Holli e una vela serale

517Report
Holli e una vela serale

Holli mi ha incontrato all'estremità del molo... e il mio cuore ha perso un battito quando è scivolata alla vista. Era vestita per una serata a bordo della mia barca: semplici sandali da barca, un bel top azzurro e un paio di pantaloncini cachi molto comodi che le dondolavano facilmente sulle curve, accennando a ciò che aveva da condividere sotto. 5'9 "con capelli biondi, gambe lunghe e un corpo atletico in forma, Holli era entrato nel mio mondo attraverso un pomeriggio magico che abbiamo condiviso sul lungomare di Vancouver. Questa serata è stata il risultato del mio invito perché ci eravamo coccolati e ci siamo ripresi, e il solo pensiero di ciò che avevamo condiviso prima era sufficiente a farmi formicolare al suo primo tocco. Per quanto riguarda la mia barca, alla mia famiglia piace chiamarla yacht quando menzionano la loro figlia vagabonda, ma a 38 piedi, Huntress era semplicemente una grande barca a vela per un marinaio solitario senza indirizzo di casa se non il prossimo porto turistico.

L'ho salutata con un bacio e l'ho condotta lungo il molo fino alla sottoveste di Huntress, molto consapevole dei suoi occhi su di me per tutto il percorso. Come marinaio, non passo molto tempo a preoccuparmi dei miei capelli e del mio trucco, ma i giorni in mare tendono a mantenermi in forma e tonici - e a 5'3" con i miei capelli ramati raccolti in una coda di cavallo, ero capace di sfoggiare le curve che mi ha regalato uno stile di vita attivo. Mentre tiravo le cime per portare la Cacciatrice al molo in modo che potessimo salire a bordo, sentii la sua mano scivolare intorno alla mia vita e sentii le sue dita tracciare disegni sul mio addome, lasciando le mie braccia e gambe scoperte increspate dalla pelle d'oca e il mio respiro un po' affannoso. Mi fece le fusa all'orecchio in segno di apprezzamento per la mia reazione e disse semplicemente "Non vedo l'ora di conoscerti ancora meglio, Kat".

Una volta a bordo, sono sceso sottocoperta e ho tirato fuori del vino e del formaggio (un mio alimento base in qualsiasi porto) e sono salito in superficie per visitare e flirtare con questa donna meravigliosa. Holly si era messa a suo agio e stava lasciando che i suoi occhi vagassero sul sartiame e sulla postazione di comando della mia casa, immergendosi nei dettagli di una parte molto importante del mio mondo. Scivolai accanto a lei e sentii un tremito attraversarmi mentre le nostre gambe si toccavano. Prima di versare il nostro vino, mi sono semplicemente chinato e le ho dato un lungo bacio morbido, lasciando che le nostre labbra si sfiorassero leggermente l'una contro l'altra, portando la mia lingua ad esplorare la sua e bevendo questa incredibile sensazione. Ci siamo seduti quasi uno sopra l'altro mentre condividevamo esperienze, scoprendo che entrambi eravamo cresciuti negli Stati Uniti e avevamo frequentato il college non troppo distanti, lei a Boston e io a Providence. La bottiglia di vino si svuotò lentamente mentre parlavamo, e le nostre mani si toccarono, scivolando su e giù l'una per le braccia e attraverso il calore delle nostre gambe, baci che sottolineavano il piacere che provavamo in quelle carezze. Il vento si era rinfrescato mentre il sole scompariva e Holli chiese se potevamo salpare verso l'isola. Ho acconsentito con entusiasmo e l'ho spinta al servizio come primo ufficiale, liberando tutte le cime e uscendo dal porto turistico prima di issare le vele e navigare silenziosamente al suono, le luci della città che scivolavano via mentre raggiungevamo l'isola di Vancouver. Una volta al largo, sorrise e si tolse top e pantaloncini, rivelando un minuscolo bikini nero che prometteva una meravigliosa serata a galla. Sorridendo, si chiese ad alta voce se lo scenario non avrebbe distratto il capitano mentre le sue mani giocavano sui suoi seni e lungo la pancia, i pollici giocavano sulla pezza di stoffa che copriva quel ricordo della sua figa contro le mie labbra all'inizio della giornata.

La mia risposta è stata un piccolo sorriso e l'azionamento di due interruttori che hanno bloccato la rotta e collegato il mio navigatore satellitare al timone. Mentre lasciavo la stazione e mi dirigevo verso il mio amante, ho rivelato la mia sorpresa, togliendomi la canotta e i pantaloncini per rivelare il mio corpo... nudo e così pronto per la nostra prossima avventura...

Il sorriso di Holli era come un faro nell'oscurità. "Abbiamo circa un'ora prima che arrotonda il punto, piccola" ho fatto le fusa "vieni con me e godiamoci il silenzio" Ho allungato la mano e ho attirato Holli a me, quasi urlando di piacere quando la sua pelle è entrata in contatto con la mia . I miei capezzoli, tesi ed eretti, divennero puntini di elettricità, mandandomi brividi lungo il mio corpo mentre la sentivo contro di me. Le nostre lingue si sono incontrate in un bacio appassionato mentre le strappavo velocemente il bikini e le passavo le dita sulla schiena e sul sedere. I suoi pollici disegnarono cerchi attorno ai miei capezzoli e verso l'esterno, prendendomi i seni, stringendoli delicatamente mentre lo faceva. L'ho baciata lungo il collo per succhiare ogni capezzolo e sentirla gemere dolcemente per la sua approvazione. Appoggiandola sul divano, lascio che la mia bocca esplori la geografia dei suoi seni e della sua pancia, baciandola, leccandola e mordendola fino alla sua clitoride, dove soffio dolcemente aria su di essa e la guardo rabbrividire prima di lasciarsi solleticare la lingua. delicatamente….

La mia mano scivolò tra le sue gambe e due dita accarezzarono la lunghezza della sua fessura, scivolando facilmente nel calore umido, stuzzicandola dal culo alla clitoride mentre la mia bocca copriva il suo tumulo e la mia lingua la stuzzicava verso il rilascio. Lei ha risposto avvolgendo le gambe sulla mia schiena e tenendomi contro di lei, i suoi gemiti diventavano più forti mentre continuavo ad attaccare il suo clitoride e la sua figa con la bocca e la mano. Mentre si irrigidiva e sentivo aumentare il tono dei suoi gemiti, proprio mentre stava per venire, il mio mignolo scivolò indietro ed entrò nel suo culo... dimenando mentre lei lasciava che il nostro gemito riecheggiasse sopra il suono e le gambe delle gambe si strinsero intorno al mio. Il calore dei suoi succhi mi inondò la bocca e leccai con gratitudine la mia amante mentre scendeva dal suo orgasmo. Ho baciato la strada fino alle sue labbra e ho condiviso con lei il nostro fare l'amore. Mi attirò a sé e iniziò ad accarezzarmi i capelli, baciandomi e facendo le fusa mentre veleggiavamo nella notte, poi le sue mani iniziarono a ripercorrere i loro precedenti viaggi sui miei capezzoli, facendomi appoggiare a lei e mordicchiarle il collo deliziato.

Apparentemente avevo scoperto per caso una delle sue zone erogene con quei bocconcini, mentre lei gemeva, si irrigidiva e all'improvviso mi lanciava sotto di lei, uno sguardo di pura lussuria sul suo viso mentre la sua mano trovava improvvisamente la mia figa bagnata e due dita scivolavano dentro mentre incrociava gli occhi con il mio. La sensazione è stata intensa e unica mentre la guardavo mentre mi guardava reagire a quella che è stata davvero una meravigliosa scopata di mano. Le sue dita accarezzavano alternativamente il mio clitoride, mi stuzzicavano il culo e scivolavano in profondità nella mia figa dolorante mentre mi portava all'orgasmo. Ho allungato la mano mentre mi dirigevo oltre il bordo e l'ho portata in un bacio appassionato mentre intrappolavo la sua mano dentro di me, venendo ancora e ancora mentre la sperimentavo di nuovo.

Esausti, crollammo l'uno contro l'altro in un groviglio di braccia e gambe, ridendo mentre ci facevamo il solletico con la punta delle dita sul viso tra un bacio e l'altro. Il segnale acustico del mio pilota automatico mi ha ricordato il nostro cambio di rotta e ho allungato la mano sotto il timone e ho lanciato al mio amante una maglietta dalla mia scorta tenuta lì in modo che potessimo iniziare a dirigerci verso il porto senza alzare troppe sopracciglia. Dato che Holli era più alta di me di mezzo piede, anche la mia maglietta oversize le pendeva allettante vicino alla curva del suo sedere. La vista di lei che si preparava a virare mi faceva tremare mentre la sua guancia scivolava dentro e fuori! Mi guardò e si chiese ad alta voce se ci fosse una baia nelle vicinanze dove avremmo potuto ancorare per la sera. Ho controllato il sistema di navigazione e ho trovato un punto probabile a circa 15 minuti di navigazione a vela, più vicino se avessimo navigato.

Ci siamo diretti in una baia isolata sottovento dell'isola e abbiamo reso veloce Huntress. Accesi l'impianto audio e lasciai che i suoni di Sinatra e Connick ci travolgessero. Abbiamo pescato un'altra bottiglia dal frigorifero sottostante e ci siamo sdraiati sul divano l'uno nelle braccia dell'altro, lasciando che le nostre mani esplorassero i contorni del corpo dell'altro, ascoltando i sospiri contesi degli innamorati mentre non parlavamo di nulla. Le nostre fantasticherie furono interrotte dall'arrivo di un motoscafo più piccolo nella baia. Una voce chiamò e chiese se potevano condividere l'ancoraggio. Anche se detesto rinunciare alla nostra privacy, la cortesia mi ha impedito di rifiutarli.

Un'altra voce chiamò, ringraziandoci e invitandoci per un cocktail. Ho sentito Holli irrigidirsi leggermente, poi ridere mentre mi guardava. "Kat", ha fatto le fusa, "ho sentito due uomini", la sua mano mi ha accarezzato la figa e mi ha detto cosa aveva in mente. Ho chiamato e ho invitato il capitano a salire in zattera per la sera. Mentre si avvicinavano, ci siamo fermati con le nostre magliette corte e abbiamo sorriso mentre le linee venivano attraversate. Holli si è premurato di allungare la mano per legare le barche quel tanto che bastava per confermare i loro sospetti che indossassimo solo quelle magliette. I due uomini sembravano confusi e speranzosi mentre legavamo e ci presentavamo. Keith e Brian erano in crociera a Seattle, portando giù la barca di un amico per l'estate. Entrambi sembravano essere sulla trentina e furono piacevolmente sorpresi di trovare una barca, sperando di condividere la cena e le bevande con altri marinai. Abbiamo condiviso con loro il resto della nostra seconda bottiglia mentre Holli scivolava più vicino a Brian e io a Keith. I ragazzi si stavano godendo l'attenzione e il vino è finito mentre flirtavamo e prendevamo contatto "accidentalmente" con i nostri nuovi amici. Holli si è scusata per portare un'altra bottiglia sottocoperta, poi mi ha chiamato per aiutarla. Sono sceso di sotto e abbiamo escogitato il nostro piano per la serata….

Tornati sul ponte, siamo tornati ai nostri posti e ci siamo accoccolati un po' più vicini a ciascun uomo. I loro inguini tradivano i loro sentimenti riguardo alle nostre attività ed entrambi iniziammo ad accarezzare furtivamente i rigonfiamenti, rubando baci e rannicchiandoci accanto ai nostri obiettivi. Ho stabilito un contatto visivo con Holli e siamo rimasti in piedi all'unisono, guardando i ragazzi negli occhi mentre entrambi ci toglievamo le magliette e ci inginocchiavamo, nudi davanti a loro, aprendo loro le cerniere e prendendo in mano quei bei cazzi. Ho detto semplicemente "Signori, è il vostro giorno fortunato, ma dovete essere d'accordo su una cosa" Mentre i loro cazzi pulsavano nelle nostre mani, sapevo che questa negoziazione non avrebbe richiesto molto tempo. Keith e Brian accettarono prontamente senza sentire la condizione. Mentre baciavo la testa del suo adorabile membro da 7 pollici, ho guardato negli occhi di Keith e ho detto semplicemente: "devi fotterci entrambi" e ho proceduto a ingoiarlo fino alle palle, lasciando che la mia lingua girasse lungo la sua asta. Sapevo che Holli aveva fatto la stessa richiesta quando li sentii entrambi gemere di gioia.

Holli e io abbiamo succhiato i ragazzi e li abbiamo avvicinati una o due volte, solo per cambiare uomo e ricominciare da capo il processo. Il cazzo di Brian era un po' più grande di quello di Keith, e assaggiare Holli su di esso ha reso ancora più divertente andare giù. Quando ci siamo alzati la seconda volta, abbiamo dato loro un'altra scelta: in quale bocca volevano venire? Keith scelse immediatamente Holli e Brian sembrò abbattuto. Holli prese il suo cazzo in una mano e quello di Keith nell'altra e sorrise, facendo loro sapere che per lei andava bene se entrambi si scaricavano in bocca. Da parte mia, ho semplicemente approfittato della situazione tenendo la bocca dell'uomo non servito saldamente piantata sulla mia figa mentre Holli portava l'altro a un orgasmo sconvolgente.

Una volta terminati i preliminari, sapevamo quale uomo ognuno di noi voleva per primo e procedemmo a prepararli per il secondo round. Mi sono avvicinato a Brian e mi sono seduto sulle sue ginocchia, mettendo fermamente quel bel membro spesso tra le mie chiappe e cavalcandolo lentamente finché non ha risposto. Holli andò da Keith e gli mise il cazzo tra i seni, sorridendo mentre lo riportava in vita con una spagnola. Una volta duro, i ragazzi non hanno avuto problemi quando ho girato in grembo a Brian e l'ho guidato dentro e Holli si è rilassato e Keith è scivolato dentro dall'alto. La barca dondolava all'ancora in sincronia con il nostro cazzo. Dopo qualche minuto ho rallentato e ho guardato Brian e ho sorriso mentre mi alzavo. "Ricorda, l'avevi promesso" dissi mentre allungavo la mano e toccavo la spalla di Keith. Holli stava accanto a me mentre ci aggrappavamo a quei grossi cazzi, tutti scivolosi da dentro di noi e li conducevamo davanti alla cabina di pilotaggio. Abbiamo lasciato andare e ci siamo voltati, allargando le gambe mentre ci appoggiavamo alla cabina e invitavamo i ragazzi a rientrare. Il cazzo di Keith è scivolato dentro e ho riconosciuto immediatamente una cosa: sapeva come scopare molto meglio del suo amico leggermente più dotato! I suoi colpi erano profondi e uniformi e le sue mani si misero subito a lavorare sui miei capezzoli e sul clitoride, inviandomi ondate di piacere mentre mi spingevo contro di lui. Ho guardato Holli e ho visto che anche lei si stava divertendo con Brian. Allungandomi, le ho toccato la mano e l'ho portata alle mie labbra e sono stato ricompensato con un sorriso e un bacio mentre continuavamo a goderci questi ospiti perfetti. Il bacio deve aver scatenato i ragazzi, perché la velocità e la profondità delle spinte di Keith aumentavano costantemente, insieme all'occasionale ritrarsi e scivolare lungo la fessura del mio culo... quasi come una richiesta. Ho deciso di onorare la sua richiesta la prossima volta che è scivolato fuori e si è spinto contro di lui mentre la sua testa scivolava sul mio sedere. Si bloccò e io infilai lentamente il suo cazzo scivoloso nel mio culo, sentendo la testa schioccare dentro e poi la maggior parte della sua asta. Gli sorrisi di rimando mentre lui abbassava lo sguardo quasi incredulo e gli facevo sapere che volevo che mi venisse nel culo. Holli sorrise e mi baciò di nuovo, sussurrando quanto pensava fosse eccitante. Keith non è durato a lungo, sparando un carico enorme che ho sentito riempirmi. Brian ha seguito l'esempio, anche se si è tirato fuori da Holli e si è scaricato su tutta la bellissima schiena del mio amante. Ho afferrato il suo cazzo e l'ho pulito, poi ho leccato il suo carico dalla sua schiena, spiegando che non avevo avuto la possibilità di prenderne prima. Holli allungò una mano dietro di me e mi fece scivolare un dito nel culo e lo tirò fuori leccandolo per pulirlo mentre sorrideva a Keith.

Sorridendo ai ragazzi, ci siamo rannicchiati l'uno nel braccio dell'altro e abbiamo augurato loro la buonanotte, promettendo di fare colazione la mattina mentre saltavano a bordo della barca per la notte….

Storie simili

Camion su strada capitolo 5

Jill e io siamo arrivati ​​a Boise ID. intorno alle 5 del mattino. Ho rifornito il camion e l'ho parcheggiato. Siamo entrati e abbiamo fatto una buona colazione. Ha detto voleva avermi per dessert ma nel camion. Ed è stato il giorno dell'anale. Mi ha detto che voleva KD nel culo e io che le martellavo la figa. Ho riso e ho detto hai intenzione di infilarti KD nel culo? (KD è Kong Dong) Questa cosa è lunga 18 pollici e spessa circa 3 pollici, un po' più grande di una lattina di birra, Ci puoi scommettere dice. Le ho detto:...

497 I più visti

Likes 0

'IL DIVERTIMENTO CHE ABBIAMO AVUTO NEL GIORNO' (PARTE SECONDA)_(1)

“IL DIVERTIMENTO CHE CI AVEVAMO NEL GIORNO“ (SECONDA PARTE) Nella prima parte ti ho presentato due ragazzini, soli, che si sono ritrovati. E se sia accettabile o meno, secondo le norme della nostra società, il modo in cui il sesso è apparso come amore e accettazione a un ragazzo che è stato vittima di bullismo e picchiato quasi quotidianamente (non menzionato nella prima parte) e appena uscito dal porta di casa mia sembrava un rischio per la mia sicurezza. La seconda parte ti porta più a fondo nello stato emotivo di quel ragazzo mentre cresceva nella sua nuova famiglia di amici...

466 I più visti

Likes 0

La scommessa incestuosa del fratello Capitolo 8: La passione arrapata della sorellina

La scommessa incestuosa del fratello (Una storia incestuosa dell'harem) Capitolo otto: La passione arrapata della sorellina Di mypenname3000 Diritto d'autore 2018 Maria Reenburg Tremavo di gioia quando la mamma si sedette al tavolo delle conferenze nell'ufficio di mio padre presso il Campidoglio. La sua segretaria, quella puttana di Vanessa, era seduta di fronte alla mamma, quella fica sembrava arrogante come se non avesse nulla da temere. Aveva le braccia incrociate sotto le tette, sollevando quelle tette finte e spingendole fuori davanti a sé, il suo top elastico le tratteneva a malapena. Un ghigno altezzoso le incurvò le labbra, il suo viso...

455 I più visti

Likes 0

Brandy infrange il codice di abbigliamento da lavoro

Ciao, sono Brandy. Ho 28 anni, sono bi sub, 1,70 cm, peso 55 kg, capelli biondi, occhi castani, seno 32C con capezzoli permanentemente eretti (lo sono stati per tutta la mia vita) e una figa depilata... sì, mi sono stufata di radermi e fare la ceretta dannazione, mi fa male. Sono stato un Sub per gran parte della mia vita, anche se non lo sapevo da un bel po'. Preferisco gli uomini, ma ora sono un sub obbediente molto ben addestrato e farò tutto ciò che mi viene detto da un Dom o Femdom. Se hai letto alcuni dei miei altri...

398 I più visti

Likes 0

SENZA RISERVE

Brenda Olsen rimase in fila con un po' di impazienza mentre aspettava di registrarsi e di prendere la chiave della sua stanza. Finalmente, mormorò sottovoce, è il mio turno! Come posso aiutarti? chiese allegramente la bionda dall'aspetto disinvolto dietro il bancone. Brenda stava per dare un'occhiata alla donna, ma ci ripensò e rispose: Olsen, Brenda Olsen, ho una prenotazione per tre notti. Uhhhhhh fammi vedere, disse la bionda mentre digitava il suo nome sul terminale del computer delle prenotazioni. Hmmmmmm, non lo trovo qui, lasciami controllare un altro posto......... Brenda picchiettò nervosamente il piede mentre l'impiegato cercava il suo nome. Alla...

349 I più visti

Likes 0

Ragazza invisibile (una storia d'amore erotica), pt. 1

PROLOGO: Primavera 1965 Aveva cominciato a pensare a se stessa come alla Ragazza Invisibile. Aveva degli amici: bambini con cui era cresciuta, che inciampavano insieme tra i voti nel sobborgo di Ridgeton a Boston, collegati dai fili infiniti e complessi di esperienze condivise nel loro piccolo mondo. E molti di loro avevano continuato a frequentare il college comunitario biennale locale, proprio come aveva fatto lei. Ma in qualche modo, tra la scuola elementare e questo, il suo primo anno di college, era come se un incantesimo, operando così lentamente da essere impercettibile, li avesse allontanati tutti l'uno dall'altro, o almeno da...

338 I più visti

Likes 0

Cat girl Charity - Un invito personale a ballare

Benvenuti nella terza storia di Charity, una ragazza-gatto che sta cercando di trovare il suo posto nella vita, e anche un amore a lungo cercato. In questa storia vediamo la crescente relazione tra lei e il Cancelliere dell'Accademia, noto come Storm Dragon, e un potente mago a sé stante, oltre alle sfide quando un vecchio nemico si presenta per causare il caos nelle loro vite. Quindi vieni e unisciti a noi ora, poiché Charity è invitata a un ballo formale dell'Accademia, mentre ha altre idee di ballo in mente. Spero che ti piaccia questo. Si prega di lasciare alcuni commenti in...

1.5K I più visti

Likes 0

Il nuovo paziente di Sarah - Prima parte

Sarah era nervosa mentre usciva dalla sua macchina e si dirigeva verso le porte che l'avrebbero riportata al lavoro per la prima volta dalla festa di Capodanno dove aveva recentemente perso la verginità. L'intera notte era ancora confusa... un'eredità di punch alla frutta e una notte di scopate intense che non si aspettava né voleva, ma durante la quale ricordava distintamente di aver avuto un orgasmo più e più volte mentre implorava gli uomini che l'avevano portata a scopare lei e sborra dentro lei. L'intera faccenda sarebbe potuta sembrare un brutto sogno se non fosse stato per il fatto che...

1.5K I più visti

Likes 0

Il mio compito per i media.

Ho ricevuto una chiamata per entrare nell'ufficio del mio editore per un incontro con il signor Giles. Stavo lavorando al giornale locale da 6 mesi, quindi naturalmente ero nervoso. Mi chiedevo cosa avessi fatto di sbagliato, tale era la mia negatività. Rachael, per favore siediti ha detto mentre entravo. Mi sono seduto dentro tremante mentre aspettavo quella che pensavo sarebbe stata una brutta notizia. Rachael, ho visto il tuo pezzo sulle corse dei levrieri e sull'esca viva ha detto è stato fantastico. Penso che avrebbero sentito il mio sospiro di sollievo nel prossimo edificio. “Evidentemente ami gli animali” ha aggiunto. Sì...

1.5K I più visti

Likes 0

La festa parte 1_(0)

Finalmente è arrivato venerdì sera e Silk era davvero nervoso. Invidiava gli altri due per la loro esperienza perché erano eccitati invece che spaventati. Era così nervosa che quando Michael pronunciò il suo nome; lei quasi saltò fuori dalla sua pelle e squittì un sì Maestro. Seta, hai paura? le chiese Michael, con voce piena di preoccupazione. «Un po'», disse a bassa voce. Michael l'abbracciò e le sussurrò parole di rassicurazione all'orecchio. Le disse che tutto quello che doveva fare quella sera era guardare e che nessuno l'avrebbe toccata a meno che lei non avesse detto che andava bene. Le aveva...

1.5K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.