 1 In lontananza, Erin poteva sentire la ragazza appena trasformata gemere e grugnire mentre la bionda, Lindsay, giocava con lei. Il suono la ripugnava e allo stesso tempo la eccitava. Sarà una bellezza quando cambierà completamente, ha detto Megan. Erin si voltò verso l'arrogante bruna. Sei un mostro. Siete tutti dei mostri, ha detto. Megan sbuffò. Come se non lo fossi? Erin bruciava di vergogna e fissava il pavimento. Un'immagine della ragazza terrorizzata che Erin si era...

457 I più visti

Likes 0

Quanto di meglio si possa III

Obiettivo 5: preparami un gustoso succo di sperma con un bicchiere pieno. Questo è stato abbastanza facile. Ma tutto ha una parte difficile. Ecco un bicchiere pieno. Rani ha avuto un fottuto lavoro a scuola. Quindi se n'è andata la mattina indossando un sari rosso assassino. Avrei solo voluto andare a scuola. Prima di andarsene, mi ha dato un bicchiere usato per servire lo champagne, si è avvicinata a me e mi ha palpato dolcemente il cazzo. Rani :( sussurrandomi all'orecchio con voce sexy) fallo lavorare. Io: posso usare la tua stanza dei quadri???Sai. Usa la tua TV. ?? Rani: va...

784 I più visti

Likes 0

Gli esibizionisti, parte 2

Gli esibizionisti Episodio 2 Squadra di nuoto Disclaimer: quanto segue è un'opera di fantasia. Pertanto, ho scelto di ambientarlo in un mondo in cui il controllo delle nascite è sicuro, efficace e disponibile al 100% e tutte le malattie sessualmente trasmissibili sono state sradicate. Nel mondo reale, alcune delle scelte che questi personaggi fanno sarebbero estremamente rischiose. Non comportarti come loro. Riepilogo: nell'episodio 1, la protagonista e la sua amica Steph hanno compiuto 16 anni, si sono fatte fare il piercing ai capezzoli, hanno sperimentato il risveglio sessuale, hanno comprato giocattoli sessuali, hanno visto un vecchio sporco masturbarsi e si sono...

607 I più visti

Likes 0

Il bussare alla porta_(1)

Il bussare alla porta mi ha sorpreso. La notte di gennaio in Iowa era fredda, fredda, fredda. Mi ero già tolto i vestiti per la notte e mi sono seduto sulla mia poltrona a scrivere sul mio portatile; era una breve storia della mia infanzia. Dal mio divorzio tre anni prima, ho passato molto del mio tempo da solo a scrivere; principalmente sull'argomento di cui so più di ogni altra cosa... io. Ho scritto centinaia di storie sulla mia vecchia città natale e sulla mia famiglia. I miei nove fratelli hanno fornito tonnellate di ricordi che voglio, un giorno, condividere con...

1.5K I più visti

Likes 0

L'estate finisce

Erano passati tre mesi da quel giorno che le aveva cambiato la vita quando suo figlio l'aveva scopata. Lei aveva 34 anni, lui ne avrebbe presto 18. Adesso scopavano regolarmente e insieme avevano capito come separare le loro sessioni sessuali dalla vita di tutti i giorni. Il seminterrato della loro casa che ospitava l'attrezzatura per il bucato era stato diviso per fornire una piccola area ricreativa con un letto al centro e una zona spogliatoio protetta dove sua madre teneva la sua collezione di lingerie sexy acquistata di recente da un sito di sesso su Internet. Tutto ciò che riguardava la...

757 I più visti

Likes 0

La proposta: obblighi rispettati

La proposizione: Gli obblighi vengono rispettati Jenny e io abbiamo dormito fino a domenica mattina. Erano passate le 10:00 quando finalmente siamo scesi dal letto. “Dopo la nostra doccia, cosa vorresti per colazione?” chiese Jenny mentre iniziava a rotolare giù dal letto. Ha poi avuto uno sguardo addolorato sul suo viso. OH! Uumm, Jim, onorerò il nostro patto. Puoi avermi quando vuoi, ma se per te va bene, possiamo fare qualcos'altro la prossima volta? Sono così dolorante, non sono sicuro di poter nemmeno camminare. Il suo dolore era abbastanza comprensibile. Ho dovuto spingere molto forte per sfondare il suo imene e...

764 I più visti

Likes 0

Il patto del diavolo Slave Chronicles Capitolo 4: Gioia, prima cera

Cronache degli schiavi del patto del diavolo da miopenname3000 Diritto d'autore 2015 Gioia: prima cera Nota: Mary ha dato Joy alla madre di Mark, Sandy, e alla fidanzata di Sandy, Betty, perché fosse la loro schiava sessuale. 19 giugno 2013 – Joy Nguyen – South Hill, WA Va tutto bene, sussurrò una voce confortante. Ho lottato per aprire gli occhi; dormire ancora pesante sulle mie palpebre. Potevo sentire il letto tremare dolcemente mentre qualcuno si spostava. Una donna singhiozzò sommessamente. La confusione mi invase; Non ero nel mio letto. Dove ero io? Riuscii ad aprire gli occhi, sentendomi grintoso con poco...

715 I più visti

Likes 0

Come mia sorella mi ha fatto venire - senza saperlo

Quella che segue non è una storia di cui sono necessariamente orgoglioso. Non è nemmeno una storia molto lunga, perché l'evento vero e proprio è durato davvero poco. È imbarazzante, è poco lusinghiero e, forse, è anche un po' sbagliato. Si tratta, comunque, di una storia vera, accaduta qualche tempo fa, e poiché penso che ad alcuni potrebbe piacere davvero, sono disposto a descriverla nei minimi dettagli. E quindi, senza ulteriori indugi, vi presento la storia di come mi sono imbattuto accidentalmente in mia sorella - e sono riuscito a farla franca. O in realtà, c'è ancora qualche rumore. Ho promesso...

669 I più visti

Likes 0

Una nuova vita per Ruth

Ruth Anderson sedeva nel suo nuovo ufficio, era stata promossa sei mesi prima ed era ancora eccitante trovarsi al decimo piano. Ruth era una signora tranquilla da poco passata il suo quarantaquattresimo compleanno, era stata allevata in una rigida famiglia cattolica, figlia unica con un padre dominante che per la sua ira aveva obbedito alla lettera. Aveva trascorso gli ultimi ventiquattro anni in un freddo matrimonio quasi senza sesso, la sorpresa più grande era stata che lei e il marito Donald avevano avuto una figlia meravigliosamente bella, Lena, che a ventidue anni stava per completare un master in economia aziendale alla...

580 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.